Petizione STOP VIVISEZIONE firma ora

Cosa è STOP VIVISECTION

L’articolo 13 del Trattato sul Funzionamento dell'Unione europea stabilisce che “l'Unione e gli Stati membri tengono pienamente conto delle esigenze e del benessere degli animali in quanto esseri senzienti". Questo riconoscimento ufficiale porta in sé l'obbligo morale di rispettare i diritti fondamentali degli animali, che devono pertanto essere riconosciuti come una priorità dall'Unione europea e dai suoi Stati membri, e tutelati attraverso un coerente quadro legislativo comunitario. Da questo punto di vista, la sperimentazione animale (o vivisezione) è senza alcun dubbio una praticainaccettabile, in quanto impone illimitato doloresofferenza a esseri senzienti e senza difesa.

Alle ragioni dell’etica (condivise, nel sondaggio della Commissione Ue del 2006, dall’86% dei cittadini europei), si aggiunge l’appello sempre più stringente del mondo della scienza che afferma che il “modello animale”, non predittivo per l’uomo, è privo di valore scientifico; infatti non esiste prova statistica che ne dimostri l'efficienza e l’affidabilità.

Per tale ragione la pratica della sperimentazione animale rappresenta:

  • un pericolo per la salute umana e per l’ambiente,
  • un freno allo sviluppo dei nuovi metodi di ricerca biomedica fondati sulle straordinarie acquisizioni scientifiche del nostro tempo,
  • un ostacolo alla possibilità di attingere alle risposte ben più affidabili, esaurienti, veloci ed economiche, forniteci dalle nuove tecnologie pertinenti per l’uomo.

In considerazione di quanto precede, noi sottoscritti cittadini europei richiediamo alla Commissione europea l’abrogazione della direttiva 2010/6 3/UE (detta “per la protezione degli animali utilizzati a scopi scientifici”), con la presentazione di una nuova proposta di direttiva che sia finalizzata al definitivo superamento della sperimentazione animale e che renda obbligatorio per la ricerca biomedica e tossicologica l’utilizzo di dati specifici per la specie umana in luogo dei dati ottenuti su animali.

Perché STOP VIVISECTION

L’iniziativa STOP VIVISECTION nasce a seguito delle numerose e vibranti proteste dei cittadini europei rispetto all’approvazione della direttiva 2010/63/UE (detta “per la protezione degli animali utilizzati a scopi scientifici”). Tale direttiva non ha avviato il percorso di abolizione di ogni forma di sperimentazione animale come previsto dai trattati europei, secondo i quali le politiche dell’UE devono tenere pienamente conto delle esigenze e del benessere degli animali in quanto esseri senzienti. Inoltre la sperimentazione animale rappresenta un serio pericolo per la salute umana in quanto i test animali non hanno alcun valore predittivo per l’uomo e frenano lo sviluppo dei nuovi metodi di ricerca biomedica.

STOP VIVISECTION in progress

Dal 1° aprile 2012 grazie all’iniziativa popolare con un milione di firme i cittadini europei possono partecipare direttamente all’attività legislativa dell’Unione Europea.

Con questo nuovo strumento la Commissione Europea è obbligata ad analizzare le richieste dei cittadini entro tre mesi dal deposito delle firme necessarie, organizzando un’audizione pubblica del comitato organizzatore e predisponendo in seguito una comunicazione in cui spiega in che maniera intende intervenire.

 

 

Dal 1° aprile 2012 grazie all’iniziativa popolare con un milione di firme i cittadini europei possono partecipare in prima persona all’attività legislativa dell’Unione Europea.

  • STOP VIVISECTION dà la possibilità ai cittadini di esprimere il proprio NO alla sperimentazione animale e di richiedere con forza all’Unione Europea un percorso scientificamente avanzato, a tutela degli esseri umani e dei diritti degli animali.
  • Dietro STOP VIVISECTION non vi sono lobby, partiti politici o grandi risorse finanziarie ma solo un gruppo di persone impegnate in maniera volontaria e trasparente, che credono nella partecipazione diretta dei cittadini all’attività legislativa europea, ben oltre la mera protesta.
  • Solo grazie al contributo e all’impegno di ciascun singolo cittadino, associazione e comitato che crede in questa causa sarà possibile raggiungere il milione di firme e ottenere il successo della campagna STOP VIVISECTION.

News in evidenza

Il 22 giugno 2012 la Commissione Europea ha registrato l'iniziativa popolare europea STOP VIVISECTION. Comincia adesso la fase più importante dell'iniziativa: abbiamo tempo entro il 21 giugno 2013 per raccogliere il milione di firme necessarie. Già da subito è possibile creare dei comitati locali di raccolta firme cartacee. Entro un mese, inoltre, partità la raccolta firme on-line.

 

Il comitato dei garanti

André Ménache (Regno Unito)

Zoologo e medico chirurgo veterinario, direttore di Antidote Europe, già presidente di Doctors and Lawyers for Responsible Medicine, ha lavorato per la Dichiarazione di Helsinki (documento basilare nella storia dell’etica nella ricerca) emendandola a favore dell’utilizzo dei metodi sostitutivi. Consulente di Animal Aid, è autore del Rapporto “Victims of Charity”.

 

Gianni Tamino (Italia)

Docente di Biologia e del corso di perfezionamento in bioetica all’Università di Padova, è stato membro della Camera dei Deputati e del Parlamento Europeo, dove si è occupato di ambiente, animali, energia e biotecnologie. Autore di libri e articoli di carattere scientifico e culturale, è presidente del Comitato scientifico Equivita, che si occupa di transgenesi e sperimentazione animale.

 

Claude Reiss (Francia)

Fisico e biologo cellulare, per trent’anni direttore di laboratorio al CNRS di Parigi e all’Istituto Jacques Monod, ex docente di Biochimica all’Università di Lille, è fondatore di Antidote Europe, associazione costituita prevalentemente da medici e ricercatori che si battono per una ricerca biomedica responsabile, sicura, “scientificamente” fondata.

 

Ingegerd Elvers (Svezia)

Master in Biologia Molecolare e PhD in Genetica Molecolare, è ricercatrice presso l’Università di Uppsala. La sua specializzazione sono gli studi sulla predisposizione genetica e la prevenzione del tumore al seno.

 

Núria Querol i Viñas (Spagna)

Specializzata in Biologia Cellulare e Genetica, medico presso l’ospedale universitario Mutua de Terrassa di Barcellona, fondatrice di GEVHA (Gruppo per lo studio della violenza nei confronti degli esseri umani e degli animali), è rappresentante in Spagna di INTERNICHE, associazione per lo sviluppo dei metodi sostitutivi nella didattica.

 

Daniel Flies (Belgio)

Presidente dell’associazione belga-olandese per la difesa dei diritti animali ADC-CAV (Anti Dierproeven Coalitie - Coalition Antivivisection) le cui campagne hanno portato alla chiusura del laboratorio della Philip Morris di Lovanio e alla proibizione di sperimentare sugli animali per sigarette e tabacco in Belgio.

 

Robert Molenaar (Paesi Bassi)

Fondatore dell’associazione belga-olandese per la difesa dei diritti animali ADC-CAV (Anti Dierproeven Coalitie - Coalition Antivivisection).Dal 2007 è in prima fila nella lotta contro la sperimentazione sui primati, 85 dei quali sono gia stati liberati.

 

 

Il comitato organizzatore

Sonia AlfanoSonia Alfano (Italia)

Eurodeputato, Presidente della Commissione parlamentare sul crimine organizzato, la corruzione e il riciclaggio di denaro, da sempre schierata a tutela dei diritti degli animali e contraria all’approvazione della Direttiva 2010/63.

 

 

Fabrizia Pratesi de Ferrariis (Italia)

Coordinatrice del Comitato Scientifico Equivita.

 

 

Vanna Brocca (Italia)

Coordinatrice del periodico LEAL “La voce dei senza voce”.

 

 

Adriano Varrica (Italia)

Responsabile dell’attività parlamentare dell’eurodeputato Sonia Alfano.

 

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
1096 / 1000000

Firme Recenti

  • 24 febbraio 20141096. Myriam Stahel
    Sottoscrivo questa petizione
  • 15 gennaio 20141095. francesca petenzi (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 04 gennaio 20141094. Fulvio Fiorentini
    Sottoscrivo questa petizione
  • 27 novembre 20131093. Jessica Lauretta
    Sottoscrivo questa petizione
  • 05 novembre 20131092. claudia SIMONE (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 05 novembre 20131091. viviana SIMONE (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 31 ottobre 20131090. Matteo Marcazzan
    Sottoscrivo questa petizione contro la vivisezione
  • 30 ottobre 20131089. Casari (non verificato)
    studi estremi causando infinita sofferenza a queste bestiole
  • 29 ottobre 20131088. Vincenzo D'Agostino
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 ottobre 20131087. Tanya D'Agostino
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 ottobre 20131086. Dolores Renna (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 ottobre 20131085. Arianna Basso (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 ottobre 20131084. Valter Basso
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 ottobre 20131083. Elda Davi
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 ottobre 20131082. Paolo Basso
    Sottoscrivo questa petizione
  • 24 ottobre 20131081. marina castelli (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 24 ottobre 20131080. cristina crucitti (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 21 ottobre 20131079. sabrina caramia (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 21 ottobre 20131078. fausto capra (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 20 ottobre 20131077. Luca Molesini
    Sottoscrivo questa petizione
  • 19 ottobre 20131076. patrizia loria
    Sottoscrivo questa petizione fermiamo questo massacro
  • 19 ottobre 20131075. STOLZ
    Sottoscrivo questa petizione
  • 19 ottobre 20131074. donato Abbondanza (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 19 ottobre 20131073. Pietro Di Nardo
    Sottoscrivo questa petizione
  • 19 ottobre 20131072. romea pagliarulo (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 19 ottobre 20131071. SECONDO RICCI
    Sottoscrivo questa petizione
  • 19 ottobre 20131070. ANNA MISCERA (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione

vedi tutte le firme

Informazioni

Tags

vivisezione

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets