Fuori Silvio Berlusconi dal Parlamento italiano firma ora

All'indomani della sentenza in primo grado che condanna Berlusconi Silvio a 7 anni di reclusione e all'interdizione perpetua dai pubblici uffici per prostituzione minorile e concussione per costrizione, è necessario porre fine ad una vicenda che da troppi anni mortifica il nostro Paese. Ciò che è accaduto nel Tribunale di Milano nel pomeriggio dello scorso 24 giugno 2013 è solo uno degli innumerevoli capitoli di un romanzo scritto male e ridondante. Senza elencare il susseguirsi infinito degli avvenimenti incresciosi e anomali che colorano la carriera politica del senatore Berlusconi, occorre urgentemente prendere dei provvedimenti istituzionali che precedano quelli giudiziari. Le dimissioni del politico sarebbero un atto dovuto e cruciale per offrire al Parlamento italiano un reale spiraglio di cambiamento contro la puntuale tendenza ad ignorare una questione morale che l'Europa ormai ci chiede in ogni modo da anni, un'Europa in cui ci si dimette per il solo sospetto ancor prima dell'inchiesta.

Ammettere la dannosità della propria posizione sarebbe un vero atto di generosità per l'Italia al di fuori da ogni discorso finalizzato a strumentalizzare una vicenda tanto complessa quanto palesemente inadeguata per una struttura di governo. La figura di Berlusconi, ormai ricattabile sotto ogni punto di vista, non ha più i requisiti per rappresentare gli italiani. Non basta avere un copioso elettorato per ritenere legittima la propria posizione istituzionale. E' ora che si inizi a dare peso ai mezzi e non più solo al fine.

Sono Michele Granito, uno studente e cittadino italiano che quotidianamente impiega il suo tempo nella costruzione di una propria prospettiva di vita con serietà e dedizione nel Paese che preferirebbe non dover lasciare, convinto che è possibile germogliare anche sulla terra più arida. E' per questo motivo che ho deciso di proporre questa petizione per chiedere al Presidente Giorgio Napolitano un intervento degno della sua esperienza istituzionale rivendicata con commozione nel suo discorso di reinsediamento e al Presidente del Consiglio Enrico Letta un primo atto di coraggio. Una petizione apparentemente ambiziosa che manifesti quantitativamente il dissenso e la completa alienazione di chi non si riconosce nella condotta del senatore Silvio Berlusconi, di chi non ritiene adeguata la sua figura per un incarico istituzionale di rappresentanza. Una petizione che sia un segnale e un invito al senso civico che un uomo di governo dovrebbe possedere ed emanare nel rispetto della legge, della costituzione e dei cittadini.

Con questa petizione chiediamo che il Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano e il Presidente del Consiglio Enrico Letta favoriscano le dimissioni del senatore Silvio Berlusconi da ogni incarico istituzionale, vista la sua grave e controversa vicenda giudiziaria incompatibile con ogni tipo di responsabilità parlamentare.

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
27 / 500000

Firme Recenti

Informazioni

Massimo DottiDa:
Politica e GovernoIn:
Destinatario petizione:
Presidente Napolitano

Tags

ineleggibilità, napolitano, silvio berlusconi

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets