Nuovi progetti I-CARE contro la vivisezione in Italia e a livello internazionale firma ora

Dopo i successi ottenuti nel 2011, primo tra tutti i 18 milioni di animali l'anno salvati dai laboratori di vivisezione in India ("Guidelines for discontinuation of dissection and animal experimentation in Zoology/ Life Sciences in a phased manner"), continuano anche nel 2012 progetti scientifici I-CARE.

Nello specifico del territorio nazionale I-CARE è impegnato a:
- gestire e riabilitare animali provenienti da sequestri da laboratori illegali;
- creare un centro d'eccellenza nella ricerca e nello sviluppo dei metodi alternativi in-silico: centro COBALT, Computer-Based Alternative Methods (http://cobalt-research.org/);
- seguire e supportare l'iter legislativo di una proposta di legge regionale che, per la prima volta, interviene a toccare il punto critico della vivisezione: l'interesse economico. Proposta di legge che propone di "spostare" i finanziamenti a metodi scientifici tecnologicamente avanzati che non fanno uso di animali (http://www.gabrielesola.it/wp-content/uploads/2012/03/PDL-151_sperimentazioneAlternativa_Sola_DEF.pdf).

Inoltre prosegue in Italia il progetto di riabilitazione che è arrivato a salvare 7891 animali dalla morte in laboratorio.

A livello internazionale vengono organizzati convegni nazionali e internazionali, seminari e corsi teorico-pratici sui metodi di ricerca senza animali in Europa, Asia e Africa.
Inoltre riteniamo interessante comunicare che, per la prima volta, siamo stati contattati anche dall'Università di Santiago del Cile per la creazione di una banca di tessuti umani sul modello di un progetto Atra in Svizzera (http://www.atra.info/?indice=91&lingua=ita).
A causa della poca disponibilità economica del centro I-CARE, che non riceve fondi istituzionali e non ha sponsor aziendali, siamo già molto in difficoltà a seguire i progetti in 3 continenti e non possiamo iniziarne di nuovi anche in Sud America, ma riteniamo doveroso partecipare a questo specifico progetto in quanto abbiamo visto quanto sia importante creare precedenti pratici e operativi in realtà dove le tecnologie che non fanno uso di animali sono completamente sconosciute.

I-CARE chiede l'aiuto anche delle singole persone che si schierano contro la sperimentazione animale, su basi etiche e/o scientifiche. Tutti possono dare un aiuto in questo momento storico nella lotta alla vivisezione anche con una piccola donazione.

Si può donare tramite bonifico sul seguente conto bancario, intestato ad "I-CARE Europe":
IBAN: IT33 R052 1651 0100 0000 0002 493
oppure andando sul sito www.icare-italia.org

Un alto modo molto importante per aiutare I-CARE è donare il proprio 5 per mille, non vi costa nulla! Semplicemente basta apporre la vostra firma in uno dei cinque riquadri che compaiono sui modelli di dichiarazione (CUD 2008 - modello 730 - MOD. UNICO) e cioè il riquadro riservato al finanziamento della ricerca scientifica e dell'università ed indicare il codice fiscale di I-CARE che è 95064870124.

Grazie a tutti.

Lo staff di I-CARE
info@icare-italia.org

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
95 / 10000

Firme Recenti

vedi tutte le firme

Informazioni

iCAREDa:
AnimaliIn:

Sostenitori ufficiali della petizione:
I-Care Italia, Atra, IDV

Tags

alternativi, animali, antivivisezionismo, i-care, metodi, ricerca, vivisezione

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets