zona pedonale e nuovo assetto ATAF a Firenze firma ora

Firenze,

A: Direzione dell’ATAF
Sindaco del Comune di Firenze
La Nazione
La Repubblica Firenze


Gentili Signori,


rappresentiamo molti utenti dell’autobus urbano di Firenze, abbiamo raccolto molte lamentele e proposte, ed insieme avanziamo una viva protesta contro l’area pedonale di piazza Duomo e la conseguente nuova rete dei trasporti urbani, che giudichiamo sbagliata.

Infatti L’AREA PEDONALE NON RISPONDE IN ALCUN MODO alle necessità di spostamento della popolazione che vive e lavora in città: questa si è vista AUMENTARE IL TEMPO DI PERCORRENZA DI ½ ORA ALMENO su ogni itinerario (1 ora almeno per ogni viaggio andata+ritorno), ma molti di noi devono viaggiare per 2 o 3 ore al giorno più del solito: come mai?

- gli orari non sono attendibili ed il numero delle vetture è diminuito, i nuovi itinerari sono lunghissimi, confusionari e ridondanti:
gli autobus si aggirano senza senso per il centro ed intorno ad esso; tutti gli itinerari sono stati allungati di almeno ½ ora con un’”asola” alla Stazione, e ad esempio il 23 perde un’altra ½ ora solo per l’uscita sui Viali e il rientro verso il Proconsolo;

- sono state soppresse linee utilissime che univano estremità opposte della città, e si parla della soppressione di altre ancora:
ad esempio, la linea 11 non esiste più

- il traffico privato di persone e di merci che si svolge sulle nuove rotte fuori dal centro è quintuplicato:
per i prolungamenti, le forzature, le strettoie nelle quali è costretto, provocando continui ingorghi e un inquinamento molto peggiore di prima intorno al centro e su di esso

- la prima tratta della tramvia non c’è ancora, né ci sono gli autobus elettrici (bussini) in numero sufficiente: l’iniziativa è stata imprevidente, presa prima di vedere e misurare gli effetti di questi interventi

- certe fermate sono stabilite contro ogni regola elementare del traffico, altre sono molto disagevoli:
come le 2 corsie opposte in S. Marco sul lato della chiesa, o la fermata Stazione sul marciapiede dell’INA
in direzione S. Marco

- certi tratti sono stabiliti contro la naturale destinazione degli impianti e vi appesantiscono il traffico:
il passaggio dell’autobus nel sottopasso della Fortezza, costruito per il traffico privato in direzione opposta

- i bussini hanno nuovi itinerari così folli da toccare 2 volte lo stesso luogo in un tragitto:
quindi 2 volte all’andata + 2 volte al ritorno

Se ne conclude che l’area pedonale e le conseguenti modifiche del servizio dei mezzi pubblici in città NON SODDISFANO AFFATTO LE NECESSITA’ DELLA POPOLAZIONE, ma al contrario LE DANNEGGIANO oltre misura.
I mezzi pubblici dovrebbero ALLEVIARE le difficoltà degli utenti, invece adesso LE AGGRAVANO: il traffico privato si è subito appesantito e l’inquinamento è peggiorato.
C’è anche un elemento derisorio per noi, che dobbiamo passare sempre davanti alla réclame delle Ferrovie alla stazione “35 minuti Firenze-Roma”: MENO CHE ATTRAVERSARE IL CENTRO a Firenze!

E’ facile fare previsioni: PIU’ GENTE tornerà ad usare L’AUTOMOBILE anche per tragitti brevi, dato che l’autobus non funziona affatto, così peggioreranno ancor più GLI INGORGHI, L’INQUINAMENTO, I TEMPI DEL TRAFFICO.
Quando poi piove, è il blocco totale.

Chiediamo quindi:

- L’IMMEDIATO PROVVISORIO RIPRISTINO della precedente rete di trasporto urbano sia di autobus sia di bussini, in attesa della messa in funzione della prima tratta della tramvia e del nuovo contingente di bussini

- L’ELABORAZIONE DI UN PROGETTO RAGIONATO di itinerari, sensi unici, divieti di sosta e corsie preferenziali INVECE dell’attuazione frettolosa di provvedimenti lesivi dell’interesse pubblico, e la sua DISCUSSIONE IN ASSEMBLEA CITTADINA, che abbia esito VINCOLANTE per le decisioni operative

- L’ABBANDONO di queste politiche avventate vistose e demagogiche, che rispondono solo a supposti bisogni
estetici dei turisti e di evidenza dell’amministrazione: si suppone che questa potrà la prossima volta farsi eleggere dai turisti anziché dai cittadini residenti


Cordiali saluti

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
13 / 500000

Firme Recenti

  • 19 maggio 201213. Maurilio Falbo
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201212. Egle
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201211. Deodato
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201210. Gordiano Gullo
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 20129. Ernesto Wu
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 20128. Tullio
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 20127. Rodolfo
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 20126. Albina Guarna
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 20125. Emilio Surian
    Sottoscrivo questa petizione
  • 12 febbraio 20104. Fiorese Lucrezia
    Sottoscrivo questa petizione
  • 05 febbraio 20103. pola.poletto
    Sottoscrivo questa petizione
  • 04 febbraio 20102. laura santoro
    Sottoscrivo questa petizione
  • 19 gennaio 20101. valerio marchione
    Sottoscrivo questa petizione

Informazioni

pola.polettoDa:
Trasporti e infrastruttureIn:
Destinatario petizione:
popolazione di firenze e dei comuni limitrofi

Tags

Nessuna tag

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets