RICONSEGNAMO LE PISCINE SEQUESTRATE ACCESSIBILI AI DIVERSAMENTE ABILI firma ora

Con la presente i sottoscritti cittadini chiedono che le piscine costruite abusivamente e successivamente sequestrate in occasione dei Mondiali di Nuoto di Roma 2009, vengano riconsegnate alla comunità, obbligando i costruttori a renderle completamente accessibili ai diversamente abili

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
39 / 10000

Firme Recenti

vedi tutte le firme

Informazioni

Pietro FuscoDa:
Giustizia, diritti e ordine pubblicoIn:
Destinatario petizione:
Comune di Roma, Quarto Municipio di Roma, Regione Lazio

Sostenitori ufficiali della petizione:
Comitato di Quartiere Valmelaina

Tags

disabili, diversamente abili, mondiali di nuoto, piscine, roma, val melaina, valmelaina

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets