Contro la concessione dei buoni scuola alle famiglie con reddito elevato firma ora

In questi 15 anni di governo della Regione Lombardia, la giunta Formigoni ha scelto di concedere un generoso sostegno pubblico alle scuole private. Così facendo, ha privato la scuola pubblica di risorse preziose che potrebbero essere utilizzate per migliorare il servizio offerto agli studenti.

Attualmente, la regione Lombardia spende in media 478,37 Euro l'anno per ogni studente che frequenta una scuola privata, a fronte di solo 3,31 Euro per ogni studente che frequenta una scuola statale. Questo stato di cose è inaccettabile.

Nel 2001, la Regione ha introdotto il cosiddetto “buona scuola”, con uno stanziamento di 32 milioni di Euro. Nel 2009, a fronte di un aumento del 20% degli studenti nelle scuole private, lo stanziamento previsto per i buoni scuola è schizzato a 45 milioni di euro, con un aumento del 50%.

Nel 70% dei casi, i beneficiari del buono scuola sono studenti provenienti da famiglie con redditi medio-alti. Queste famiglie potrebbero permettersi di mandare i propri figli ad una scuola privata anche senza un sussidio da parte dello Stato.

Infine, i buoni scuola vengono concessi sulla base di una semplice autocertificazione della condizione economica, e senza che vi siano ulteriori accertamenti da parte della pubblica amministrazione.

L'istruzione è un bene primario che lo Stato deve garantire a tutti i giovani sulla base del principio delle pari opportunità. Proprio per questo, i buoni scuola dovrebbero essere concessi soltanto a quelle famiglie che altrimenti non potrebbero permettersi di mandare i propri figli ad una scuola privata.

Sulla base di queste considerazioni, i Giovani Democratici della zona di Milano nord-ovest chiedono che:
1) il buono scuola venga destinato solo ed esclusivamente alle famiglie con redditi medio-bassi;
2) prima di concedere il buono scuola, la Regione effettui dei controlli per attestare la reale condizione economica della famiglia che ne ha fatto richiesta;
- i soldi così risparmiati vengano interamente investiti nel miglioramento della scuola pubblica.

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
64 / 1000

Firme Recenti

vedi tutte le firme

Informazioni

Tags

Nessuna tag

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets