Raccolta firme per Martina, aiutiamola a trovare un ospedale per la madre ustionata firma ora

 

Due giorni fa Giovanni Guarascio di 64 anni si è dato fuoco dopo che per un debito di 10 000 euro ha visto la propria casa andare all'asta.

La moglie Giorgia Famà è rimasta gravemente ustionata a causa delle fiamme cercando di fermare il marito.

All'ospedale Vittoria, in provincia di Ragusa, però non hanno le cure adeguate  e la figlia Martina ha lanciato un appello ai maggiori ospedali della regione Sicilia a Palermo e Ragusa perché si possa trovare un posto per la madre.

Aiutateci a fare conoscere questo appello aiutate Marina e la madre.

Firma e condividi.

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
15 / 5000

Firme Recenti

Informazioni

wqbzn507Da:
Cultura e SocietàIn:
Destinatario petizione:
Ministero delle salute

Tags

appello, centro, giorgia famà, giovanni guarascio, madre, marina, ospedale, raccolta firme, ustione

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets