Stop Pontina killer firma ora

Petizione "Stop Pontina strada killer"

Al Presidente della Regione Lazio
On. Nicola Zingaretti

e p.c.
Al Consigliere regionale
On.Giancarlo Righini

Premesso che la strada Ss148 "Pontina" è continuamente al centro delle cronache per incidenti di ogni sorta e genere, in cui si registrano spesso feriti e, purtroppo, anche morti, che vedono la strada in oggetto al primo posto per incidenti sul territorio di Roma e provincia (fonti Aci-ISTAT);

Rilevato che molte sono le ragioni di questi incidenti su cui prevalgono fattori soggettivi, ovvero l'alta velocità, lo stato di ebbrezza e quant'altro, ma a tali motivazioni si devono aggiungere ragioni oggettive consistenti essenzialmente nel pessimo stato generale della Statale in oggetto: manto stradale estremamente deteriorato con vere e proprie buche, illuminazione pessima, guard rail inesistenti o in pessimo stato, caduta di rami e pigne, segnaletica pessima non illuminata;

Rilevato inoltre che il volume di traffico insostenibile aumenta in maniera esponenziale il rischio di incidenti, anche mortali, che sono causati anche dagli improvvisi rallentamenti, che sulla Pontina sono frequentissimi nel corso della giornata;

Preso atto della insufficienza funzionale della Pontina e della mancanza di viabilità alternativa, nonché il non concretizzarsi di progetti alternativi che siano realmente messi in campo come quello del "Corridoio Tirrenico" o come adeguamenti come il raddoppio della sede stradale, da sempre promessi e mai realizzati;

Considerato che in termini di gestione del territorio da parte della Regione, sono stati consentiti tutta una serie di insediamenti ad alto congestionamento della strada in oggetto e sul suo ingresso nella Capitale, come la realizzazione del Campo nomadi a Castel Romano o la realizzazione del Complesso "Eur Roma 2", quest'ultimo senza nessuna opera di viabilità alternativa realizzata, sovraccaricando sempre sempre di più il traffico pontino;

Rilevato che proprio nella gestione da parte degli Enti, la Pontina è un caso di scuola di inefficienza pubblica: la gestione straordinaria della strada è affidata alla Regione e la gestione ordinaria e di competenza dell'Area Metropolitana di Roma (ex Provincia) con il risultato di avere buche e lavori di cui non si sa chi se ne deve occupare;

Rilevato altresì che lo sviluppo demografico del sud Pontino è costante e che questo dato associato alla carenza della principale arteria di questo territorio, ovvero la strada in oggetto, rende sempre più difficili i collegamenti turistici con le città del Litorale romano e del territorio di Latina;

Tutto ciò premesso, Fratelli d'Italia del Litorale Sud romano (Anzio, Ardea, Nettuno e Pomezia) presenta questa Petizione da trasformare eventualmente in Interrogazione od Ordine del Giorno in sede di Consiglio Regionale, inviata al Presidente Zingaretti, ove interroga l'amministrazione regionale e il Presidente della Regione Lazio con i seguenti quesiti:

-Si chiede di sapere lo stato dell'arte del progetto conosciuto come Autostrada Roma-Latina "Corridoio Tirrenico" che sembrerebbe aver ottenuto tutti i permessi con possibilità di essere immediatamente cantierabile e che risulterebbe accantonato dall'Amministrazione regionale, progetto che nella intenzione avrebbe quasi completamente decongestionato la Pontina";

-Si interroga se i lavori di raddoppio della sede stradale della strada in oggetto chiamati da molti con il nome di Super Pontina, siano realmente un progetto su cui si sta lavorando o siano soltanto echi di campagne elettorali passate;

--Si interroga sui lavori strutturali ed opere straordinarie che l'Amministrazione regionale ha in progetto per il triennio in corso sulla strada in oggetto, con dettaglio delle relative voci in Bilancio;

-Si chiede di sapere se è previsto un progetto, ed in caso di risposta negativa di prenderlo in considerazione, avente come oggetto la fine dell'attuale sistema tra Regione e Area Metropolitana sulla gestione della SS 148, ovvero la fine delle gestioni ordinarie e straordinarie separate con la totale presa in carico totale da parte della sola Regione, al fine di porre fine alle incomprensibili discussioni di competenze amministrative che finiscono per aggravare la già difficile situazione della strada in oggetto;

-Si chiede se esiste uno studio regionale statistico sui momenti di massima criticità in termini sia di carico di traffico e soprattutto di incidentalità. A tal fine si ritiene utile un regolamento, un ordinanza o qualsiasi altro dispositivo che vieti i lavori pubblici pubblici negli orari maggiore criticità, indirizzando queste attività essenzialmente nelle ore notturne;

-Si chiede, in conclusione, in mancanza di un progetto reale, serio, discusso con le comunità locali e con tutti gli enti preposti, di avviare rapidamente e con tempi certi un progetto alternativo alla drammatica situazione attuale della strada SS 148 Pontina, affinché nessuno la chiami mai più strada "killer".

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
18 / 1000

Firme Recenti

  • 02 ottobre 201518. Jacopo Cherzad
    Sottoscrivo questa petizione
  • 02 ottobre 201517. Simone Di Giorgio (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 01 ottobre 201516. Davide Proietti
    Sottoscrivo questa petizione per migliorie sulla pontina
  • 01 ottobre 201515. ANDREA RICCI
    Sottoscrivo questa petizione
  • 01 ottobre 201514. Ettore Antinucci
    Sottoscrivo questa petizione
  • 01 ottobre 201513. anzioman
    Per chi la percorre quotidianamente è un calvario
  • 01 ottobre 201512. Paolo Alberti (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 01 ottobre 201511. alessandra mattei (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 01 ottobre 201510. checcosail (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 01 ottobre 20159. LUCA MINCHELLA
    Sottoscrivo questa petizione
  • 01 ottobre 20158. Piero Maddalena
    Sottoscrivo questa petizione
  • 01 ottobre 20157. Danilo1971
    Sottoscrivo questa petizione
  • 30 settembre 20156. Romina Malizia
    Sottoscrivo questa petizione
  • 30 settembre 20155. Alessandra Avanos
    Sottoscrivo questa petizione
  • 30 settembre 20154. michelina91 (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 30 settembre 20153. totore81
    cerchiamo d concretizzare
  • 30 settembre 20152. Gabriella Tramacere
    Sottoscrivo questa petizione
  • 30 settembre 20151. Romeo De Angelis
    Sottoscrivo questa petizione

Informazioni

Romeo De AngelisDa:
Trasporti e infrastruttureIn:
Destinatario petizione:
Regione Lazio

Tags

code, disagi, incidenti, lavori stradali, pontina, sicurezza stradale

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets