PETIZIONE POPOLARE PER LE LINEE DI COMUNICAZIONE MARITTIMA DI PONZA firma ora

PETIZIONE POPOLARE PER LE LINEE DI COMUNICAZIONE

MARITTIMA DI PONZA

 

Inviata a: Sindaco Ponza, Presidente Regione Lazio, Presidente Laziomar SpA, Prefetto Latina
Gentili signori, spettabili Autorità,


Il Comitato di quartiere “Samip 2012” e i firmatari della presente, residenti, domiciliati o comunque interessati a Ponza, provincia di Latina, portano alla Vostra attenzione i gravi disservizi in materia di collegamenti a cui sono sottoposti tutti cittadini :


Fin dallo scorso mese di settembre – nonostante le continue proteste da parte dei cittadini - si è venuto a determinare un stato di abbandono e di grave disagio per le linee di comunicazione marittime gestite dalla Laziomar SpA – via del Tintoretto 432 – Roma (Regione Lazio):

E' venuta a mancare la corsa della nave traghetto da Formia delle ore 9:00

L'Aliscafo parte da Formia alle 9 del mattino anziché alle 14:30 è del tutto inutile

E' venuta a mancare la corsa dell'aliscafo da Ponza delle ore 8:00

E' venuta a mancare la corsa della nave traghetto da Ponza delle ore 14:30

Si chiede il ritorno urgente allo status quo ante ripristinando i collegamenti preesistenti, in quanto ora ci è rimasto solo la corsa della nave che parte da Ponza alle 5:30 e da Formia alle 17:30. L'Aliscafo residuo continua a viaggiare ma con orari del tutto inutili.

Inoltre la Cittadinanza è venuta a conoscenza che prossimamente verrà applicato un nuiovo orario che prevede la partenza da Ponza alle 7:00 e il rientro dal Formia alle 19:00. Sarebbe un ulteriore danno perchè si arriverebbe a Formia alle 10:00 (troppo tardi) e a Ponza alle 22:00!! Il tutto aggravato dalla lentezza delle navi che ora viaggiano circa 14 nodi ben inferiori ai 18 nodi di qualche di un tempo.

 


La raccolta di firme qui in calce vuole ad un tempo denunziare tale situazione di disagio, e per altro verso sensibilizzare i destinatari della presente al problema, per spingere gli stessi verso solerte soluzione.
La popolazione Ponzese, facendo appello anche alla Vs. sensibilità, chiede la possibilità di non essere ulteriormente isolata dalla “terraferma” dalla quale è strettamente dipendente.

 

 

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
149 / 1000

Firme Recenti

vedi tutte le firme

Informazioni

Tags

collegamenti, laziomar, linee, marittime, ponza, traghetti

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets