LA SCUOLA E' ...ONORE e ... un ONERE per TUTTI: votate per sensibilizzare un cambio oggettivo e responsabile. firma ora

LA SCUOLA E' ...ONORE e ... un ONERE per TUTTI: votate per sensibilizzare un cambio oggettivo e responsabile.

Bisogna poter regalare a tutti i propri figli vacanze, serenità e riposo di qualità!

Bisogna tutelare il minore dalle leggi abberranti dello stato.

I figli devono essere tutelati in primo luogo dai genitori senza doversi inventare soluzioni libere nella loro gestione, per obblighi coercitivi dettati dalla chiusura della scuola: (fantomatici) centri estivi speculativi, (inventate) baby sitter, ecc. ecc.

TUTTI i bambini, tranne quelli dei lavoratori/dipendenti scolastici, non godono di una vera e propria vacanza, intesa come riposo e rinsaldo degli affetti familiari che durante l'anno spesso sono fugaci, ma per loro continua la sveglia all'alba per poter correre tra un centro estivo e una vacanza spezzettata. Questi, che hanno i genitori che possono affrontare tale impegno, forse sono i più fortunati tra i disagiati, ma ci sono anche quelli che vengono sballottati da un parente e l'altro, con i/il genitori/e presente (forse) solo nel week-end o presenti per metà: si alternano le ferie moglie e marito per coprire il periodo di chiusura delle scuole (ca. 2 mesi!!). Questo dà luogo all'allontanamento degli affetti!!!

Allora signori se questo è il periodo globale totale mondiale, in cui bisogna rimboccarsi le maniche....beh......bisogna essere razionalmente oggettivi e non certo ipocriti per non vedere e riconoscere che, in tutta questa gestione, c'è qualcosa che non va, anche se per alcuni (o molti?) è di comodo.
Il futuro esce roseo se si mette in condizioni di coccolarlo, e quale è il futuro più vero se non quello che possono portare avanti i nostri figli per quello che gli abbiamo insegnato??

Mi sembra che sempre più si pensa al presente, fantasma di un futuro per un passato dimenticato distrattamente. Quello stesso passato che ha dato voce, vita e longevità ai signori del potere di oggi, per il suo bagaglio culturale, scientifico, tecnologico e ludico.

Mi scuso se con questo appello per finalità di sensibilizzazione ho offeso qualcuno o qualcosa, non era mia intenzione ed per questo che rinnovo le scuse, ma è da ipocriti non vedere l'oggettività in tale realta.

Non si vuole assolutamente con questo, togliere le agiatezze conquistate, ma si chiedono, esclusivamente per la gestione dei figli, l'estensione a tutti i genitori di quei figli minori.

Grazie per tutti quelli che capiscono il problema e lo vogliono cambiare.

Un genitore quanto meno....perplesso!

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
15 / 100000

Firme Recenti

Informazioni

Petisco IopetiscoDa:
Scuola ed educazioneIn:
Destinatario petizione:
Liberi Pensatori

Sostenitori ufficiali della petizione:
Liberi Propositori

Tags

centri estivi, centro estivo, chiusura estiva, ferie, minorenni, pubblico servizio, scuola, tutela minori, vacanze, vacanze etive

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets