GIU' LE MANI DALL'AGENZIA BENI CONFISCATI firma ora

La presente petizione e' promossa da cittadini italiani

PREMESSO CHE:
Con decreto legge n.4 del 4 febbraio 2010, convertito in legge n. 50, il 31 marzo 2010 è stata istituita a Reggio Calabria l’Agenzia per i beni confiscati, fortemente voluta dall’ex Ministro Maroni e dal Governo Berlusconi, come conseguenza degli attentati della ‘ndrangheta verificatisi in città;

L’Agenzia è certamente un autorevole presidio di legalità sul territorio comunale, provinciale e regionale, con un grande valore simbolico data la presenza ed il radicamento della 'ndrangheta, organizzazione criminale riconosciuta universalmente tra le più pericolose al mondo;

VISTO CHE:
Negli ultimi mesi si e' paventato un possibile spostamento della sede dalla città di Reggio Calabria con motivazioni del tutto inconsistenti: lo scorso 6 dicembre, infatti, il Deputato del Partito Democratico Tonino Russo ha depositato un’interrogazione parlamentare invocando il trasferimento della sede principale a Palermo, mentre pochi giorni fa il Deputato del Partito Democratico Laura Garavini, in un’intervista rilasciata ad un’emittente reggina, ha dichiarato che “sin dalla nascita l’Agenzia per i Beni Confiscati è stata proposta in modo estremamente populista ed a fini elettorali. La stessa localizzazione a Reggio Calabria non è stata felice perché purtroppo Reggio continua ad essere molto deficitaria dal punto di vista anche dei semplici collegamenti”;

CONSIDERATO CHE:
L’attività dell’Agenzia ha permesso di gestire ben 1125 beni immobili confiscati nella sola nostra provincia;

questo importante lavoro ha permesso l’utilizzo di tali immobili in favore della comunità reggina, rendendoli realmente produttivi per la città e per la collettività;


CHIEDIAMO CHE:
La sede dell'Agenzia dei beni confiscati resti nella Città di Reggio Calabria e che essa venga potenziata, così da essere risorsa per la lotta alla criminalità organizzata su tutto il territorio calabrese.

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
284 / 5000

Firme Recenti

  • 19 maggio 2012284. Patrizio
    Sottoscrivo questa petizione
  • 19 maggio 2012283. Norina Cirivello
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012282. Bernadetta
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012281. Camillo Saturno
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012280. Fulvia Giugliano
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012279. Emiliana Breda
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012278. Antonio
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012277. Lucilla Passante
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012276. Linda
    Sottoscrivo questa petizione
  • 11 aprile 2012275. Annalisa Colombo
    Sottoscrivo questa petizione
  • 10 aprile 2012274. Jacopo Rinaldi
    BENI CONFISCATI alla "Family" Bossi non si torna indietro
  • 09 aprile 2012273. Domenica Crucitti (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 06 aprile 2012272. domenico condò (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 06 aprile 2012271. VINCENZO CATALANO (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 05 aprile 2012270. ROSSELLA LOGIUDICE
    Sottoscrivo questa petizione
  • 05 aprile 2012269. francesca marcello (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 04 aprile 2012268. Domenica Minniti
    La sede deve rimanere a Reggio ed essere fortificata
  • 04 aprile 2012267. giovanna neri (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 04 aprile 2012266. filippo carlo (non verificato)
    in un territorio "difficile" la sede è un segnale importante
  • 04 aprile 2012265. mariapia pangallo (non verificato)
    in un territorio "difficile" la sede è un segnale importante
  • 04 aprile 2012264. domenico carlo (non verificato)
    in un territorio "difficile" la sede è un segnale importante
  • 04 aprile 2012263. Bubbone
    Sottoscrivo questa petizione
  • 04 aprile 2012262. ALFREDO IATI
    Sottoscrivo questa petizione
  • 04 aprile 2012261. Antonio Sainato
    Sottoscrivo questa petizione
  • 04 aprile 2012260. Giuseppe Coluccio
    Sottoscrivo questa petizione
  • 04 aprile 2012259. Cristoforo Demartino
    Sottoscrivo questa petizione
  • 04 aprile 2012258. Italo Palmara
    Sottoscrivo questa petizione

vedi tutte le firme

Informazioni

GIovaneItaliaDa:
Politica e GovernoIn:
Destinatario petizione:
Presidente consiglio dei ministri - Ministro degli interni - Presidente commissione parlamentare antimafia - Sindaco di Reggio Calabria

Sostenitori ufficiali della petizione:
POPOLO DELLA LIBERTA' REGGIO CALABRIA - GIOVANE ITALIA REGGIO CALABRIA

Tags

agenzia beni confiscati, daniele romeo, giovane italia, pdl, reggio calabria, scopelliti

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets