Abolizione della quota variabile TARI (Tassa sui rifiuti) per gli immobili inabitati firma ora

Al Sindaco di Siculiana Leonardo Lauricella

Al Presidente del Consiglio Comunale di Siculiana Loredana Lucia

 

Premesso che

- Benché una certa giurisprudenza (Commissione tributaria di Roma, sentenza 7001/2014) abbia affermato che “non si deve pagare tale imposta sui rifiuti relativa a un determinato immobile se quest’ultimo, nel periodo riguardante l’accertamento, è rimasto inoccupato", l'orientamento del governo è che la Tari sia dovuta se l'immobile è "suscettibile di produrre rifiuti".

- Sono soggetti al tributo anche gli immobili non utilizzati, benché non allacciati alle reti idriche, elettriche o privi di mobili. Di conseguenza, un alloggio che il proprietario lasci inabitato e non arredato si rivela inutilizzato, ma non oggettivamente inutilizzabile, secondo un principio più volte affermato dalla Cassazione con le sentenze 16785 del 30 novembre 2002, 9920/2003, 22770/2009, 1850/2010 e altre.

Con la presente petizione

- i firmatari richiedono alla giunta e al consiglio comunali di Siculiana di azzerare la quota variabile del tributo TARI in relazione agli immobili inabitati, giacché si ritiene inappropriato che un tributo venga determinato dalla composizione della famiglia anagrafica in relazione ad un immobile che alcun membro della famiglia anagrafica sta utilizzando. 

- La petizione intende anche stigmatizzare le ingiuste modalità di applicazione del tributo adottate dagli uffici del comune di Siculiana, in relazione a specifiche situazioni, tali da provocare un diverso obbligo impositivo per diversi soggetti in relazione alla medesima unità immobiliare non abitata. Ci si riferisce, in modo particolare, alla pratica (parrebbe resa obbligata dal testo legislativo) di tassare singolarmente tutti gli eredi del defunto, che abitava l'immobile, secondo una rotazione annuale. Obbligo che, in ragione della diversa composizione del nucleo familiare dei diversi eredi, comporta la determinazione di un tributo diverso da erede ad erede in relazione allo stesso immobile, oramai disabitato, per l'applicazione della quota variabile, di cui, con la presente petizione e solo in relazione agli immobili inabitati, si chiede l'azzeramento.

La presente petizione, promossa da Nicola Palilla, è in modalità on line e consente agli interessi di firmarla seguendo le indicazioni del sito www.activism.com. L'obiettivo richiesto è di 50 firme, raggiunto il quale, petizione e firme verranno stampate e consegnate ai destinatari. 

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
16 / 50

Firme Recenti

Informazioni

Nicola PalillaDa:
Vita cittadinaIn:
Destinatario petizione:
Comune di Siculiana

Sostenitori ufficiali della petizione:
Nicola Palilla

Tags

tari siculiana

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets