APPELLO A DIFENDERE LA LEGGE REGIONALE SUL SOLARE IN CAMPANIA firma ora

Appello alla mobilitazione in difesa della Legge sul Solare in Campania.

Il 18 febbraio scorso è stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania la Legge Regionale n.1/2013  “Cultura e Diffusione della Energia Solare in Campania”, divenendo da tale data legge ufficiale della Regione Campania.

La legge d’iniziativa popolare -  sottoscritta da circa 15.000 cittadini della Campania - è stata discussa ed approvata alla unanimità in Consiglio Regionale ed  in ben tre Commissioni del Consiglio stesso,  la I sulla ammissibilità, la VII sul merito e la II sulle norme finanziarie. Ieri, però, ad un mese dalla sua entrata in vigore è stato approvato, con la opposizione netta ed il conseguente voto contrario del PD, un emendamento nella legge finanziaria che abroga praticamente metà della legge,  ovvero  gli articoli 3, 4, 5, 7, 8, 9. 

Che cosa è successo perché in un mese la stessa Commissione e gli stessi Consiglieri che avevano votato a favore della legge e che avevano fatto anche eclatanti dichiarazioni alla stampa esaltando e facendo proprio,  l’eccezionale valore della legge, abbiano cambiato idea ed oggi si mobilitano per la cancellazione indiretta della legge? Quali potentissime lobbies si sono mosse per difendere i loro immani interessi messi in discussione dai grandi valori della legge popolare? E’ l’inquietante domanda che non può non porsi anche alla stessa Magistratura, poiché le assurde proposte di cancellazione di gran parte della legge popolare non vengono attivate secondo le normali procedure istituzionali di corretta discussione di nuova legge modificativa della legge stessa, ma con un autentico colpo di mano, cioè attraverso un emendamento alla legge Finanziaria,  approvato in una Commissione,  la II,  che non ha il ruolo istituzionale di entrare nel merito ma quello di effettuare la copertura finanziaria!

E’ un atto gravissimo quello che si sta cercando di attuare calpestando la volontà popolare – mai legge regionale di iniziativa popolare ha avuto tale consenso su ogni piano – e violentando lo stesso Statuto della Regione, che assegna un ruolo fondamentale alla iniziativa popolare. E’ un atto gravissimo profondamente contrario agli interessi ambientali, culturali, economici, produttivi,  scientifici, sociali di democrazia e partecipazione della Campania e dell’intero Paese.

Il Comitato Promotore della Legge Popolare sul Solare, nel mentre chiede a tutti i Gruppi Politici della Campania di respingere l’emendamento di cancellazione di  contenuti fondamentali della legge, chiede, a livello nazionale,  a tutti cittadini, alle organizzazioni, ai movimenti, alle forze sociali e politiche, alle istituzioni al mondo della cultura della scienza, che hanno sostenuto e sostengono la legge,   una grande mobilitazione a tutela della legge stessa , dei suoi contenuti e dei valori fondamentali  di democrazia e di partecipazione che essa esprime invitando ad inviare una mail di protesta ai  Presidenti del Consiglio Regionale e della Giunta  Regionale e ai singoli Consiglieri con il seguente testo: “La legge di iniziativa popolare sul solare,  oggi legge n.1/13 della Regione Campania, è un immenso patrimonio della Regione e del Paese e va pienamente tutelata. Estremamente preoccupati di quanto oggi, di poco chiaro e corretto anche sul piano della procedura istituzionale,   è in atto nella discussione sulla legge finanziaria della regione per la soppressione  di fondamentali contenuti di Essa, Vi chiediamo di respingere l’emendamento di cancellazione dei suoi articoli, 3, 4, 5, 7, 8 e 9, protocollo n.252/19 del 19 marzo 2013 approvato nella II Commissione. Certi dell’accoglimento della nostra richiesta, Vi ringraziamo e Vi porgiamo i più distinti saluti.”

Il Comitato Promotore

 

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
307 / 1000

Firme Recenti

vedi tutte le firme

Informazioni

Ermete FERRARODa:
SostenibilitàIn:
Destinatario petizione:
romano@consiglio.regione.campania.it; seg.presidente@regione.campania.it

Sostenitori ufficiali della petizione:
COMITATO PROMOTORE LEGGE SUL SOLARE IN CAMPANIA - RETE BIO-SOLARE

Tags

civiltà del sole, comitato promotore, energia solare, legge solare, regione campania

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets