No al pedaggio del traforo dello Zovo Tunnel Schio-Valdagno firma ora


Al Commissario Straordinario della Provincia di Vicenza Attilio Schneck

Al Governatore della Regione Veneto Luca Zaia

E P.C. al Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano

 

PETIZIONE

 

Oggetto: No al pedaggio del traforo dello Zovo Tunnel Schio-Valdagno

 

L'ordinamento legislativo italiano conferisce ai cittadini il diritto di riccorrere allo strumento 

della petizione popolare all'art. 50 della Costituzione

 

Egregio Commissario Straordinario della Provincia di Vicenza.

 

Il traforo dello Zovo (Tunnel Schio Valdagno) è una galleria bidirezionale stradale. Inaugurata nel 1999 e lunga 4.690 metri che permette il collegamento tra le città di Schio e Valdagno attraversando le Prealpi Venete. È parte della strada provinciale 134 Tunnel Schio Valdagno della provincia di Vicenza.

L'opera, costata all'epoca circa 82 milioni di euro, non riuscendo a generare profitto, è stata ceduta dalla società Veneta Traforo, del gruppo Fintecnica, ad una società costituita dagli enti locali ad un importo di 12 milioni di euro.

Quest'opera ha consentito la diminuzione del tempo necessario a mettere in comunicazione i due centri abitati storicamente più operosi dell’alto vicentino (ora non più di cinque minuti), ma in contropartita è stato previsto il pagamento del pedaggio (da 2 a 6 Euro a seconda del mezzo in transito vedi: www.schiovaldagnopass.it ),il quale può essere attualmente effettuato unicamente con il bancomat, viacard e telepass (non in contanti).

Prima della sua apertura la principale via di collegamento fra i due comuni era il passo dello Zovo il cui percorso montano richiedeva non meno di 40 minuti. 

Il Tunnel Schio Valdagno è l’unica galleria di transito a pagamento che congiunge SS e/o SP esistente nella Regione Veneto.

Come sappiamo nel territorio nazionale vi sono molteplici esempi di costruzioni analoghe che non prevedono nessun onere di spesa (pedaggio) per i cittadini. Questi sono degli esempi tangibili della lunghezza minima di 3000 metri:

. Sant 'Antonio Morignone SS 38 7925 metri (bidirezionale) Tre gallerie collegate: S. Antonio (2360 m) + Tola (1757 m) + Cepina (3241 m) + parte artificiale (602 m).

. La galleria di Martignano TN SS 47 due tunnel di 2750 per un totale di 5500 metri entrambi a doppia corsia.

. La galleria Pozzano SS 145 (di prossima consegna) 5200 metri.

. La galleria del San Martino  SS 36 4800 metri. Sezione di Lecco: configurazione a doppio ponte.

. La galleria Costa di Sorreley SS 27 4725 metri.

. La galleria di San Benedetto SS 685 4490 metri (bidirezionale).

. La galleria Colle Giardino SS 4 4347 metri (bidirezionale).

. La galleria Forca di Cerro SS 685 4030 metri (bidirezionale).

. La galleria Comelico SS 52 4000 metri (bidirezionale).

. La galleria Fara  SS 251 3964 metri (bidirezionale).

. La galleria La Rupe (Mezzolombardo) SP 235 3740 metri.

. La galleria Agnese SS 240 3615 metri.

. La galleria Breva  SS 340 3536 metri.

. La galleria Ceresole SS 460 3535 metri.

. La galleria Omegna SS 229 3427 metri.

. La galleria Montenegrone SP 671 3378 metri.

. La galleria Totoga SP 80 3352 metri.

. La galleria Monte Barro SS 36 3330 metri.

. La galleria Valsassina SS 36 3328 metri.

. La galleria Albogasio (Oria) SS 340 3314 metri.

. La galleria Regoledo SS 36 3227 metri.

. La galleria Lumina SS 682 3200 metri.

. La galleria Campione Punta Forbisicle SS 45 bis 3186 metri.

. La galleria Le Casse SS 659 3080 metri. 

. La galleria San Vito Primolano ex SS 50 bis 3047 metri.

 

 

CONSIDERATO CHE:

nel territorio nazionale (come si evince dagli esempi di cui sopra) tutte le gallerie costruite per congiungere strade SS e/o SP non sono a pedaggio;

 

VALUTATO CHE:

la galleria Tunnel Schio Valdagno è utilizzata quotidianamente dai cittadini di Schio e Valdagno e dai cittadini dei comuni limitrofi per gli spostamenti pendolari come recarsi nei luoghi di lavoro o di studio, dai cittadini del Veneto per gli spostamenti trans-regionali raggiungendo tutte le zone della regione e per gli spostamenti verso il Trentino Alto Adige;

 

RITENUTO CHE: 

l’indroduzione del pedaggio ha pesantemente colpito i lavoratori, le famiglie degli studenti, i pensionati, ed ha condizionato negativamente lo sviluppo del terziario turistico e commerciale di queste comunità;

 

SI CHIEDE CHE :

l’Amministrazione della Provincia di Vicenza si accolli l’onere di spesa dell’opera in oggetto e renda transitabile gratuitamente la galleria del Tunnel Schio Valdagno.

 

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
8 / 50000

Firme Recenti

  • 13 luglio 20168. Aniello Mazzariello (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 27 agosto 20147. Anuz
    molte persone che conosco lo devono usare, me compresa
  • 13 settembre 20136. andrea cocco (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 12 settembre 20135. Leonardo Guiotto
    Sottoscrivo questa petizione
  • 11 settembre 20134. denis urbani
    Sottoscrivo questa petizione
  • 30 agosto 20133. Paolocrive7 (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione perche mi sembra più che giusta
  • 30 agosto 20132. gcarlodani
    Sottoscrivo questa petizione
  • 30 agosto 20131. Nereo
    Sottoscrivo questa petizione

Informazioni

NereoDa:
Trasporti e infrastruttureIn:
Destinatario petizione:
Al Commissario Straordinario della Provincia di Vicenza Attilio Schneck Al Governatore della Regione Veneto Luca Zaia E P.C. al Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano

Sostenitori ufficiali della petizione:
Da me in prima persona e con amici che sostengono l'iniziativa

Tags

luigi, nereo, pedaggio, schio, tunnel, valdagno

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets