Difendere Google News per una informazione più libera e pluralista. Contro chi vuole ingabbiare la libertà di stampa su Internet firma ora

**************************************************************************************************
**************************************************************************************************
LETTERA APERTA AL DOTT: ANTONIO CATRICALA', Presidente dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato, per difendere l'accesso e la libertà di Informazione in Rete

FIRMATE QUESTA PETIZIONE E SPEDITE UNA MAIL all'indirizzo: antonio.catricala@agcm.it
**************************************************************************************************
**************************************************************************************************

Dott. Catricalà

Ho letto che lo scorso agosto, l'Autorità garante della concorrenza e del mercato ha avviato un'istruttoria nei confronti di Google News su segnalazione della FIEG.

Come cittadino ed utente della Rete, è per me importante farle avere la mia opinione:

* Ogni fonte di informazione è preziosa, soprattutto oggi. Quello all'informazione è un importante diritto soggettivo, derivato dalla libertà di manifestazione del pensiero e dall'art. 21 della Costituzione italiana. Non può esistere troppa informazione: ogni decisione che limiti la libertà di ogni cittadino di informarsi è censura.

* Colpire Google News vuol dire rendere l'informazione meno libera e pluralista, danneggiando i piccoli editori locali, che spesso propongono sul web notizie ignorate dai mezzi d'informazione classici o che non sempre trovano adeguata risonanza.

# L'azione della Fieg nasconde la volontà di danneggiare la concorrenza. I colossi dell'editoria denunciano da tempo che la diminuzione di vendite e gli introiti pubblicitari non sono più sufficienti a ridare ossigeno ad una situazione divenuta asfittica. Lo sguardo si posa quindi altrove, dove l'erba sembra più verde. La concorrenza dell'informazione locale, capillare e sempre sul pezzo, porta via milioni di lettori che quotidianamente arrivano ai siti di piccoli (ma grandi) editori. E gli utenti arrivano in larga parte attraverso Google e Google News. Interrompere questo tipo di servizio significa intercettare questi utenti che usufruivano del servizio e convogliarli verso la corrente più forte dei grandi (non sempre) editori nazionali

# Google News consente agli utenti di scoprire nuovi contenuti editoriali e nuovi siti di cui probabilmente non sarebbero mai venuti altrimenti a conoscenza. In particolare, gli editori più piccoli (come, ad esempio, quelli che gestiscono giornali a diffusione locale o destinati a un pubblico specifico) e gli editori che operano esclusivamente online ricevono un notevole beneficio dal servizio offerto da Google News, che accresce la visibilità dei loro contenuti. Una volta che l’utente ha avuto accesso a un articolo attraverso Google News, spetta al singolo editore decidere in che modo sfruttare tale accesso, che rappresenta la linfa vitale per tutti i contenuti online.

Spero sinceramente che voglia prendere in considerazione queste mie osservazioni.

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
28 / 1000

Firme Recenti

  • 19 maggio 201228. Minervina
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201227. Calanico
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201226. Betta
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201225. Dacio
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201224. Irma
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201223. Natalia West
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201222. Martina
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201221. Prisco Poletto
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 201220. Livia Carlucci
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 201219. Cassiano
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 201218. Giosuele Fina
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 201217. Elvezio Chen
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 dicembre 201016. pezzomejo90
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 dicembre 201015. viole
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 dicembre 201014. letizia arcangeli
    Sottoscrivo questa petizione
  • 14 dicembre 201013. dora dragoni
  • 14 dicembre 201012. Alessandro Manzato
    Sottoscrivo questa petizione
  • 14 dicembre 201011. sciarada23
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 luglio 201010. Giuseppe Baia
    Sottoscrivo questa petizione
  • 05 luglio 20109. Roberto Villani
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 giugno 20108. Fabrizio.
    Sottoscrivo questa petizione
  • 27 aprile 20107. mario favarato
    Sottoscrivo questa petizione
  • 26 aprile 20106. laurettasnoopy
    Sottoscrivo questa petizione
  • 25 aprile 20105. Lisa80
    Sottoscrivo questa petizione
  • 09 aprile 20104. Veronica Benassi
    Sottoscrivo questa petizione
  • 28 gennaio 20103. mipezze72
    Sottoscrivo questa petizione
  • 28 gennaio 20102. Adriano Neri (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione

vedi tutte le firme

Informazioni

Quelli che Google NewsDa:
Tecnologia e InternetIn:
Destinatario petizione:
Antonio Catricalà - AGCM

Sostenitori ufficiali della petizione:
Quelli che Google News

Tags

agcm, google news, informazione libera, libertà di stampa

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets