M.A.P. Museo ArteContemporanea Pietralata firma ora

La proposta del presente progetto nasce dall'incontro tra cittadini e realtà associative e/o attive sul territorio di Pietralata. Proponiamo la creazione di uno spazio museale e polifunzionale nel quartiere, inteso come un luogo vivo, pulsante, energico e in continua evoluzione. Un centro di aggregazione per i cittadini intorno a tematiche artistiche e culturali.
L’idea, prende spunto dal sogno dall’artista contemporaneo Turi Sottile, siciliano d’origine ma romano d’adozione, il cui studio è sito nel cuore di Pietralata. E cioè di creare un museo che ospiti una collezione permanente di opere d’arte contemporanea, il cui nucleo nascerà intorno ad alcune opere dello stesso artista, ma che andrà via via ampliandosi grazie alla donazione di opere di noti artisti contemporanei.
PERCHE' IL MAP A PIETRALATA
La Pietralata periferia e borgata, vissuta da Pirandello e raccontata nella sua anima genuina e popolare da Pasolini, appartiene ormai alla sua storia. La realtà odierna vede invece in questo quartiere, un quadrante strategico per lo sviluppo della città in un momento di potente ristrutturazione anche e soprattutto sociale e culturale.
La stazione Tiburtina, l'attuazione dello SDO e il Print di Pietralata, sono opere urbanistiche che porteranno investimenti e decentreranno gli interessi della Capitale verso questo territorio.
Non è possibile non prevedere, pianificare e realizzare con il contributo del quartiere, spazi destinati alla cultura e all'aggregazione sociale. SE NON ORA QUANDO?.....
Siamo seriamente convinti/e che educare al bello sia un modo per costruire la società di domani. Scopo di un Museo è quello di abbracciare e accogliere umanità, non presentarsi come luogo di difficile accesso e comprensione. Un punto di riferimento per l'incontro tra persone e culture attraverso l'arte.
Il MAP è solo una prima indicazione della voglia di riscatto e di partecipazione di un territorio da troppo tempo abbandonato, ma è anche un punto di diffusione della sensibilità artistica all'intera città.

I CONTENUTI
L’idea vuole supplire alla carenza di servizi culturali ed educativi in una viva periferia del territorio romano, ed ha l'obiettivo di crescere nel tempo fino a diventare un punto di riferimento cittadino. Il fine del museo, della didattica artistica, e dell'arte stessa, è curare l'uomo dall'anestesia cui è condannato nella società contemporanea, e fare della nostra stessa vita un'opera d'arte.
 un centro creativo per la promozione e divulgazione delle arti e della cultura;
 uno spazio aperto, in continua evoluzione, dove la pittura, la scultura, la fotografia, la danza, la musica, il teatro, il cinema, l'illustrazione e le attività culturali saranno le protagoniste;
 uno spazio dedicato ad un pubblico da 0 a 99 anni, tutti ammessi nessuno escluso, che possa ospitare persone differenti ed attività differenziate;
 un luogo in cui ospitare e conoscere il lavoro di giovani artisti, con le loro opere, illustratori, autori, per farli mettere in gioco con il pubblico, perché crediamo che l’arte debba essere pubblica e sociale.
 un centro di raccolta documentale delle attività che vi si svolgono, tramite registrazione e trascrizione dei laboratori, esposizioni ed eventi su periodiche edizioni autoprodotte e materiale scaricabile dal sito, allo scopo di creare un centro di documentazione utile all'aggiornamento di operatori del settore quali: insegnanti, educatori, studenti, atelieristi, formatori, operatori del settore e genitori interessati.
 Uno spazio in cui si proporranno visite, laboratori, conferenze, workshop, letture, formazione insegnanti, gruppi di studio, incontri con il mondo della cultura e dell’arte contemporanea, stage e formazione con operatori del settore didattico provenienti da diverse città europee.

COMITATO PROMOTORE
Ti.Pi. AttiVi e Progetto Piazzando - Mediazione Sociale e lavoro di comunità

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
128 / 5000

Firme Recenti

vedi tutte le firme

Informazioni

TIPIATTIVIDa:
Cultura e SocietàIn:
Destinatario petizione:
cittadini di Roma, abitanti di pietralata, isituzioni pubbliche, governo

Sostenitori ufficiali della petizione:
TiPiAttiVi

Tags

arte, bambini, contemporanea, cultura, museo, pietralata, polifunzionale, quartiere, spazio, turi sottile

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets