Io NON Pago e Tu? firma ora

I cittadini Italiani attraverso l’espressione del voto conferiscono un mandato ai politici affinché loro li rappresentino nel Parlamento (Camera + Senato).
I politici attraverso il Parlamento legiferano (legislativo e esecutivo) e regolamentano lo Stato Italiano.
Lo Stato, attraverso l’imposizione e la riscossione delle Imposte e Tasse, distribuisce le risorse, per dare ai cittadini una serie di servizi a carattere pubblico (Sanità, Imprese, Autotrasporti, Informazione, Sicurezza, Diritto al Lavoro, ecc).
Il cittadino, da qualche anno a questa parte è sottoposto a una serie di vessazioni, disservizi frutto di una continua mala-gestio fatta dalla pubblica amministrazione. A questo vanno sommate tutte le vicende dove i politici, cioè i ns. rappresentanti, hanno in maniera illecita sottratto denari o sperperato gli stessi in opere pubbliche mai terminate.
Di grande rilevanza sono gli impiegati della pubblica amministrazione che in questi ultimi anni, hanno dato esempi eclatanti sulle vie del malcostume. Anche per "imbrogliare" nel posto di lavoro. C'è per esempio chi timbra il cartellino e poi va via o chi 'beggia' anche per chi non c'è. Stipendi pagati a persone che NON lavorano e che non prestano la propria attività alla comunità che li paga.
Opere pubbliche iniziate e mai terminate. Uno spreco di denari che va avanti da decenni. Una sorta di menefreghismo sulla gestione dei nostri denari. Dirigenti della P.A. e politici da Noi eletti che utilizzano i nostri soldi in maniera errata e distratta.
Zone terremotate lasciate in stato di abbandono, famiglie che vivono allo stremo.
Anziani che percepiscono pensioni da fame.
Una sanità che lascia i propri pazienti in stato di abbandono.
Questa non è l'Italia che volevamo!
Non è la nostra Italia!
Una continua e diffusa mala-gestio.
Va da sé che se io “pago” per ricevere una serie di servizi e questi servizi non mi vengono resi, interrompo immediatamente il pagamento con contestuale impugnazione del contratto/mandato sottoscritto e con richiesta di risoluzione e risarcimento del danno.
Con questa mia ipotesi vorrei iniziare una battaglia legale contro lo Stato dicendo: Io non ti pago.
Il mio importo nascente dal modello F24, verrà congelato in un libretto infruttifero ed inizierò la mia battaglia di non pagare le tasse perché, invece di fare lo spot “Se tutti pagano le tasse, le tasse ripagano tutti” dovrebbero farne un altro “Se tutti non rubassero, le tasse ripagano a tutti”.

Se anche tu ti vuoi unire non esitare a Firmare.

Questo è solo l’inizio.

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
4 / 1000000

Firme Recenti

Informazioni

PdPopoloDa:
Politica e GovernoIn:
Destinatario petizione:
Governo, Parlamento, Stato Italiano

Tags

disservizi, imposte, lavoro, multe, pubblica amministrazione, sicurezza, tasse, trasporti

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets