Al Fronte per la Liberazione per la Palestina firma ora

Uno dei motivi per cui non si giunge alla pace in Medio Oriente è la presenza, nel popolo palestinese, di forze “dissidenti”. Queste sono pienamente legittime fin quando non perseguono i loro obiettivi con le armi. Queste forze non vogliono la Pace, ma vogliono solo distruggere lo stato israeliano. Noi invece cerchiamo di adempiere alla Risoluzione delle Nazioni Unite che, nel 1947, impose la creazione di due stati uno israeliano ed uno palestinese.

Sappiamo che il governo legittimo palestinese e il presidente Abu Mazen sono intenzionati a raggiungere la pace con Israele, ma vi sono forze che operano autonomamente per alimentare la tensione.

Nella situazione attuale, inoltre, quello che è successo e sta succedendo a Gaza e nelle vicinanze, passa quasi in secondo piano a causa della conflittualità plurifrontale che si è creata nel mondo arabo (vedi Libia, Yemen, Tunisia, Egitto ecc.) e che distrae le forze mentali e materiali del mondo occidentale.

Le forze dissidenti stanno cercando di creare uno stato di tensione per distruggere il faticoso percorso di pace seguito dai governi legittimi di Israele e Palestina, rischiando di giungere al punto di non ritorno.

Nel mio piccolo sto cercando di evidenziare tutto questo, grazie alla mia attività su Facebook e alla comunicazione.

Ho scritto anche una mail, che allego qui sotto, al Fronte per la Liberazione della Palestina.

Spero che ci sarà chi mi vorrà sostenere.

Shalom Aleichem e Salaam Aleikhum…

Pace in Medio Oriente.

Grazie,

Ettore Lomaglio Silvestri

Comitato Pace in Medio Oriente






Da: nfmihailo@libero.it [mailto:nfmihailo@libero.it]
Inviato: martedì 5 aprile 2011 22.34
A: english@pflp.ps; info@aqsa.org.uk
Oggetto: Ai dissidenti palestinesi
Priorità: Alta



Vi sono persone che cercano la Pace, e chi no,

vi sono persone che danno la vita per la Pace,e chi no.

Nel corso del nostro impegno pluriennale per la Pace in Medio Oriente abbiamo capito che, come Israele non è un monolite ma una democrazia con opinioni diverse, così è la Palestina. Abbiamo sempre sostenuto la necessità di rispettare la Risoluzione delle Nazioni Unite che impone la creazione di due Stati.

Abbiamo sofferto quando abbiamo appreso che vi sono Israeliani che non accettano i Palestinesi, abbiamo pianto quando abbiamo scoperto che alcuni Palestinesi disegnano il loro Stato senza Israele vicino.

Oggi soffriamo perché ci rendiamo conto che, nel marasma causato dagli eventi mondiali (Giappone, Libia, Egitto, Tunisia ecc.), alcune forze che odiano la Pace stanno,contro l'interesse del proprio governo, minacciando lo Stato di Israele.

Abbiamo scoperto che Abu Mazen ha un grande nemico. Questo è Hamas, o meglio la sua frangia terroristica.

Scriviamo quindi a quelle forze dissidenti del popolo palestinese pregandole di farsi da parte, nell'interesse mondiale. Il popolo palestinese ha bisogno di Pace. IL mondo musulmano è in rivolta contro i propri dittatori. Non viene più tollerato il lavaggio del cervello che i capi pseudomusulmani stanno compiendo sulle persone.

Potranno poi lavorare democraticamente per raggiugere gli obbiettivi del loro partito.

Ecco l'Appello che inviamo per la Pace.

Ettore Lomaglio Silvestri





There are people who seek peace, and who is not,

There are people who give their lives for peace, and who's not.

In the course of our multi-year commitment for Peace in the Middle East we understand that, as Israel is not a monolith but a democracy with different opinions, so is Palestine. We have always supported the need to respect the UN resolution that calls for the creation of two states.

We suffered when we learned that there are Israelis who do not accept the Palestinians, we cried when we found out that some Palestinians their own state without Israel draw near.

Today, we suffer because we realize that in the chaos caused by world events (Japan, Libya, Egypt, Tunisia, etc..), Some forces who hate peace are against the interest of their government, threatening the State of Israel.

We found that Abu Mazen has a great enemy. This is Hamas, or rather the terrorist fringe.

Then we write to those dissident forces of the Palestinian people asking him to step aside in the interests worldwide. The Palestinian people need peace. The Muslim world is in revolt against their own dictators. It is no longer tolerated the brainwashing that the leaders are making pseudomusulmani on people.

They can then work democratically to reach us the objectives of their party.

Here we send the Appeal for Peace.

Ettore Silvestri Lomaglio

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
13 / 100000

Firme Recenti

  • 19 maggio 201213. Rodolfo
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201212. Andromeda
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201211. Romolo
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201210. Zabina
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 20129. Osanna
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 20128. Damocle Santagati
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 20127. Taziana Varlotta
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 20126. Zoe
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 20125. Teodata
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 20124. Menodora
    Sottoscrivo questa petizione
  • 10 settembre 20113. Joelle Uriel
    Sottoscrivo questa petizione
  • 15 aprile 20112. lucia malara canale (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione per lo stato di Palestina
  • 06 aprile 20111. Ettore Lomaglio Silvestri
    Ettore Lomaglio Silvestri

Informazioni

Ettore Lomaglio SilvestriDa:
Politica internazionaleIn:
Destinatario petizione:
Fronte per la Liberazione della Palestina

Sostenitori ufficiali della petizione:
Comitato Shimon Peres Yasser Arafat

Tags

hamas, intifada, israele, mediooriente, pace, palestina

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets