La Banca d'Italia può tornare di poprietà dello Stato firma ora

Amici  mentre tutto gira in modo frenetico e scomposto attorno ad una moltitudine di proposte per poter uscire da questa buia crisi economica che sta letteralmente devastando il nostro paese, mi preme portare alla vostra attenzione quella semplice via che dovrebbe essere intrapresa dalla nostra nazione.

Lo stato di cose attuali e' solo ed unicamente conseguenza di un debito dello Stato italiano verso una Banca Centrale a proprietà  privata.

In Italia milioni di persone non hanno più  reddito, le Amministrazioni pubbliche e le imprese private sono defraudate delle risorse necessarie alla loro esistenza in nome di un risanamento dei conti di Stato indebitato.
La disperazione sta portando decine e decine di cittadini al suicidio.

Dobbiamo fermare questa spirale distruttiva, è un nostro dovere.

 

In Italia esiste una legge che da anni giace inapplicata, ingiustamente temuta da tutti i politici che se ne tengono alla larga, la Legge 28 dicembre 2005, n. 262.

Questa legge all'Art. 19 comma 10, recita testualmente:

Con regolamento da adottare ai sensi dell’articolo 17 della legge 23 agosto 1988, n. 400, è ridefinito l’assetto proprietario della Banca d’Italia, e sono disciplinate le modalità di trasferimento, entro tre anni dalla data di entrata in vigore della presente legge, delle quote di partecipazione al capitale della Banca d’Italia in possesso di soggetti diversi dallo Stato o da altri enti pubblici.

La semplice attuazione di questa legge permetterebbe allo Stato italiano di recuperare la Sovranità monetaria, lo Stato è Sovrano art 1 costituzione,  di rientrare in possesso della Banca d'Italia e della sua moneta nazionale , di essere debitore verso la sua banca centrale come Giappone e Cina, di garantire un Reddito di cittadinanza senza creare debito verso nessuno.

Finora nessun politico ha avuto il coraggio di farla applicare scrivendo il regolamento attuativo. Ora che siamo nel Palazzo chiediamo ai parlamentari del M5S che si attivino per scrivere il regolamento attuativo, ritornare proprietari del denaro che abbiamo nel portafoglio e rimediare la fraudolenta privatizzazione di Bankitalia fatta da Ciampi e Prodi vendendo le banche di Stato senza trattenere le quote di Bankitalia e con Napolitano ha sanato la situazione illegale approvando la modifica dell’art3 dello Statuto di Bankitalia che prevedeva che la maggioranza delle quote di Bankitalia dovesse essere dello Stato o di aziende controllate dallo Stato.

Non farlo sarebbe immorale.

Vi chiedo di rivolgere un pensiero a tutte le persone cadute vittime di problemi economici e vi prego di non lasciare nulla di intentato per salvare la nostra Italia.

Pertanto questa petizione è rivolta ai parlamentyari del M5S neo eletti che hanno l'occasione, unica e irripetibile, di far uscire l'Italia dalla crisi riappropriare lo Stato della Sovranità monetaria ora in mano a privati.

Firma per il tuo futuro!!!

Grazie

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
5 / 10000000

Firme Recenti

  • 05 settembre 20135. ivan mottola
    Sottoscrivo questa petizione
  • 10 luglio 20134. Roberto Bellodi
  • 29 aprile 20133. Erisel Laçaj (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 24 aprile 20132. Bernardo Piemonte (non verificato)
    sarebbe giusto almeno per far capire la truffa delle monete!
  • 22 aprile 20131. Anam Shining
    Sottoscrivo questa petizione

Informazioni

Anam ShiningDa:
Giustizia, diritti e ordine pubblicoIn:
Destinatario petizione:
parlamentari Movimento 5 steelle

Tags

banca d'italia, legge 262, privatizzazione, sovranità monetaria

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets