Appello al Garante della Privacy Violazione dei termini di Utilizzo del Social Network Facebook, violazione della privacy e manipolazione di gruppi, utenti e pagine. firma ora

Ill.mo Garante,
da diversi giorni il nostro gruppo su Facebook sta denunciando una manipolazione dell'informazione ed un attacco mediatico ai danni di milioni di utenti iscritti al Social Network.

Tali attacchi consistono nell'alterare le informazioni di base di alcuni gruppi di sostegno ai quali hanno aderito con spirito di solidarieta' tantissime persone.

I gruppi in questione, ribaltando il fine ultimo del gruppo stesso, ne hanno modificato i titoli ed i contenuti senza che gli utenti venissero preventivamente avvisati, con il risultato che gli stessi si sono ritrovati vittime di una vera e propria manipolazione della propria volonta' decisionale.

Esempio emblematico in tal senso e' il gruppo di Solidarieta' ''A sostegno delle Vittime dei Terremotati d'Abruzzo'' che nei mesi ha raccolto oltre 2.000.000 (due milioni) di adesioni.

Tale gruppo e' stato alterato, ed il titolo sostituito con ''Solidarieta' a Silvio Berlusconi''.

http://www.facebook.com/group.php?gid=115888737814
http://www.facebook.com/photo.php?pid=4677106&id=235549305660&fbid=235662970660

Dietro diverse segnalazioni a Facebook il gruppo e' stato temporaneamente oscurato, anche se l'utente colpevole di queste azioni, tale '"Max Zana Trentotto", continua ad abusare del servizio.

Link facebook del profilo di Max Zana Trentotto:
http://www.facebook.com/profile.php?id=100000531545959

In alcuni casi la manipolazione e' plateale ad annunciata dagli stessi autori:

http://www.facebook.com/group.php?gid=9069785212

Testo del gruppo:
"AVVISO IMPORTANTE
X TUTTI COLORO KE NN SANNO KI è STATO AD ISCRIVERLI!!
E STATO BABBO NATALE KE VI HA ELOGIATO CON IL REGALO PIU' BELLO."

Oltre ad essere un atto vile e moralmente ingiustificabile, teniamo a precisare che Facebook garantisce la tutela della privacy e dei dati sensibili degli utenti oltre che il rispetto delle regole e del pensiero altrui. Tali diritti sono stati violati in piu punti.

Facebook infatti tecnicamente non consente la modifica parziale o totale dei gruppi nel caso in questi superino un certo numero di iscritti per ovvii motivi. Inoltre ne limita alcune funzionalita' come l'invio massivo di messaggi di posta elettronica (per evitare possibili abusi e spam).

Negli ultimi giorni Facebook ha adottato in tal senso nuove misure a tutela della Privacy rilasciando alcuni aggiornamenti del Social Network.

Tali aggiornamenti pero' hanno destabilizzato il sistema rendendolo vulnerabile, aprendo delle falle che sono state prontamente sfruttate a discapito di tutti gli utenti.

Ci riferiamo in particolar modo ai reati di furto d'identità, manipolazione di gruppi e furto di dati sensibili.

E' dimostrato che tali gruppi sono stati modificati aggirando i sistemi di protezione del Social Network, laddove gli amministratori originali ed i relativi fondatori avessero abbandonato la gestione degli stessi.

E' molto probabile anche che tali 'bug' del sistema abbiamo consentino il furto d'identita' di alcuni amministratori dei gruppi e che, di conseguenza, abbiano avuto accesso alle informazioni di base delle pagine di Facebook.

Vogliamo inoltre precisare e possiamo dimostrare come, i sottoelencati gruppi, a causa del cosidetto 'take-over' (terminte tecnico che indica il prendere possesso di qualcosa altrui), spesso risultino privi di amministratori. Tale situazione comporterebbe gravissime conseguenze in termini di responsabilita', derivanti dal fatto che le pagine resterebbero in balia di qualsiasi attacco e, in caso di evidenti istigazioni, non sarebbe possibile risalire a nessuna persona.

http://www.facebook.com/photo.php?pid=4677219&id=235549305660
http://www.facebook.com/photo.php?pid=4679762&id=235549305660

Di fatto, in queste situazioni, gli unici responsabili perseguibili sarebbero gli stessi amministratori di Facebook.

Dobbiamo inoltre precisare come su alcuni di questi gruppi compaia spesso e volentieri il riferimento a due diversi siti di aste al ribasso online

http://www.bidplus.it
http://www.kingbid.it

che prontamente appaiono e scompaiono dai gruppi a dimostrazione del fatto che gli stessi avessero la possibilita' di modificarne i contenuti, quindi di esserne gli autori.

Secondo un interrogazione al database WHOIS del NIC per la registrazione dei domini .it, tali siti risultano registrati con i seguenti dati:

http://whois.domaintools.com/bidplus.it

Domain: bidplus.it
Status: ACTIVE
Created: 2008-08-08 11:26:09
Expire Date: 2010-08-26
Last Update: 2009-08-26 15:20:31

Admin Contact

Name: Giuseppe Branchina
Organization: Giuseppe Branchina
ContactID: GB112178-ITNIC
Address: via simeto 20 -95045, Misterbianco (CT)
Nationality: IT
Phone: +39.01123416795
Email: tecnolive@gmail.com
Created: 2009-08-26 15:20:31
Last Update: 2009-08-26 15:20:31


http://whois.domaintools.com/kingbid.it

Domain: kingbid.it
Status: ACTIVE
Created: 2009-02-13 10:49:41
Last Update: 2009-02-13 10:49:41
Expire Date: 2010-02-13

Admin Contact

Name: Luca Aroasio
Organization: Luca Aroasio
ContactID: LA12548-ITNIC
Address: via Settimo, 40 - 10099, TORINO
Created: 2009-02-13 10:49:41
Last Update: 2009-02-13 10:49:41

Questi dati sono facilmente recuperabili e visibili a tutti. Con questo non vogliamo criminalizzare nessuno, me ci sembra evidente come tale sito abbia potuto approfittare della situazione per trarne vantaggio personale in termini di visibilita' e guadagni.

Qui di seguito elenchiamo alcuni dei principali siti oggetto di manipolazione (e che quindi soggetti a cambi di nome, oscuramenti, cambi repentini di amministratori):

http://www.facebook.com/group.php?gid=115888737814
http://www.facebook.com/group.php?gid=26844886242
http://www.facebook.com/group.php?gid=9069785212
http://www.facebook.com/group.php?gid=119344678345

In attesa che vengano effettuati i dovuti accertamenti nel rispetto del diritto alla Privacy di ogni cittadino italiano e sopratutto nel rispetto delle idee altrui, cogliamo l'occasione per ringraziarLa dell'attenzione.

Cordialmente,
'I Gruppi Falsi di Silvio Berlusconi'
http://www.facebook.com/pages/I-gruppi-falsi-di-Silvio-Berlusconi/235549305660

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
96 / 5000

Firme Recenti

  • 18 maggio 201296. Peleo Fiorin
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201295. Lea Mancone
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201294. Olimpio Bonino
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201293. Severiano Pippione
    Sottoscrivo questa petizione
  • 30 dicembre 201092. frasti
    Sottoscrivo questa petizione
  • 30 dicembre 201091. chicca51
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 dicembre 201090. Raffaella Remelli
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 dicembre 201089. Brutalnash
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 dicembre 201088. silvia fardella
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 dicembre 201087. martynads
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 dicembre 201086. maddalena sordo
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 dicembre 201085. stefano faccin
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 dicembre 201084. matthieu herin
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 dicembre 201083. Siryus (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 dicembre 201082. Eria
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 dicembre 201081. Valerio Del Grande
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 dicembre 201080. Iancuki
    Sottoscrivo questa petizione. Basta con le manipolazioni
  • 29 dicembre 201079. dalen77
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 dicembre 201078. Galenith
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 dicembre 201077. giuseppe de vivo
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 dicembre 201076. Pasquale Arena (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 dicembre 201075. chenap (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 26 dicembre 201074. maria ferrari
    Sottoscrivo questa petizione
  • 26 dicembre 201073. catalano isabella
    Sottoscrivo questa petizione
  • 26 dicembre 201072. Angelo Di Salvo
    Sottoscrivo questa petizione
  • 24 dicembre 201071. henri
    Sottoscrivo questa petizione
  • 22 dicembre 201070. antonio barbaro
    Sottoscrivo questa petizione

vedi tutte le firme

Informazioni

nobdayDa:
Tecnologia e InternetIn:
Destinatario petizione:
Garante della Privacy, c/o Piazza di Monte Citorio n. 121, 00186 ROMA

Sostenitori ufficiali della petizione:
I gruppi falsi di Silvio Berlusconi, Facebook Page.

Tags

abuso dati personali, facebook, garante privacy, manipolazione pagine, takeover, violazone privacy

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets