No all'aumento della tariffa idrica in Sardegna firma ora

No Aumento delle tariffe dell’acqua disposto da EGAS e dalla Regione Sardegna


PREMESSO che:
con delibera n. 3 del 2 marzo 2016 pubblicata nel sito dell’EGAS, sono state approvate dal Comitato istituzionale presieduto dal Sindaco di Sassari, Nicola sanna (alla presenza dell’assessore Paolo Maninchedda e dei Sindaci di Oristano, Macomer, San Teodoro, Ulassai, Buggerru e Maracalagonis componenti il comitato), le tariffe per l’anno 2016 ai sensi dell’art. 9 della Deliberazione AEEGSI 664/2015/R/IDR;
tale aumento ammonta a ben il 3,5% rispetto al 2015
in data 13 aprile 2016 con delibera n. 11 il comitato istituzionale d’ambito presieduto dal sindaco di Sassari e alla presenza dell’assessore Maninchedda ha approvato il metodo tariffario idrico per il secondo periodo regolatorio MTI-2 valevole per il quadriennio 2016 – 2019;
tale metodo tariffario idrico è stato predisposto dal comitato tecnico scientifico per la revisione del piano d’ambito;
sono in corso le attività di allargamento del Sistema Idrico Integrato della Sardegna gestito da Abbanoa;
la revisione del perimetro d’ambito rappresenta l’aspetto costituente la pianificazione di ambito ed è correlata alla predisposizione della proposta di aumento tariffario;
il programma delle attività necessarie per la revisione del perimetro del SII appaiono preordinate alla costituzione di nuovi oneri a carico del gestore unico Abbanoa, con ripercussione negativa diretta sui cittadini e sulle imprese sarde;
RILEVATO che:
l’atto presupposto necessario per la definizione della revisione del perimetro del SII consiste nella ricognizione e categorizzazione delle gestioni non incluse nel perimetro d’ambito e quindi sottratte alla gestione unica di Abbanoa;

l’aumento del 3,5% della tariffa idrica sarà applicato a decorrere dal 1 gennaio 2016, mentre il programma delle attività necessarie per la revisione del perimetro del SII sono ben lontane dall’essere realizzate;
in assenza della revisione del perimetro del SII appare ingiusta l’applicazione degli aumenti disposti da EGAS e versati dai cittadini e dalle imprese ad Abbanoa;
CONSIDERATO che:
il programma di nuova perimetrazione del SII appare di complessa e lunga attuazione;

DATO ATTO che:
in riferimento al passaggio della gestione delle infrastrutture di proprietà dei Consorzi Industriali ed altri enti (depuratori etc.) al gestore unico Abbanoa si prospettano una serie di passaggi giuridici molto complessi che prevedono anche il coinvolgimento della Presidenza del Consiglio dei Ministri;
l’impatto dell’aumento della tariffa idrica avrà risvolti negativi sulle famiglie e sulle imprese;

Si chiede al Presidente della Regione, la Giunta regionale e l'Assessore regionale
Ai Lavori Pubblici

Di sospendere immediatamente l’applicazione dell’aumento della tariffa idrica;

a disporre la revisione del programma delle attività necessarie alla revisione del perimetro del SII;

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
3 / 50000

Firme Recenti

Informazioni

Ignazio LocciDa:
Giustizia, diritti e ordine pubblicoIn:
Destinatario petizione:
Presidente della Giunta Regionale della Sardegna On. Pigliaru

Tags

acqua, cagliari, centrodestra, centrosinistra, cittadini, famiglia, imprese, sardegna, sassari

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets