PETIZIONE POPOLARE PER UN CONCORSO NAZIONALE PER LA SCUOLA DI SPECIALITA’ IN MEDICINA E CHIRURGIA firma ora

Al ministro della pubblica istruzione
Alla Conferenza dei Rettori delle Università Italiane
Ai presidi delle facoltà di Medicina e Chirurgia

I SOTTOSCRITTI CITTADINI ITALIANI

PREMESSO CHE

L’ attuale sistema di reclutamento nelle specialità, essendo a livello locale (per ogni singolo reparto), non corrisponde al miglior criterio di meritocrazia.

- Ciò infatti facilita l’instaurarsi di logiche clientelistiche difficilmente controllabili.
- Siccome i test vengono svolti quasi tutti lo stesso giorno, non si consente allo studente di poter mettersi in competizione in più specialità e in diverse città.
- Porta infine, in alcuni casi, alla dequalificazione dei tirocini e allo sfruttamento degli studenti (utilizzati in mansioni non di loro competenza, invece di fornire loro i dovuti insegnamenti), in quanto, essendo l’ingresso in specialità dipendente direttamente dai propri superiori gli studenti si trovano in una posizione di estrema inferiorità e sono costretti a sottostare ad ogni loro richiesta.


CON LA PRESENTE PETIZIONE CHIEDONO AL GOVERNO
DI INSTAURARE UN UNICO CONCORSO NAZIONALE PER LA SCUOLA DI SPECIALITÀ' IN MEDICINA E CHIRURGIA.

- Come succede già in Francia, Spagna, Portogallo, proponiamo di fare un concorso nazionale che porti ad una graduatoria unica nazionale.
- La graduatoria unica sarà fatta in base ai risultati del test nazionale, eventualmente ponderati con il voto di laurea (per le modalità vedi l’allegato A)
- Proponiamo un test della durata di 3 giorni eseguito attraverso più esami scritti, con domande (sia aperte che a crocette) e casi clinici, che vertano sul programma di tutti i 6 anni di medicina (programma, che come avviene in Francia, dovrà essere comune a tutti gli Atenei).
- Dal primo all’ultimo classificato si procederà poi a scegliere la specialità preferita nella località preferita.
- Con questo metodo si ridurrebbe il clientelismo e i migliori avrebbero la reale possibilità di scegliere i posti migliori. Inoltre si ottimizzerebbe l’occupazione dei posti di specialità, evitando di lasciarne vacanti alcuni, mentre in altri molte persone dovrebbero aspettare più anni.
- Siccome questo test rivoluziona l’approccio allo studio dell’intero corso di medicina proponiamo che, al fine di non svantaggiare gli studenti in corso, venga applicato a partire dai nuovi immatricolati.

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
31 / 10000

Firme Recenti

vedi tutte le firme

Informazioni

Jean-Louis AillonDa:
Scuola ed educazioneIn:
Destinatario petizione:
cittadini italiani

Tags

Nessuna tag

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets