INPS - STOP AI CONTRIBUTI SILENTI firma ora

L'INPS riconosca ai cittadini il diritto alla restituzione dei "contributi silenti”,
ovvero dei contributi versati dai lavoratori autonomi, precari o parasubordinati ma che non sono sufficienti ai fini della maturazione di una pensione minima.
Che fine fanno? Sono di fatto “fondi perduti” usati dall’Inps per pagare le pensioni a chi ne ha maturato pieno diritto, ma non vengono restituiti a chi li versa né sotto forma di prestazione previdenziale, né tantomeno come rimborso in un’unica soluzione.

Definiti dagli esperti “contributi silenti” perché i lavoratori precari non hanno diritto nemmeno alla parola, pertanto si tratta di furto e di un altro abuso di potere da parte dell'Ente nei confronti di cittadini per di più svantaggiati in un momento di grave recessione economica, considerato che l'Inps ogni anno incassa 8 miliardi di euro di contributi ma eroga solo 300 milioni di euro di prestazioni!

Pochi sanno inoltre che è impossibile trasferire presso altre gestioni quanto già versato o raggiungere gli anni necessari alla pensione di vecchiaia cumulando versamenti effettuati presso gestioni Inps o altre gestioni diverse (per altro obbligatorie come Inpgi, Inpdap, Enpals ecc ecc.). Solo all’interno dell’Inps stessa esistono diverse gestioni non cumulabili fra loro (gestione separata, gestione commercianti, gestione artigiani, gestione lavoro dipendente).
Il problema riguarda sopratutto i giovani precari iscritti alle gestioni separate dell’Inps o delle casse previdenziali degli ordini professionali.

E mentre nel paese reale accade tutto questo, per le pensioni e i vitalizi della casta nelle casse dell’Iinps entra 1 ed esce 13.

Nonostante più parti sociali hanno cercato di ottenere dal governo e dall’Inps informazioni dettagliate sulle dimensioni del fenomeno, immancabilmente si sono trovati di fronte ad un vero e proprio muro di gomma.

Le proposte finora avanzate dai Radicali
1) consentire il trasferimento dei contributi nella cassa in cui se ne hanno di più, e calcolarli tutti ai fini della pensione;
2) restituire interamente, con rivalutazione del capitale versato, i contributi silenti al raggiungimento dell’età della pensione obbligatoria;

dal Pd e dal Pdl
3) gli anni di contributi presso le diverse gestioni vengano automaticamente sommati tra loro, e che ogni gestore provveda ad erogare una parte della pensione proporzionale ai versamenti ricevuti.

Finora però non si ha alcuna notizia in proposito e il muro di gomma permane indefessamente.

A tutti gli amici e conoscenti chiedo vivamente di unirsi alla causa e firmare la petizione, e se è il caso di aiutarmi a redarre la lettera da destinare al governo al presidente dell'Inps.
Un Grazie a tutti voi!

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
43 / 10000000

Firme Recenti

  • 19 giugno 201843. yuri giuliani
    Sottoscrivo questa petizione
  • 06 giugno 201842. Alfio Marco
    Sottoscrivo questa petizione
  • 05 agosto 201641. Tina Coppa
    Sottoscrivo questa petizione
  • 08 aprile 201340. Tiziana Duè
    Sottoscrivo questa petizione
  • 11 gennaio 201339. Rossss
    Sottoscrivo questa petizione
  • 26 novembre 201238. Roberto Carestia (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 25 novembre 201237. silvanoliparoto
    Sono arrivato a 65 anni e dopo aver versato oltre 65 milioni
  • 20 novembre 201236. Antonio Formichella
    Sottoscrivo questa petizione
  • 02 ottobre 201235. Cattaneo Ruggero
    Sottoscrivo questa petizione
  • 04 settembre 201234. Alessandro Cascone
    Sottoscrivo questa petizione
  • 03 settembre 201233. ARTURO PAOLINI
    Sottoscrivo questa petizione
  • 20 agosto 201232. Consuelo
    Sottoscrivo questa petizione
  • 04 agosto 201231. Roberto Pacchiele
    Sottoscrivo questa petizione
  • 15 giugno 201230. francescocamillo
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 maggio 201229. PLINIO44 (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 19 maggio 201228. Iginia Orta
    Sottoscrivo questa petizione
  • 19 maggio 201227. Mara Uruci
    Sottoscrivo questa petizione
  • 19 maggio 201226. Lia
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201225. Lara
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201224. Remondo
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201223. Massima Santagata
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201222. Bianca
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 201221. Veridiana Porro
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 201220. Isa
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 201219. Ernesta
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 201218. Leonida
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 201217. Ercolano Boldrini
    Sottoscrivo questa petizione

vedi tutte le firme

Informazioni

AdrianaDa:
Giustizia, diritti e ordine pubblicoIn:

Sostenitori ufficiali della petizione:
Adriana Possenti

Tags

www.facebook.it

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets