Petizione perchè lo stato riconosca alla famiglia Cavicchi una morte dignitosa firma ora

Nicola Cavicchi è morto il 20 maggio, la notte del terremoto in Emilia. L'inail ha dato un valore alla sua vita: 1900 euro riconosciuti alla famiglia.
Era un operaio. Secondo L'inail non contribuiva al sostegno famigliare...
E' penoso, tutto penoso

Abbiamo deciso grazie al sostegno dei nostri utenti di aprire una petizione perchè lo stato riconosca anche a un operaio il valore della sua vita.
I soldi non sono certo un modo di pagare il dolore alla famiglia ma 1900 euro diimostrano invece quanto lo stato tenga ai propri cittadini.
Quanto ogni cittadino a seconda del suo lavoro abbia un valroe diverso

Nella foto i genitori di Nicola. Salviamo la loro dignità.
immaginate dover parlare di soldi legando i soldi alla vita di vostro figlio

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
22 / 10000

Firme Recenti

Informazioni

Tags

inail, nicola cavicchi, operaio, petizione, terremoto

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets