Petizione per chiedere le dimissioni del Ministro per i Beni e Attività Culturali Sandro Bondi firma ora

Petizione per chiedere le dimissioni,una commissione di indagine per determinare
responsabilità penali e civili del Ministro per i Beni e Attività Culturali Sandro Bondi
e eventuale intervento della magistratura

Visto:

Art. 50.della Costituzione Italiana
Tutti i cittadini possono rivolgere petizioni alle Camere per chiedere provvedimenti
legislativi o esporre comuni necessità.

rivolgiamo la petizione alle Camere per la richiesta di dimissioni del Ministro
per i Beni e Attività Culturali Sandro Bondi
ritenendolo direttamente responsabile,quale ministro a tutela dei Beni e Attività Culturali in carica,

visto:

Art. 9 della Costituzione Italiana:
La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica.
Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione

del crollo della Schola Armaturarum del sito archeologico di Pompei
per la totale incapacità e mancanza di competenze nel condurre e compiere
i compiti riguardanti tale dicastero.

Inoltre si chiede di costituire una commissione di indagine come previsto

dall'Art. 82 della Costituzione Italiana:
Ciascuna Camera può disporre inchieste su materie di pubblico interesse.
A tale scopo nomina fra i propri componenti una commissione formata in modo
da rispecchiare la proporzione dei vari gruppi. La commissione di inchiesta
procede alle indagini e agli esami con gli stessi poteri e le stesse limitazioni
dell'Autorità giudiziaria

per verificare tutte le responsabilità civili e penali,se sussististenti,del crollo
della Schola Armaturarum e di tutto lo stato di degrado e mancanza di adeguata manutenzione del
sito archeologico di Pompei.
Se sussististono fondati motivi di responsabilità civili e penali
si chiede l'intervento della magistratura in base

all'Art. 28 della Costituzione Italiana :
I funzionari e i dipendenti dello Stato e degli enti pubblici sono direttamente responsabili,
secondo le leggi penali, civili e amministrative, degli atti compiuti in violazione di diritti.
In tali casi la responsabilità civile si estende allo Stato e agli enti pubblici


all'Art. 96 della Costituzione Italiana :

Il Presidente del Consiglio dei ministri ed i ministri, anche se cessati dalla carica,
sono sottoposti, per i reati commessi nell'esercizio delle loro funzioni, alla giurisdizione
ordinaria, previa autorizzazione del Senato della Repubblica o della Camera dei deputati,
secondo le norme stabilite con legge costituzionale

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
60 / 10000000

Firme Recenti

  • 19 maggio 201260. Marita Cadeddu
    Sottoscrivo questa petizione
  • 19 maggio 201259. Cornelia
    Sottoscrivo questa petizione
  • 19 maggio 201258. Ubaldo Ferreri
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201257. Niniano Bragato
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201256. Apollo Aschiero
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201255. Guenda
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201254. Cristina
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 201253. Erico
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 201252. Fabiola
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 201251. Boris
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 201250. Basilio El hafiz
    Sottoscrivo questa petizione
  • 24 gennaio 201149. Adouloti Kerinia
    Bondi ha le ore contate.Diciamo no alla camera all'incolto
  • 21 gennaio 201148. Davide Aminian
    I “bisogni” della cultura, incaricare un vero ministro
  • 05 gennaio 201147. daniela scozzaro
    Sottoscrivo questa petizione per motivi vitali
  • 19 dicembre 201046. Stefano Desiderioscioli
    Sottoscrivo questa petizione
  • 08 dicembre 201045. Sebastiano Sitas
    Berlusconi, affari inconfessabili all'ombra del Cremlino
  • 07 dicembre 201044. Analia Sessa
    Fondi guerra in Iraq si, scuola e cultura NO. VERGOGNATEVI
  • 06 dicembre 201043. TOMMASO VARRONE
    contro processo d mortificazione ke la cultura sta subendo
  • 06 dicembre 201042. Fabrizio Gorin
    Gelmini, la cultura è un diritto non un costo da sopprime
  • 04 dicembre 201041. Jerry64
    Pompei,l'Italia e il suo incapace governo fa ridere il mondo
  • 04 dicembre 201040. Viviana Ricardo
    Il 14due piccioni con una fava sfiduciati Berlusconi e Bondi
  • 03 dicembre 201039. NICOLA PILLA
    Sottoscrivo questa petizione
  • 03 dicembre 201038. Flavio Delbono
    Napolitano su tagli alla cultura "Comprendo le proteste"
  • 02 dicembre 201037. Matthew C Peters
    Italia vista dai cronisti stranieri"Un Paese che perde pezzi
  • 02 dicembre 201036. MARCO d'ERRICO
    Sottoscrivo questa petizione
  • 02 dicembre 201035. R. Moore
    Fino al 14 la Camera chiusa slitta mozione di sfuducia Bondi
  • 01 dicembre 201034. jaqueline ciardiello (non verificato)
    bondi al rogo XD

vedi tutte le firme

Informazioni

Francesco RizzutoDa:
Politica e GovernoIn:
Destinatario petizione:
Camere e Ministero per i Beni e Attività Culturali

Tags

cultura, politica, societa'

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets