Petizione contro l'obbligo delle 24 ore nella secondaria a parità di reditto firma ora

Nella legge di stabilità è contenuto l’aumento dell’orario di lavoro da 18 (didattica frontale orario effettivo comunque è 40 ore settimanali) a 24 ore settimanali per tutti i docenti della scuola secondaria ed è confermato che l’aumento sarà a parità di reddito. È chiaro che Il ministro con questa proposta vuole fare cassa per finanziare le banche e gli speculatori a lui cari mentre non ha a cuore la scuola. Se avesse a cuore la scuole aumenterebbe la qualità dell’insegnamento concedendo agli insegnanti di farne in più per classe l’incremento di sei ore proposte. Potrebbero lavorare meglio, approfondire il programma, avere più tempo per i recuperi di chi rimane indietro e per fare esercitazioni. No, le 6 ore in più proposte serviranno ad ammollare un’altra classe da seguire, e risparmiare così i soldi dello stipendio dei supplenti. Il che vuole dire che oggi, per una materia come l’Italiano con le classi stipate di 27/30 alunni, significherebbe circa 90 ragazzini da seguire con le 18 ore; con 24 ne avranno circa 120. non si può neanche tentare di pensare ai docenti di altre materie, tipo lingue. Facendo anche un mero conto a spanne, la qualità dell’insegnamento migliorerà? 24 ore a parità di stipendio per ripristinare le ore e materie tagliate dalla riforma Gelmini vanno bene, per non assumere precari è macelleria sociale Inoltre, il ministro conferma il congelamento degli scatti stipendiali. Monti, Profumo e Fornero non sono espressioni della volontà popolare, non sono stati eletti da nessuno. Erano professori falliti in una Università privata (Bocconi) che nonostante riceva fondi statali non figura tra le prime università al mondo. Non eletti e incompetenti continuano sulla strada della distruzione della scuola intrapresa da Berlusconi,Tremonti (mandanti) e Gelmini (l'esecutore)

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
734 / 10000000

Firme Recenti

  • 16 luglio 2014734. elisimone
    Sottoscrivo questa petizione
  • 19 maggio 2013733. Ivan De Luca
    Sottoscrivo questa petizione
  • 25 marzo 2013732. Rosa Bettarini
    Sottoscrivo questa petizione
  • 09 marzo 2013731. serafina PETTA (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 04 febbraio 2013730. ernesto mostardi
    Crisi università,cinquantamila meno iscritti,effetto Gelmini
  • 03 febbraio 2013729. marisa esposito
    Università, denuncia studenti"Altri tagli a borse di studio"
  • 31 gennaio 2013728. Antonella Faiella
    Ue: Gelmini soffocò la scuola pubblica Italiana con i tagli
  • 27 gennaio 2013727. Bernardo Causio
    Fondi alla scuola il vento girerà positivamente con Vendola
  • 26 gennaio 2013726. enrico gotti (non verificato)
    Iscrizione online,Cgil avverte a rischio diritto allo studio
  • 24 gennaio 2013725. salvatore pagliari
    Scontri in piazza, arrestati studenti violenti pro Gelmini
  • 22 gennaio 2013724. Carolina Milla
    Sottoscrivo la petizione, Gli studenti Erasmus devono votare
  • 19 gennaio 2013723. Martino S Morale
    Crollo scuola leccese, tre bambini feriti,ecco tagli Gelmini
  • 16 gennaio 2013722. walter rodi
    Tagli alla scuola? Molti, però aumentano i prof di Religione
  • 14 gennaio 2013721. fausto larissa
    DAL WELFARE AL WARFARE Così si indebita lo Stato italiano
  • 11 gennaio 2013720. carlo sericoltrice
    Tagli alla scuola della Gelmini la sintesi del berlusconismo
  • 01 gennaio 2013719. riccardo lauria
    PDL,2006 invettive contro Montalcini al Senato adesso scossi
  • 30 dicembre 2012718. Belinda Berni
    SEL lotta x il diritto all'istruzione gratuita,laica x tutti
  • 29 dicembre 2012717. Arianna Mali
    Monti:"Pronto a guidare coalizione"Pronti nuovi tagli scuola
  • 28 dicembre 2012716. marina stravolo
    Profumo chiede ed ottiene tagli istruzione,banche finanziate
  • 28 dicembre 2012715. fiore diloto
    Il debito è pubblico, l’affare è per le banche
  • 27 dicembre 2012714. francesco caldarelli
    "DISTANTI DA MONTI, TOTALMENTE INCOMPATIBILI CON BERLUSCONI"
  • 26 dicembre 2012713. Fabrizia Zuni
    MONTI,UNA AGENDA CHE TAGLIA SCUOLA E SANITÀ FAVORISCE BANCHE
  • 13 dicembre 2012712. franco Cozzolino
    B"Monti?Continuato il mio lavoro"Allora voleva lui le 24ore?
  • 09 dicembre 2012711. carmela orefice
    CN IL GOVERNO SALTANO ANCHE LE24 ORE SE NON VINCE BERLUSCONI
  • 09 dicembre 2012710. antonella polese
    Sottoscrivo questa petizione e Berlusconi si può battere
  • 06 dicembre 2012709. carlo sabatino
    Tagli alla scuola pubblica,esenzioni alle cattoliche.Perchè?
  • 24 novembre 2012708. picci2012
    Sottoscrivo questa petizione

vedi tutte le firme

Informazioni

Giovanna PresideDa:
Scuola ed educazioneIn:
Destinatario petizione:
ministro della pubblica istruzione

Sostenitori ufficiali della petizione:
http://www.facebook.com/groups/docenti.conversazione/permalink/10151133571378859/?notif_t=like

Tags

classi, classi stipate, docenti, legge di stabilità, profumo

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets