NO AL NUCLEARE IN BASE AL REFERENDUM DEL 1987 CHE EBBE ESITO NEGATIVO PER IL NUCLEARE firma ora

Nel 1987 fu approvata con l'80% dei voti dagli Italiani la legge sul necleare, il che tradotto vuole dire che l'80% Degli ITALIANI ha espresso di NON volere le centrali TERMONUCLEARI in Italia tramite il seguente referendum:
---------------------------------------------------------------------
"Volete che venga abrogata la norma che consente al Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica) di decidere sulla localizzazione delle centrali nel caso in cui gli enti locali non decidono entro tempi stabiliti? (la norma a cui si riferisce la domanda è quella riguardante "la procedura per la localizzazione delle centrali elettronucleari, la determinazione delle aree suscettibili di insediamento", previste dal 13° comma dell'articolo unico legge 10/1/1983 n.8)"
totale percentuale (%)

Iscritti alle liste 45 869 897
Votanti 29 862 376 65,10 (su n. elettori) Quorum raggiunto
Voti validi 26 043 929 87,20 (su n. votanti)
Voti nulli o schede bianche 3 818 447 12,80 (su n. votanti)
Astenuti 16 007 521 34,90 (su n. iscritti)
Risultati [modifica]

Voti %
RISPOSTA AFFERMATIVA SÌ 80,60%
RISPOSTA NEGATIVA NO 19,40%

Totale voti validi 26 043 929
----------------------------------------------------------------------------

In base a questo referendum noi cittadini rivolgendovi al capo dello stato, reclamiamo l'incostituzionalita' dell'attuale decisione, di costruire siti nucleari in italia.
E che il provvedimento sia ritirato subito a nome di tutta la popolazione, chiediamo
invece che tale spreco di soldi pubblici sia stanziato per la ricerca e l'attuazione di piani di insediamento energetico, con sistemi al passo con i tempi e quindi energie pulite e rinnovabili,come energie : eolicha,pannelli solari, geotermica, idrogeno e ccc.. ecc..

In caso il Governo voglia andare contro al'esito cCostituzionale del referendum e al volere popolare chiediamo le dimissioni del presidente in carica in quanto non rispettoso delle leggi costituzionali ne' del volere cittadino.

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
136 / 50000

Firme Recenti

vedi tutte le firme

Informazioni

Utente non più registratoDa:
Giustizia, diritti e ordine pubblicoIn:
Destinatario petizione:
Camera dei deputati

Sostenitori ufficiali della petizione:
Cittadinanza

Tags

1987, anticostituzionale, berlusconi, costituzione, eolica, nucleare, radioattivi, referendum

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets