Rivoluzione Italiana / Fermiamo Berlusconi! firma ora

Non è uno scherzo, ed è possibile!
Conta la buona volontà, 5 minuti da voler passare in rete e un minimo di ottimismo. Nulla di più!

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

1) Statuto della petizione
2) Obiettivi
3) Come fare
4) link utili

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

1)
Firma questa petizione se sei conscio che il governo Berlusconi E LA PERSONA BERLUSCONI hanno superato il limite della tollerabilità; se vuoi che questi personaggi siano espulsi dalle istituzioni che hanno carpito mentendo ai cittadini, raggirandone la fiducia per i loro interessi!

Il 26 Settembre, spero molti di voi lo sappiano, si terrà a Roma la manifestazione "Agenda Rossa" con Salvatore Borsellino, per protestare contro l'occultamento dell'agenda di Paolo Borsellino e dei suoi preziosi appunti.
Un'occasione perché il malcontento dei molti entri a diretto contatto con le istituzioni. Bisogna dire che attorno a questa manifestazione stanno sorgendo tante iniziative, e la risposta da parte dei cittadini è più che positiva.
Questa petizione fa parte delle tante iniziative.

cit: "Se riusciremo entro il 31 Dicembre, giorno della manifestazione per la Giustizia, organizzata da Salvatore Borsellino, chiederò agli organizzatori della Manifestazione di formare una delegazione per andare a chiedere udienza al Presidente della Repubblica.
Invece dell'agenda rossa, il mio netbook, un'agenda nera elettronica. Davanti ad un milione di iscritti in meno di 15 giorni, la crisi di Governo è garantita. Ma noi non ci fermeremo nemmeno se e dopo aver raggiunto questo risultato, andremo avanti. Vi chiedo anche di seguire tutte le iniziative che promuoveremo per questa causa. Probabilmente creeremo un blog dove, inserendo i dati personali e gli estremi del documento, avremmo l'equivalente informatico della raccolta di firme."

L'idea è semplice: le firme, pur non avendo effettivo valore legale, SARANNO LO SPECCHIO DI UNA NUTRITA FETTA DELLA SOCIETÀ' ITALIANA, la cartina al tornasole dello scontento, di un popolo considerato dai propri governanti evidentemente troppo stupido per accorgersi di ciò che viene fatto a nome loro (leggi anti-intercettazioni e altre che garantiscono l'impunità ai politici, soldati nelle strade e tagli alle forze dell'ordine regolamentari, candidate politiche da prostitute, sanatorie per i fondi neri nelle banche estere, riunioni del CDA Rai a casa del PRESIDENTE DEL CONSIGLIO, depenalizzazione del falso in bilancio...andiamo!!!! Per il popolo italiano?!?!?!? E nessuno potrebbe neppure mentire spudoratamente dicendo di stare meglio rispetto a quando c'erano i governi di sinistra!).

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

2)
L'obiettivo è quello di portare queste firme alla visione del Presidente della Repubblica Italiana, Giorgio Napolitano, il giorno 31 Dicembre, grazie ad una delegazione di manifestanti.
Si tratta di mostrare fisicamente al presidente le firme con un pc portatile, e lasciare che sia lui a prendere in considerazione il loro significato.
UN SIGNIFICATO CHE SARA' TANTO PIU' PROFONDO QUANTE PIU' SARANNO LE FIRME E QUANTO VELOCEMENTE AUMENTERANNO!


-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

3)
Si tratta di quattro semplici passaggi:

* Firmate questa petizione. (IMPORTANTE: niente pseudonimi o molteplici firme dallo stesso utente. LA PETIZIONE HA SENSO SE A FIRMA CORRISPONDE CITTADINO ITALIANO.)

** Inviate a TUTTE LE PERSONE CHE CONOSCETE questa petizione (ad esempio via mail, o allegandolo su un blog, su un social network e inviandola tramite i canali di quest'ultimo). Specificate in pochi punti l'importanza di questa petizione, ad esempio incollando il testo sottostante in uno spazio visibile:

"Questa petizione intende fornire un riscontro DA PRESENTARE ALLE AUTORITÀ' ISTITUZIONALI della crescente mancanza di legittimazione popolare concessa AL GOVERNO IN CARICA; ormai evidentemente estraneo agli interessi del POPOLO ITALIANO.
Perché questa petizione abbia effetto è necessario:

Raccogliere il maggior numero di firme possibili.
Raccogliere queste firme nel minor tempo possibile.

Per questo, se aderite, siete pregati di leggere il punto (3) dello statuto."

*** Pubblicate la petizione, link o logo che sia, sui banner o sui vostri blog, per lo meno fino al 26 settembre, in modo che anche chi non avete contattato direttamente ne venga a conoscenza.

**** Se potete, rendete nota l'iniziativa anche attraverso altri mezzi che non siano internet, così come a persone che normalmente non usano internet. Se queste persone la pensano come noi firmatari, allora cercate di fare in modo che firmino anche loro. Grazie!

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

4)
Gruppo su Facebook:

http://www.facebook.com/search/?q=Rivoluzione%20Italiana%20%2F%20Fermiamo%20Berlusconi#/group.php?gid=187862961899&ref=ts

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Questo è il testo della petizione originale da Facebook:

" Perdonatemi l'arroganza....

Eh si, perdonatemela, ma io vi ringrazio infinitamente e non solo a mio nome, ma IN NOME DEL POPOLO ITALIANO.
Il popolo unito vincerà per forza contro le ingiustizie e le ingiurie di questo vergognoso Governo. Ora vi chiedo uno sforzo: Invitate tutti nella causa e nel gruppo associato. Invitate anche in tutti i gruppi che sono uniti e si uniranno alla causa. Raggiungiamo in pochissimo tempo un milione di iscritti. Se riusciremo entro il 26 Settembre, giorno della manifestazione per la Giustizia, organizzata da Salvatore Borsellino, chiederò agli organizzatori della Manifestazione di formare una delegazione per andare a chiedere udienza al Presidente della Repubblica.
Invece dell'agenda rossa, il mio netbook, un' agenda nera elettronica. Davanti ad un milione di iscritti in meno di 15 giorni, la crisi di Governo è garantita. Ma noi non ci fermeremo nemmeno se e dopo aver raggiunto questo risultato, andremo avanti. Vi chiedo anche di seguire tutte le iniziative che promuoveremo per questa causa. Probabilmente creeremo un blog dove, inserendo i dati personali e gli estremi del documento, avremmo l'equivalente informatico della raccolta di firme. Potrebbero essere necessarie delle manifestazioni.
Ma io e gli altri fondatori siamo più che convinti che se riusciamo a portare un milione di dissensi, raccolti in meno di 15 giorni, provocheremo la crisi di Governo. E davanti ad un milione di "non vi vogliamo", hai voglia a cercare di risolvere con voti di fiducia...
Per chi non ci avesse pensato, è giusto che vi ricordi che una crisi di Governo porta sempre un periodo di caos. Poi un Governo tecnico, poi elezioni. Credo siate tutti concordi che siamo disposti a pagare il periodo di caos, piuttosto di uscire da quello già in atto.
Se raggiungeremo lo scopo e rimarremo ancora uniti, potremo veramente cambiare il panorama politico Italiano. Potremo fare in modo che il prossimo Governo sappia che è sotto il nostro occhio vigilie, che non abbiamo causato una crisi di Governo perchè ci era antipatico Berlusconi, ma perchè siamo stanchi di lasciar fare ai politici i loro porci comodi, trascurando i motivi per cui sono stati eletti. Ormai abbiamo capito, grazie alle malefatte concentrate dell'ultimo periodo, che se noi, SOVRANI D'ITALIA, non controlliamo i nostri dipendenti, oltre a rubarci quanto possono, riescono anche a smantellarci la Costituzione, a farci vergognare per i loro gesti fatti in nostro nome... riescono a CACCIARCI DA CASA NOSTRA. Nel gruppo ho linkato ad un pdf , sul mio sito personale, dove sono elencati gli articoli della Costituzione. Chi non ha una laurea in giurisprudenza e non ricorda nemmeno le nozioni elementari di educazione civica, imparate a scuola, potrà rileggersela. Si accorgerà, con grande soddisfazione, che l'Italia è nostra e che nessuno può togliercela. E non possono toglierci nemmeno l'orgoglio di essere Italiani.
Solo dal terremoto Aquilano ad oggi, molti hanno preso coscienza di cosa significhi delegare in Parlamento e/o al Governo degli assetati di soldi e potere. Non c'è stato giorno in cui il nostro "amato" Governo non abbia combinato una decina di pasticci, sia sul piano interno che internazionale. E non c'è stata TV o stampa che abbia resi noti tali pasticci. Internet, in un certo senso, è stato la nostra sveglia, la nostra consapevolezza. E con internet inizieremo la nostra salvezza . Se riusciremo nel nostro gesto, sono sicuro che i prossimi Governanti, di qualunque schieramento siano, avranno una buona dose di rispetto per il Popolo.
A Roma i bulli, i pavoni, quelli che si sentono i padroni del Mondo si chiamano "Coatti". Il significato vero della parola è rinchiuso a forza, carcerato. Faremo in modo che questi coatti passino dal dialetto romanesco alla lingua Italiana.
Non so chi di voi abbia letto il piano di rinascita democratica, sogno di Licio Gelli. Se lo avete letto, vi sareta accorti che la tessera 1816 della P2, lo ha seguito per filo e per segno, iniziando dal comprare e manovrare tutti i mezzi di informazione possibili. Ma 30 anni fà, neanche il "genio" di Licio Gelli (anche se aberrante, gli va riconosciuto, per un piano QUASI perfetto) poteva prevedere che, al traguardo, ci fosse un mezzo di informazione potente ed alternativo come internet. Berlusconi, appunto la tessera 1816, quando ha visto che internet poteva distruggere il Piano, che senza monopolio assoluto dell'informazione non avrebbe funzionato, ha tentato di controlare anche internet. Ma noi, se raggiungiamo l'obiettivo, che DOBBIAMO RAGGIUNGERE CON LA COLLABORAZIONE DI TUTTI

Quindi mi permetterete di arrogarmi questo previlegio, in qualità di fondatore del gruppo e della causa, e di ringraziarvi non solo a nome mio e degli altri fondatori, ma a nome di tutti gli italiani onesti. Vi abbraccio tutti. Giancarlo Mancini."


-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

LA PETIZIONE HA SENSO SE:

* SI RAGGIUNGONO MOLTISSIME FIRME (SPERIAMO UN MILIONE)
* SI RAGGIUNGONO QUESTE FIRME, CON UN TASSO DI CRESCITA ELEVATISSIMO (e questo conta più di tutto), ENTRO IL 31 Dicembre.

Conto nel vostro appoggio e nel vostro ottimismo; è solo questo quello che chiedo.
Cercate di non pensare "eh, la solita petizione che tanto poi non serve a nulla", ma semmai "e se fosse la volta buona?"
I grandi cambiamenti avvengono sempre su distanze di tempo lunghe, sta a noi cercare di accorciarle, senza scoraggiarsi se non vediamo mutare le cose da un momento all'altro.
Ci contiamo.


Grazie mille!

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
48 / 1000000

Firme Recenti

vedi tutte le firme

Informazioni

Julien Schröder-GianoncelliDa:
Politica e GovernoIn:
Destinatario petizione:
Corte Costituzionale Federale

Tags

berlusconi, borsellino, governo, italia, libertà, mafia, politica, resistenza, silvio

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets