ADOTTIAMO "PIAZZA PEPPINO IMPASTATO" A FOGGIA (Lettera appello de "il cantiere della sinistra di Foggia) firma ora

Al Sindaco di Foggia Gianni Mongelli
Alle forze politiche democratiche di Foggia
Alle associazioni
Ai cittadini

Siamo tutti a conoscenza dell’incresciosa vicenda del comune di Ponteranica in provincia di Bergamo.
Il sindaco leghista rimuove l’intitolazione della Biblioteca Comunale a Peppino Impastato il giovane siciliano ucciso nel 1978 dalla mafia.
La giunta decide di dedicare quella targa a Padre Giancarlo Baggi, se non fosse per la decisione della prefettura che non ha concesso la deroga alla legge che vieta di dedicare un edificio alle persone scomparse da meno di dieci anni.
Peppino Impastato, eroe e martire, simbolo per eccellenza della lotta alla mafia, un esempio per i giovani, per la comunità, doveva essere questo il significato di quella targa, la riflessione della società e di tutti quei giovani che entrando in quel luogo, in quella biblioteca si sarebbero dovuti fermare a leggere quel nome, quella storia, rendere onore e attenzione.
Viviamo in una città, quale Foggia, spesso agli onori della cronaca per vicende legate alla criminalità e alla mafia. Le nostre vittime, le nostre vicende silenziose legate alla faida e alla Sacra Corona Unita, non sono famose come quelle di Casal di principe, Castel Volturno, Casapesenna e tutta la provincia casertana, ma ci sono, avvengono e non possono essere ignorate.
Non possiamo ignorare i guadagni della mafia in Puglia tramite il traffico di armi, estorsioni, prostituzione, droga, non possiamo ignorare il degrado e le scene alle quali siamo costretti ad assistere, notizie di cui siamo obbligati a leggere.
La sensibilizzazione deve essere un processo primario e urgente in questa città, soprattutto facendo leva sui giovani, poiché è ai giovani che si deve insegnare la “legalità”. Onorare gli eroi dell’antimafia, ricordarli, scrivere e parlare di loro.
Peppino Impastato, merita non una, ma dieci targhe. La sua vita interamente a servizio della denuncia dei sistemi criminali, infangato anche da morto, giustiziato e fatto credere un suicida, questa è una vita esemplare.

Per questo chiediamo al sindaco di Foggia Gianni Mongelli, alle forze politiche e democratiche, ai partiti, alle associazioni, ai cittadini, ai giovani, di intitolare anche nella nostra città una via, una piazza, un luogo a Peppino Impastato, per riscoprirci attenti e sensibili, per far sì che la lotta alla mafia, sia un esempio e un valore di tutte quelle persone che passando di lì leggeranno il nome di Peppino Impastato.

Invito tutti i cittadini sensibili e attenti ad aderire a questa iniziativa, firmando questa lettera aperta.

Il cantiere della sinistra di Foggia

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
528 / 5000

Firme Recenti

  • 19 maggio 2012528. Ermilo
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012527. Romero
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012526. Felicita
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012525. Guelfo Kopliku
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012524. Fiorenziano
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012523. Bartolo
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012522. Tarcisio
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012521. Armida Biolcati
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012520. Enea Grossetti
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012519. Bindo Foti
    Sottoscrivo questa petizione
  • 03 febbraio 2011518. roberta savino (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 30 dicembre 2010517. frasti
    Sottoscrivo questa petizione
  • 28 dicembre 2010516. Sa
    Sottoscrivo questa petizione
  • 01 dicembre 2010515. peter zeller
    Sottoscrivo questa petizione
  • 27 novembre 2010514. lucino teodora (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 26 novembre 2010513. Fredella Antonella (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 26 novembre 2010512. fabiozambrano
    Sottoscrivo questa petizione
  • 25 novembre 2010511. Fabrizia Santangelo
    Sottoscrivo questa petizione
  • 24 novembre 2010510. Roby Left (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 19 novembre 2010509. colasante mario (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 novembre 2010508. rosalba perrone
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 novembre 2010507. Ausilia (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 novembre 2010506. lucia foralosso
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 novembre 2010505. massa lucrezia (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 15 novembre 2010504. marialaura sciancalepore
    Sottoscrivo questa petizione
  • 15 novembre 2010503. Francesco Segato
    Sottoscrivo questa petizione
  • 15 novembre 2010502. manuela mazzotta (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione

vedi tutte le firme

Informazioni

Marina.CalmoDa:
Persone e organizzazioniIn:

Sostenitori ufficiali della petizione:
Il cantiere della sinistra di foggia

Tags

Nessuna tag

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets