Voto Italiani All'Estero Per Studio sign now

In una situazione di Emergenza politica conseguente alla crisi del governo Prodi, da studenti temporaneamente allestero (per lo svolgimento del progetto Socrates/ Erasmus) sentiamo
il dovere di partecipare alle votazioni per la elezione del nuovo Parlamento Nazionale.

Il D.L. 1/2006, conv., con mod., L. 22/2006, art. 3-sexies relativo allEsercizio del diritto di voto dei cittadini temporaneamente allestero per motivi di servizio o missioni internazionali prevede quali fruitori di tale diritto le categorie:

1. del personale delle Forze armate e delle Forze di polizia impegnato
temporaneamente allestero in missioni internazionali;
2. dei dipendenti di amministrazioni statali che per ragioni di servizio
si trovino allestero in via transitoria e dei loro familiari;
3. dei professori universitari e ricercatori in servizio o impegnati in
attività di ricerca per almeno sei mesi allestero;

La nostra situazione non è contemplata in nessuna delle suddette.
Non rientriamo neppure fra le categorie dei soggetti (degli Italiani permanentemente allestero) iscritti e iscrivibili allAIRE come da L. 470/1988, art. 2, comma 1:

Sono iscritti allAIRE:
- i cittadini italiani che si sono trasferiti in modo permanente allestero
e che conseguentemente sono stati cancellati dallanagrafe della
popolazione residente (APR) nelloriginario comune di residenza;
- i cittadini italiani nati allestero il cui atto di nascita sia stato
registrato in Italia;
- le persone residenti allestero che acquisiscono la cittadinanza
italiana;
- i cittadini italiani per i quali la residenza allestero possa essere
accertata da un provvedimento dellautorità giudiziaria;
- i cittadini italiani nati e residenti allestero, i cui ascendenti non sono
nati, né sono mai stati residenti, in Italia.

La domanda che ci poniamo è, quindi, se esiste una qualche legge che tuteli la nostra posizione di Italiani temporaneamente allestero per motivi di studio (nella fattispecie perché vincitori di una borsa di studio Socrates/ Erasmus).
In caso di risposta negativa lunica possibilità per esercitare il nostro diritto di voto sarebbe quella di tornate in Italia.
A questo punto, il prezzo per lesercizio di tale diritto diventerebbe particolarmente gravoso:
non essendo contemplati rimborsi per i viaggi aerei e non essendoci alcun riguardo per il disagio derivante dallassenza di rotte dirette ed economiche per le rispettive città di residenza (ci riferiamo in particolare modo al Sud Italia).
Non riteniamo giusto che lesercizio di voto debba costarci così tanto in termini economici e di tempo che, di fatto, verrebbe sottratto ai nostri impegni di studio.
Non possiamo nemmeno rimanere indifferenti di fronte alla vergogna, da una parte, di un doppio rimborso ai partiti (contemplato in una modifica di legge intervenuta nel febbraio 2006, che prevede 'l'erogazione del rimborso elettorale anche in caso di scioglimento delle Camere', legge n. 51 del 2006) e, dall altra, di una quasi-costrizione al non-voto messa in atto grazie a una serie di vuoti legislativi relativi alla nostra situazione.
Non ci sentiamo di avere peccato di superficialità nellavere deciso di svolgere una attività didattica allestero, nella sacrosanta supposizione (avendo votato appena due anni fa per le elezioni nazionali) che la prossima chiamata alle urne sarebbe avvenuta nellanno 2011.
La presente vuole essere un grido, speriamo non disatteso, di aiuto e di protesta di studenti temporaneamente allestero impegnati in una crescita formativa, didattica e personale, che si spera un giorno di poter mettere a disposizione in un paese che sembra non ascoltare piu le nostre voci.

Sign The Petition

Sign with Facebook
OR

If you already have an account please sign in, otherwise register an account for free then sign the petition filling the fields below.
Email and the password will be your account data, you will be able to sign other petitions after logging in.

Privacy in the search engines? You can use a nickname:

Attention, the email address you supply must be valid in order to validate the signature, otherwise it will be deleted.

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Shoutbox

Who signed this petition saw these petitions too:

Sign The Petition

Sign with Facebook
OR

If you already have an account please sign in

Comment

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Goal
0 / 50000

Latest Signatures

No one has signed this petition yet

Information

Sam CherryBy:
HealthIn:
Petition target:
Parlamento-Govero Italiano

Tags

No tags

Share

Invite friends from your address book

Embed Codes

direct link

link for html

link for forum without title

link for forum with title

Widgets