SHAOLIN: "INTANGIBLE CULTURAL UNESCO HERITAGE STATUS" firma ora

PETIZIONE per il RICONOSCIMENTO della MILLENARIA TRADIZIONE SHAOLIN da parte dell’ U.N.E.S.C.O

SHAOLIN:
profondità e vastità di una Tradizione Millenaria
al servizio di Crescita e Sviluppo Personale
di qualsiasi uomo e donna –di ogni razza e cultura e in ogni fase della vita–
del XXI Secolo!

La Millenaria Cultura Shaolin non è solo la culla delle Arti marziali di tutto il mondo ( che ha dato alla luce e ispirato i più grandi Maestri e Atleti di Kung-Fu del passato e del presente ) e una autentica e completa espressione della Cultura cinese ma è anche patrimonio di storia ed arte, medicina e spiritualità, tecnica e teoria marziale/terapeutica, rivelazioni ed esperienze che costituiscono una perla preziosa capace di arricchire tutti coloro che vi si riferiscono. Tuttavia la diffusione mondiale della Cultura Shaolin a beneficio dell’umanità intera, non può essere ottenuta soltanto con uno sforzo individuale : è necessario il sostegno delle Istituzioni e soprattutto il riconoscimento dell’UNESCO come “Patrimonio Immateriale dell’Umanità, perché possa essere presa seriamente in considerazione e integrata nel Programma Ministeriale delle Scuole di tutto il mondo, così da educare gli individui fin dalla più tenera infanzia, all’arte di nutrire la vita per auto-preservare la salute personale e collettiva, al fine di contribuire a formare una società fisicamente, psichicamente e spiritualmente sempre più sana.

PATRIMONIO IMMATERIALE
Convenzione UNESCO per la Salvaguardia del patrimonio culturale immateriale
Approvata il 17 ottobre 2003 dalla Conferenza Generale dell’UNESCO
Entrata in vigore alla 40ma ratifica, il 30 aprile 2006
Ratificata dall’Italia il 29 settembre 2007 con Legge n. 167
L’Italia è attualmente membro del Comitato Intergovernativo della Convenzione e lo resterà fino al 2012

Tra i suoi principali obiettivi, la Convenzione per la Salvaguardia del patrimonio culturale immateriale intende salvaguardare gli elementi e le espressioni del Patrimonio Culturale Immateriale, promuovere (a livello locale, nazionale e internazionale) la consapevolezza del loro valore in quanto componenti vitali delle culture tradizionali, assicurare che tale valore sia reciprocamente apprezzato dalle diverse comunità, gruppi e individui interessati e incoraggiare le relative attività di cooperazione e sostegno su scala internazionale (articolo 1). Ai fini della Convenzione, il patrimonio immateriale è descritto come “le prassi, le rappresentazioni, le espressioni, le conoscenze, il know-how come pure gli strumenti, gli oggetti, i manufatti e gli spazi culturali associati agli stessi – che le comunità, i gruppi e in alcuni casi gli individui riconoscono in quanto parte del loro patrimonio culturale” (articolo 2).
Gli ambiti del patrimonio immateriale sono i seguenti (articolo 2.2):
a) tradizioni ed espressioni orali (compreso il linguaggio in quanto veicolo del patrimonio culturale immateriale);
b) arti dello spettacolo;
c) consuetudini sociali, eventi rituali e festivi;
d) cognizioni e prassi relative alla natura e all’universo;
e) saperi e pratiche legati all’artigianato tradizionale.
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FIRMA ANCHE TU PER SOSTENERE L’ABATE DEL TEMPIO, IL VENERABILE SHI-YONG-XIN , A FAR SI’ CHE SHAOLIN, COME LUOGO STORICO e PATRIMONIO CULTURALE IMMATERIALE, SIA PRESTO ELEVATO ALL’UNESCO WORD HERITAGE STATUS! (P.S: Sarà possibile firmare questa Petizione anche in CARTACEO durante i CAMPIONATI MONDIALI WTKA a Marina di Massa Carrrara 28-31 Ottobre 2010 c/o CARRARA FIERE : x info : 333-2199350 -- info@shaolintemple.it )
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
MOTIVAZIONI

1. VALORE EDUCATIVO
2. VALORE FORMATIVO
3. VALORE ARTISTICO
4. VALORE TERAPEUTICO
5. VALORE SPIRITUALE
.................................................................................................................................................................
1) VALORE EDUCATIVO
Il Valore Educativo della Cultura Shaolin, è validamente espresso dallo STANDARD INTERNAZIONALE EDUCATIVO JITAKYOEI, che rappresenta una Via in grado di accogliere l’uomo fin dai primi anni dell’infanzia formandolo e accompagnandolo nel tempo, fino a rendere il suo spirito libero e riunito con il corpo e la mente, così che egli possa esprimere tutto il potenziale creativo, manifestandolo nel divenire di nuove realtà. A differenza degli Standard Educativi vigenti nelle Istituzioni scolastiche, quasi esclusivamente orientati alla formazione professionale dell’individuo, lo Standard Internazionale Educativo Jitakyoei adottata il significato più profondo del termine “Educare”, inteso come: “Educare ad affrontare la realtà in modo responsabile”, e fondato sul principio “Io e gli altri insieme in armonia”. In Tale Standard Educativo Internazionale, riconosciuto dal Parlamento Europeo, il comportamento a cui orientare gli stili di vita è il miglior impiego dell’Energia Fisica, Spirituale e delle risorse applicata in ogni attività umana, per condividere i valori di Libertà, Dignità, Umanità, cooperazione, rispetto dell'identità culturale e accettazione di sé e degli altri, così da poter tutti insieme crescere e progredire in armonia. La dimensione educativa della Cultura Shaolin, è un’esperienza vissuta a 360°, nella pratica Fisica, Morale, Intellettuale e Spirituale che accompagna l'individuo alla responsabilizzazione sociale, ispirando in lui la convinzione di essere sano ed efficiente, per essere utile a sè stesso e agli altri, nella famiglia, nella scuola, nel lavoro, nella società e nel mondo.

2) VALORE FORMATIVO
“SHAOLIN: L’ARTE MARZIALE AL SERVIZIO DELLO SPIRITO”. La Cultura Shaolin contribuisce a migliorare la Società umana educando fin dall’infanzia i soggetti che la compongono.
-BAMBINI/E : nell’educazione dei BAMBINI lo Shaolin , partendo dalla conoscenza del corpo della mente e della respirazione, è come un gioco che forma la personalità ed insegna ad integrare e coordinare questi elementi per esprimere appieno la propria personalità con: rispetto, umiltà, perseveranza, gentilezza, purezza, devozione, onestà, cooperazione e compassione.
-RAGAZZI/E : a parte l’abilità marziale già inclusa nel sistema di lavoro dello Shaolin-Kung-Fu, Sanda e Qin-na, ci sono una serie di finalità che interessano la crescita psico-fisiologica e sociale dei ragazzi/e accompagnandoli in un integrale sviluppo della personalità:
1) il miglioramento dell’armonia motoria
2) il rafforzamento del metabolismo e il conseguente accrescimento della salute della longevità;
3) la concentrazione, il controllo motorio, sensoriale ed emotivo;
4) la presa di coscienza del proprio corpo e delle proprie energie psico-fisiche
5) la padronanza della propria energia interna;
6) l’auto-stima e fiducia nelle proprie capacità individuali;
7) un sereno orientamento nella società;
8) la simbiosi tra saggezza e impeto giovanile,
9) il miglioramento della socializzazione;
10) il rispetto l’accettazione e l’aiuto vicendevole;
11) il rispetto per la propria vita e per quella di ogni essere vivente;
12) la conservazione dell’energia umana;
13) il vivere in armonia con la natura e con i suoi elementi.
14) Il rispetto dei principi morali e la loro applicazione nella vita quotidiana
Inoltre le Arti Marziali Shaolin non insegnano solo tecniche fisiche-esteriori ma, attraverso la filosofia del movimento che le ha fondate, propone un’educazione motoria in grado di armonizzare perfettamente il corpo e la mente con l’aiuto della visualizzazione mentale. Questo metodo sviluppa rapidamente gli schemi motori e le mappe mentali che portano il corpo alla corretta postura e azione efficace, donando serenità al praticante perché ogni esercizio è ricco di rimandi alla natura e ad orizzonti di pace e bellezza del mondo interiore. In questo modo l’utilizzo delle Arti Shaolin sostiene il Ben-Essere autentico dell’uomo, inteso come unione di corpo-mente-spirito e si rivela prezioso anche nell’approccio ai vari tipi di disagio sociale e sostiene inoltre la cura e la salvaguardia dell’ambiente e ogni iniziativa volta a preservare la naturale armonia del creato e delle sue creature.
-ADULTI: la società frenetica moderna spesso non lascia spazio all’espressione delle istanze più profonde dell’essere umano adulto. In tale contesto la pratica delle discipline interne di Shaolin, come il Rou-Quan , il Tong-Zi-Gong, il Qi-Gong e la Meditazione Chan, rappresenta una valida integrazione per l’uomo moderno, perché implica un lavoro d'armonizzazione, organizzazione globale e convergenza delle componenti fondamentali dell'essere umano: corpo fisico, struttura energetica al baricentro coscienziale della personalità. Questo dialogo interattivo tra le parti è essenziale per creare un tutto armonico indispensabile a far emergere le facoltà latenti, come la forza interna, l'intuizione, la sensibilità, l’intelligenza, la creatività e l’efficienza motoria, che soddisfano i bisogni profondi raffinando le abilità psicofisiche e il modo di porsi nei confronti di sé stessi e della vita.
-ANZIANI: la medicina Ayurvedica considera l’incurvamento della colonna vertebrale come la prima causa dell’invecchiamento precoce. La ricerca scientifica degli ultimi anni ha inoltre dimostrato che la respirazione irregolare con frequenza respiratoria e volume corrente caotici è la principale causa delle manifestazioni cliniche e dei meccanismi neurobiologici coinvolti in diverse patologie psicofisiche soprattutto nel periodo senile. Le Arti Interne Shaolin insegnando tecniche di respirazione e di movimento specifico capaci di influenzare positivamente il metabolismo e rendere il fisico più elastico e l’umore più stabile, sono in grado di ridurre e curare: stress, emicrania, ansia, depressione, insonnia, disordini affettivi, allergia, mal di schiena, osteoporosi, patologie cardiovascolari, artrosi, cancro e malattie onco-equivalenti e contribuiscono a migliorare la qualità della vita degli over 60 anni, facendone apprezzare saggezza e cultura.

VALORE ARTISTICO
Il Tempio Shàolín, situato nel distretto di Deng-Feng, 70 chilometri a sud-ovest dalla città di Zhengzhou, capoluogo della provincia di Henan, a circa 600 Km. a sud di Pechino e posto tra quattro catene montuose che si estendono ai quattro punti cardinali, è considerato un luogo santo tra i più sacri di tutta la Cina. Al centro della catena montuosa, si trova il Song-shan “La montagna del Centro”, per i cinesi, il centro del mondo. Il Tempio Shaolin non solo è la CULLA STORICA che vide la nascita delle Arti Marziali ma anche luogo archeologico di estrema bellezza ed inestimabile valore artistico: tra le opere architettoniche ed artistiche si ricordano :
• la corte abitabile,
• il portone di ingresso,
• Beilin- la foresta di stele,
• Bei-lang- il corridoio di stele,
• Chui-pu Tang -Sala del Kung-fu,
• Taiwang dian- la Sala dei re celesti,
• Zhong lou-la torre della campana,
• Tai-zong Wenhuangdi Yushubei – Tre religioni e nove scuole,
• Gu-lou- la torre del tamburo,
• Jinnaluo Tang– la sala Kimnara,
• Liu-Zu Tang- la sala dei Sei santi,
• Daxiong baodian– la sala Daxiong,
• Cang-jing ge– la biblioteca,
• Fang-zhang– la stanza dell’abate,
• Lixue Ting– Padiglione dello stare in piedi nella neve,
• Pilu Dian- la “Sala dei 1000 Buddha”,
• Dizang dian– la sala di Ksitigarbha,
• Talin Yua–Cortile della pagoda,
• Guanyin Dian– la “Sala dell’Abito Bianco”,
• Wenshu Dian– la “Sala Manjusri”,
• Talin– la Foresta di Pagode,
• Chuzu An– il Padiglione di Damo,
• Damo Dong– la Grotta di Damo.

VALORE TERAPEUTICO
Secondo i Maestri Shaolin ogni malattia, fisica o psichica, ha le sue radici profonde in una volontaria o involontaria infrazione, delle leggi della natura o dell’ordine universale (dharma) su cui si fonda ogni equilibrio. Quando, infrangiamo il dharma, pretendendo dal corpo ciò per cui non è stato progettato, il sistema immunitario si danneggia e diventa facilmente vulnerabile. Quando invece coltiviamo pensieri e atti elevati, il sistema immunitario si rafforza. Quando diventiamo consapevoli della nostra Natura spirituale e cessiamo di identificarci con la struttura corpo-mente, ci riappropriamo dei nostri preziosi strumenti di auto-guarigione. I Monaci Shaolin imparano ad attingere alle proprie risorse interiori, per attivare il processo salutare che allunga la vita e riduce le sofferenze psicofisiche. Il corpo e la mente, come l’universo intero, sono pieni di energie sottili, non direttamente percepibili con i sensi. Non ci sono barriere tra piano fisico, psichico e metafisico; la vita stessa è una combinazione di queste tre interagenti dimensioni di realtà, come spiega del resto anche dalla scienza occidentale. Di conseguenza se ci occupiamo soltanto della salute fisica, trascurando quella mentale, non otterremo risultati duraturi, mentre chi diventa spiritualmente illuminato attiva automaticamente le risorse interiori di auto-guarigione in grado di influire anche sul piano psicofisico. La medicina Shaolin indica specifici atteggiamenti da adottare per prevenire e guarire psicopatologie e malattie fisiche, attraverso un adeguato assorbimento dell’energia dell’universo. In accordo alla fisiologia dello yoga e alla medicina tradizionale cinese, il Qi esaurito (xie-Qi) può essere reintegrato nel corpo attraverso tre metodi:
1. la respirazione controllata ( Qi-Gong – Rou-Quan )
2. il raccoglimento o meditazione ( Meditazione Chan )
3. l’alimentazione appropriata.

VALORE SPIRITUALE
“禪拳歸一
CHÁN-QUÁN-GUĪ-YĪ
“IL BUDDHISMO CHÁN E LO SHÀOLÍN SONO UNA COSA SOLA”
Il termine 禪 Chán, riferito all’Ordine Buddhista della scuola Shaolin, è la forma abbreviata della parola Chánna, traduzione cinese di jhana (in lingua Pali), derivata dalla parola sanscrita dhyana, che significa “meditazione”. Già da questo fatto si vede che il Chán fa parte di un contesto spirituale molto più vasto da cui ebbe origine: la cultura Vedica. Praticando la meditazione ci si distacca gradualmente da ogni concezione materiale. Poi, con la mente e l’intelligenza spirituali, si realizza l’Anima Suprema e ci si stabilisce nel samadhi (estasi). Questo metodo di realizzazione spirituale fu adottato dal Signore Buddha e insegnato ai suoi discepoli come mezzo per realizzare il sè. I Monaci Shaolin, ispirandosi costantemente allo Spirito di Buddha colmo di misericordia, saggezza, onestà, coraggio e compassione per tutti gli esseri viventi operano attivamente per contribuire all’educazione e formazione di uomini e donne di qualsiasi razza, religione e livello sociale, per costruite tutti insieme la Terra Pura di Pace e Bene anche in questo mondo .

GRAZIE PER IL TUO CONTRIBUTO e SUPPORTO!
阿弥陀佛
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

PETITION FOR THE RECOGNITION OF MILLENARY SHAOLIN TRADICTION BY U.N.E.S.C.O

SHAOLIN :
depth and vastness of a Millenary Tradition
to the service of personal growth and development
for men and women
- of all races and cultures and at all stages of life -
in the XXI Century.

The Millenary Shaolin Culture is the cradle of all Martial Arts in the world, training and inspiring the greatest Masters and kung-fu athletes in the past and present; it’s both an authentic and complete expression of Chinese Culture and patrimony of history and art, medicine and spirituality, martial/therapeutic technique and theory, revelations and experiences becoming a precious pearl for all those who approach it.
Nevertheless, the diffusion of the Millenary Shaolin Culture throughout the world cannot be reached only by individual efforts: the support of the Institutions and, above all, the recognition of the UNESCO as "Immaterial Patrimony of the Humanity” are necessary in order to integrate Shaolin Arts in the Ministerial Program of Schools all over the world: in this way, it’ll be possible to educate people, since childhood, to the art of nourishing life for preservation of personal and collective health, with the purpose to contribute in creating health for society on a physical, psychical and spiritual level.

INTANGIBLE HERITAGE
UNESCO Convention for Safeguarding of Intangible Cultural Heritage
Approved October 17, 2003 by the UNESCO General Conference
Entered into force on the 40th ratification, April 30, 2006
Ratified by Italy on September 29, 2007 (Act No. 167)
Italy is and will be a member of the Intergovernmental Committee of the Convention until 2012

The main purposes of the Convention for the Safeguard of the immaterial cultural heritage consist in: safeguarding the elements and the expressions of the Immaterial Cultural Patrimony; promoting (at a local, national and international level) the awareness of their value as a basic component of traditional cultures; assuring that such a value is mutually appreciated by communities, groups and singles; encouraging the relative activities of cooperation and support at an international level (article 1). According to the purposes of the Convention, the intangible heritage is described as: "practices, representations, expressions, knowledge, know-how as well as instruments, objects, artefacts and cultural spaces associated therewith - that communities, groups and, sometimes, individuals recognize as part of their cultural heritage "(Article 2).
The areas of intangible assets are the following (Article 2.2):
a) oral traditions and expressions (including language as a vehicle of intangible cultural heritage);
b) performing arts;
c) social practices, rituals and festive events;
d) knowledge and practices concerning nature and universe;
e) knowledge and practices connected to traditional crafts
...................................................................................................................................................................
PLEASE, SUBSCRIBE THIS PETITION TO HELP and SUPPORT THE SHAOLIN TEMPLE ABBOT SHI-YONG-XIN’S DESIRES THAT SHAOLIN, as HISTORIC SITE and INTANGIBLE CULTURAL HERITAGE, MAY SOON BE ELEVATED to the UNESCO WORLD HERITAGE STATUS! (P.S: This petition will also be present during WTKA WorldChampionship - 28-31 October 2010- at CARRARA FIERE in Marina di Massa Carrara, Italy. We trust that the collection of signatures on paper may have the power to drive the UNESCO Committee to the final decision.) Info : 333-2199350 -- info@shaolintemple.it
...................................................................................................................................................................

MOTIVATION
1. EDUCATIONAL VALUE
2. FORMATIVE VALUE
3. ARTISTIC VALUE
4. THERAPEUTIC VALUE
5. SPIRITUAL VALUE
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
1.) EDUCATIONAL VALUE
The educational value of Shaolin culture is validly expressed by the INTERNATIONAL EDUCATIONAL STANDARD JITAKYOEI, which represents a suitable way to accompany the man from the earliest years of childhood to the age of reason; he will be formed over the time: his spirit will get free, reunited with body and mind, and all his creative potential will manifest himself in becoming of new realities. Unlike the current educational standards in schools, almost exclusively oriented to vocational training of the individual, the International Educational Standard Jitakyoei adopts the deeper meaning of the word "educate", defined as: "Educate to face reality in a responsible way" and based on the principle "the others and I together in harmony." According to this International Educational Standard, recognized by the European Parliament, a correct lifestyle would be based on a better use of Physical/Spiritual Energy and resources applied to every human activity, allowing to live in freedom, dignity, humanity, cooperation, respect of cultural identity and acceptance of oneself and others, for the universal growth of mankind in harmony and progress. The educational dimension of Shaolin Culture is a “360° experience” in physical, moral, intellectual and spiritual empowerment that takes towards a social responsibility, where the convinction to be healthy and efficient represents the main mean to be useful to oneself and to others in the family, school , work and society.

2.) FORMATIVE VALUE
“SHAOLIN: THE MARTIAL ART IN THE SERVICE OF THE SPIRIT”. The Millenary Shaolin Culture contributes to improve the human society starting from childhood.
-CHILDREN : as far as the education of Children is concerned, the Shaolin Training appears like a game: starting from the knowledge of body, mind and respiration, it aims at integrating these elements getting the full expression of one’s own personality with respect, humility, perseverance, gentleness, purity, devotion, honesty, cooperation and compassion.
-BOYS and GIRLS: further to martial skills already included in the working system of Shaolin Kung-Fu, Sanda and Qin-na, there are many purposes referred to the psico-physiological and social growth of Boys and Girls, oriented to an integral development of their personality.
1) the improvement of the motor harmony
2) the strengthening of metabolism and the consequent growth of health and longevity;
3) concentration, motor, sensorial and emotional control,
4) awareness of one’s own body and psycho-physical energies
5) the mastery of one’s own inner energy;
6) self-esteem and confidence in one’s own individual capacities;
7) a serene orientation in society;
8) the symbiotic relationship between wisdom and impetuosity of youth,
9) the improvement of socialization;
10) respect, mutual help and acceptance;
11) respect for life in any way;
12) conservation of human energy;
13) living in harmony with nature and its elements.
14) the respect of moral principles and their application in everyday life
Moreover, the Shaolin Martial Arts, based on the philosophy of movement, teach not only external-physical techniques but also a motor education able to perfectly harmonize body and mind with the help of mental visualization. This method quickly develops the motor schemes and the mental maps bringing the body to a correct posture and effective action, giving serenity to the student, as every exercise is rich in connections to nature and horizons of peace and beauty of the inner world. So, the practice of the Shaolin Arts sustains the authentic Well-being of the man, concerned as an union of body-mind-spirit; it represents a precious approach to many social problems; it supports either the safeguard of the environment and every initiative aimed at preserving the natural harmony of creation.
-ADULTS (MEN and WOMEN): the modern frenetic society usually doesn't leave space to the expression of the deepest demands of an adult human being. In such a context, the practice of the internal disciplines of Shaolin, as Rou-Quan, Tong-Zi-Gong, Qi-gong and Chan Meditation, represents a valid integration for the modern man, because it implicates a work of harmonization, global organization and convergence of the fundamental components of the human being: physical body, energetic structure in the conscious barycentre of personality. This interactive dialogue between parties is fundamental in creating a harmonious whole, indispensable to bring out the latent faculties like the inner strength, intuition, sensibility, intelligence, creativity and motor efficiency, all qualities that satisfy the deepest needs, refining the psychomotor skills and the way to face life itself.
-ELDERLY PERSONS: Ayurvedic medicine considers the curvature of the spine as the primary cause of premature aging. In recent years, scientific research has also shown that irregular breathing with chaotic respiratory frequency is the main cause of psycho-fisical pathologies, especially in the old age. The Internal Shaolin Arts convey specific breathing techniques for a correct respiration and a suitable use of body and movement, improving metabolism and making the body more flexible and humour more stable, reducing stress, headaches, anxiety, depression, insomnia, affective disorders, allergies, back pain, osteoporosis, cardiovascular disease, arthritis, cancer and tumor-equivalent. It also contributes in improving the quality of life for men and women over 60 years of age, making them better appreciate their own wisdom and culture.

3.) ARTISTIC VALUE
The Shaolin Temple is located in the district of Deng-feng, 70 km southwest from the city of Zhengzhou, capital of Henan province, and about 600 km south of Beijing. It is considered a holy place among the most sacred of all of China. In the centre of the mountain, there is the Song-Shan "The mountain of the Centre”: for the Chinese, the center of the world. Shaolin Temple is both the historic cradle giving the birth to martial arts and the archaeological site of great beauty and priceless artistic patrimony,including:
• the living court,
• the entrance door,
• the Beilin-forest of steles,
• Bei-lang - the passage of the steles,
• Tang Chui-pu- the Hall of Kung-Fu,
• Dian-Taiwang ,the Hall of Heavenly Kings,
• Zhong lou, the bell-tower,
• Tai-zong Wenhuangdi Yushubei - three religions and nine schools,
• Gu-lou- the drum tower,
• Jinnaluo Tang- the the hall Kimnara
• Liu-Zu- Tang – the room of Six Saints,
• Daxiong baodian –the room Daxiong,
• Cang-jing ge- the library,
• Fang-zhang- the Abbot’s room,
• Lixue Ting – the Hall of standing in the snow,
• Pilu Dian-the "Hall of 1000 Buddhas,"
• Dizang-dian – the room of Ksitigarbha,
• Talin Yua- the cortyard of the pagoda,
• Guan Yin Dian -the "Hall of the white dress”,
• Dian-Wenshu "the Hall Manjusri,"
• Talin- the Forest of Pagodas,
• An-Chuzu – the lodge of Damo,
• Damo-Dong – the Cave of Damo.

4.) THERAPEUTIC VALUE
According to the Shaolin Masters every pathology, either physical or mental, has its deep roots in a voluntary or involuntary infringement of the laws of nature or the universal order (dharma) which underlies any balance. When we do not respect the dharma, claiming things for which the body was not designed, the immune system fails becoming very vulnerable. But when we have elevated thoughts and acts, the immune system is strengthened. When we become aware of our spiritual nature and cease to identify with the mind-body structure, we take possession of our valuable tools for self-healing. The Shaolin monks learn to draw on their inner resources, to activate the healing process that prolongs life and reduces mental and physical suffering. The body and mind, as the whole universe, are full of subtle energies, not directly perceptible by senses. There are no barriers between the physical, psychological and metaphysical levels : life itself is a combination of these three interacting dimensions of reality as also the Western science explains very well. Therefore, if we deal only in physical health, ignoring the mental one, we do not get lasting results, while those who become spiritually enlightened automatically activates the inner resources of self healing, able to exert influence on a mental and a physical level. Shaolin medicine indicates specific behaviors oriented to prevent and heal physical illness and psychopathology, by an appropriate absorption of energy from the universe. According to the physiology of yoga and traditional Chinese medicine, Qi exhausted (Xie-Qi) can be reintegrated into the body through three methods:
1. controlled breathing (Qi-Gong - Rou-Quan)
2. meditation (Chan Meditation)
3. the appropriate diet ( vegetarian)

5.) SPIRITUAL VALUES
禪拳歸一 CHÁN-QUÁN-GUĪ-YĪ “Chan Buddhism and Shaolin are One”
The term 禅Chan, referring to the Order of Buddhist Shaolin school , is the abbreviated form of the word Channa, a Chinese translation of jhana (in Pali), derived from the Sanskrit word dhyana, meaning "meditation."
In fact, the Chán is part of a much larger spiritual context from which it had origin: the Vedic culture. Practicing meditation we gradually detach from all material conception. Then, with the spiritual mind and intelligence, we can realize the Supreme Soul and we can establish in samadhi (ecstasy). This method of spiritual realization was adopted by Lord Buddha and taught to his disciples as a way to achieve the Self. Shaolin Monks, inspired by the Spirit of Buddha, constantly filled with compassion, wisdom, honesty, courage and compassion for all living beings, actively operate for contributing to the education and formation of men and women of any race, religion and social level, to build together the “Pure Land” of freedom and peace in this world.

MANY THANKS FOR YOUR SUPPORT AND CONTRIBUTIONS!
阿弥陀佛

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
51 / 50000

Firme Recenti

vedi tutte le firme

Informazioni

SHAOLIN TEMPLE ITALYDa:
Cultura e SocietàIn:
Destinatario petizione:
U.N.E.S.C.O. ( United Nations Educational Scientific and Cultural Organization )

Sostenitori ufficiali della petizione:
S.C.C.I SHAOLIN MONKS ( Shaolin Cultural Centre of Italy) - Shifu Shi-Heng-Chan e Shi-Heng-Ding

Tags

arti marziali shaolin, buddhismo chan, cultura shaolin, monaci shaolin, shaolin, shaolin monks, shaolin temple, tempio shaolin, unesco, world heritage status

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets