No ai licenziamenti facili nel Credito Cooperativo - i valori non si scambiano - differenti per scelta firma ora

Visto che le parti firmatarie dell'accordo di rinnovo del CCNL Credito Cooperativo del 21 dicembre 2012 hanno previsto l’insediamento di una commissione tecnica che entro il 31.12.2013 dovrà “armonizzare le norme del presente contratto alle disposizioni della legge 28 giugno 2012, n 92 e successive modificazioni, anche in ordine alla modulazione delle stesse rispetto alle specificità del settore” (v. “Legge Fornero”);

considerato che la nuova legislazione regola diversamente il mercato del lavoro e prevede anche la modifica della disciplina dei licenziamenti individuali e che sono esclusi da queste norme peggiorative solo i lavoratori soggetti a previsioni contrattuali di maggior favore;

considerato che l’articolo 78 del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro nel prevedere il diritto di reintegra in caso di licenziamento ingiustificato risulta oggi superiore alla legge tutelando oggi lavoratrici e lavoratori da facili licenziamenti, e che tali tutele valgono per TUTTI i lavoratori del Credito Cooperativo indipendentemente dalle dimensioni aziendali;

convinti che la natura differente e solidale, che il Credito Cooperativo afferma continuamente, sia un obiettivo da perseguire con proprie politiche gestionali che possono e devono essere diverse da quelle di molte altre aziende rivolgendo particolare attenzione ai collaboratori anche in coerenza con la Carta dei Valori del Credito Cooperativo

si ritiene necessario verificare tali specificità e coerenza e pertanto chiediamo alle Segreterie Nazionali delle organizzazioni sindacali di categoria l’impegno formale a mantenere l’articolo 78 del CCNL nella sua versione preesistente.

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
93 / 5000

Firme Recenti

vedi tutte le firme

Informazioni

fisacbccDa:
LavoroIn:
Destinatario petizione:
Segreterie Nazionali DIRCREDITO, FABI, FIBA CISL, FISAC CGIL, SINCRA UGL, UIL CA

Sostenitori ufficiali della petizione:
Rappresentanza Sindacale FISAC CGIL in BCC di Roma

Tags

art.18, ccnl, cgil, cooperazione, credito cooperativo, diritti, ingiustificato, licenziamento, reintegra

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets