Raccolta di firme contro l'apertura di nuovi centri commerciali e negozi di articoli cinesi, nel nord barese. firma ora

Chiediamo alle amministrazioni dei comuni di Altamura, Andria, Barletta, Bisceglie, Bitonto, Corato, Molfetta, Giovinazzo, Ruvo di Puglia, Terlizzi e Trani, di non concedere ulteriori permessi all’apertura di nuovi centri commerciali e negozi di articoli cinesi, in quanto ledono l’economia locale.

MOTIVAZIONE:
1) I centri commerciali sono sicuramente piacevoli per trascorrerci del tempo ma purtroppo ledono l'economia locale e portano via ricchezza dal nostro territorio. L'argomento è vasto ma vedrò di riassumere: i piccoli negozi spendono ciò che guadagnano nello stesso posto dove risiedono, creando un giro d'affari e lavoro. Spesso gli articoli che rivendono sono acquistati in zona. Gli ipermercati investono i ricavi in altre attività sul territorio nazionale o addirittura all'estero, quindi quello che spendiamo va a creare ricchezza altrove.
Sottolineo il fatto che NON E' VERO che gli ipermercati sono più economici. Usano la tecnica degli "specchietti per le allodole", facendo offerte solo su alcuni prodotti con l'unico intento di far entrare il cliente; una volta lì, questo, non si limita mai a comprare solo i prodotti in offerta. Abbiamo riscontrato che la maggior parte dei prodotti non in offerta sono più cari che in un normale negozio.
Quindi, siamo così convinti che conviene spendere in un ipermercato?

2) Negli ultimi tempi, anche grazie alla crisi, stiamo assistendo ad un'esplosione di negozi di articoli cinesi. Ma convengono veramente? Prima di acquistare ricordiamoci una cosa: "nessuno regala niente", quindi se qualcosa costa meno bisogna chiedersi il motivo. Le risposte le troviamo semplicemente guardando la TV. La maggior parte dei produttori cinesi NON RISPETTA alcuna regola ambientale, utilizzando molto spesso materiali nocivi alla salute. Questo lo chiamiamo risparmio?
Non solo. Dobbiamo assolutamente imparare a:
A) Valutare il rapporto qualità/prezzo di ciò che acquistiamo. Esempio: se una cosa costa il doppio ma dura il triplo o non è pericolosa per la salute CONVIENE acquistare quella più costosa.
B) Prediligere la QUALITA' e non la QUANTITA'. Una caratteristica della produzione Italiana è sempre stata la QUALITA', anche i nostri acquisti devono rispecchiare tale caratteristica. Esempio: compriamo due magliette di qualità invece di quattro scadenti.
C) EVITIAMO DI ACQUISTARE SPAZZATURA. Un problema che dimentichiamo MOLTO facilmente è che ogni prodotto che acquistiamo COSTA produrlo e COSTA smaltirlo (se si riesce a smaltirlo), quindi facciamolo durare più a lungo possibile. Nella maggior parte dei prodotti cinesi la vita utile di un prodotto è brevissima; cioè ACQUISTIAMO SPAZZATURA CHE NON SAPPIAMO PIU' DOVE METTERE!
D) Cerchiamo di essere meno pigri. Ricordati sempre: "TU SEI QUELLO CHE FAI, NON QUELLO CHE DICI". Sei proprio sicuro di fare abbastanza o ti limiti a leggere?


Invita amici e parenti a firmare. Grazie

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
9 / 5000

Firme Recenti

  • 18 maggio 20129. Regina
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 20128. Marzia
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 20127. Alcino Gatto monticone
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 20126. Eraclide
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 20125. Isotta Alciati
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 20124. Delfino
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 20123. Orsola Di mauro
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 20122. Alda
    Sottoscrivo questa petizione
  • 24 giugno 20111. Massimiliano Gadaleta
    Sottoscrivo questa petizione

Informazioni

Massimiliano GadaletaDa:
Business e AziendeIn:
Destinatario petizione:
Amministrazioni comuni nord barese

Tags

Nessuna tag

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets