Firma anche tu per promovuore il libro e la lettura firma ora

Apprendiamo che anche quest'anno l'AIE, in collaborazione con l'ALI, in occasione della campagna Maggio dei libri, propone, dal 23 al 27 maggio, una campagna di sconti al pubblico del 20% sul prezzo di copertina.

Questa iniziativa, in linea con la politica di prezzi portata avanti da molti editori (promozioni continue, sconti del 25% al lancio, ecc.), ci sembra un modo per svilire un oggetto, il libro, che dovrebbe invece essere promosso anche attraverso iniziative di portata nazionale come il mese del libro e della lettura.

Nella convinzione che il libro, nella sua forma cartacea, costituisca ancora un bene di consumo culturale, alla stregua del film o dello spettacolo teatrale, sosteniamo la necessità che il prezzo di copertina imposto al pubblico che ne usufruisce, sia uguale in tutti gli esercizi commerciali, senza distinzioni di luogo, grandezza o politiche di sconto.

Incentrare una politica di promozione della lettura unicamente su una campagna sconto, vuol dire non voler portare avanti una serio programma culturale ed economico: la necessità di politiche di supporto alla diffusione della lettura è strettamente collegata alla necessità di sostenere il mercato del libro proprio a favore di quelle reltà che quotidianamente sono impegnate in modo concreto su questo tema.

Se il prezzo di copertina del libro fosse realmente un "prezzo imposto", come lo definisce la legge, le politiche promozionali della lettura aprirebbero spazi enormi a strategie di incentivazione e di diffusione dei libri impostate su qualità e contenuto, in quanto queste diventerebbero improvvisamente determinanti anche ai fini della conquista delle quote di mercato per i libri e per gli editori.

In generale, pensiamo che se il prezzo del libro è troppo alto, si debbano piuttosto rivedere certe scelte editoriali per orientarsi verso una produzione più qualificata e più vendibile. In questo modo il prezzo del libro non sarebbe più inutilmente gonfiato per consentire di pagare le rese, l'invenduto e i libri che andranno al macero.

Se la filiera del libro può permettersi di perdere il 20% del fatturato di quella settimana, crediamo che quei soldi debbano essere utilizzati per iniziative che realmente promuovano il libro e la lettura in un bacino di utenza, come quello italiano, che dà preoccupanti segnali sempre più evidenti di un analfabetismo di ritorno dilagante.

In quest'ottica, al posto di una campagna sconto, accoglieremmo volentieri l'offerta di un cartellone itinerante di eventi culturali incentrati sul libro a cura dell' ALI e dell'AIE in collaborazione con le librerie indipendenti delle diverse città italiane.

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
37 / 1000

Firme Recenti

vedi tutte le firme

Informazioni

barbara scottiDa:
Cultura e SocietàIn:
Destinatario petizione:
Associazione librai italiani, Associazione italiana editori

Sostenitori ufficiali della petizione:
Libreria Sempreliberi Lodi, Libreria Passaparola Roma

Tags

lettura, librerie indipendenti, libri, promozione alla lettura, sconto

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets