VOGLIAMO UNA TV PER GLI SPETTATORI!!! sign now

Ai dirigenti Rai, Mediaset e La 7

PARTE PRIMA: LE ESIGENZE IMPROROGABILI

1) Vogliamo che le serie abbiano una loro precisa collocazione non modificabile: quando un telefilm viene annunciato si rispettano SEMPRE gli orari. E se la cosa fosse proprio impossibile che il cambio di programmazione venga comunicato efficacemente e per tempo (almen due giorni prima).

2) Vogliamo che la decisione di interrompere la trasmissione di una serie venga comunicata per tempo, con almeno una settimana di anticipo e, soprattutto, che i restanti episodi non vengano smaltiti in estate, ma immediatamente attraverso piattaforme diverse come la trasmissione gratuita via Internet (che è poi la soluzione solitamente adottata negli USA per mandare in onda i restanti episodi prodotti di un serial che non ha avuto successo) o altro (vedi punto 8).

3) Vogliamo una scelta decisa su come impostare le pubblicità: se la serie viene interrotta ogni quarto d'ora NON VOGLIAMO altri messaggi pubblicitari in sovraimpressione durante la trasmissione della serie tv. Se le pubblicità in sovraimpressione rimangono, che venga ridotto il numero di stacchi.

4) Vogliamo che i canali tengano più conto delle opinioni degli spettatori: se Mediaset avesse dato ascolto alla petizione lanciata tempo fa per impedire la trasmissione di Heroes la domenica alle 20.30 molto probabilmente le cose sarebbero andate diversamente. Si può fare questo in diversi modi: comunicano uno o più indirizzi mail a cui mandare le lamentele e le proposte (a patto che vengano poi ascoltate) o più semplicemente scandagliando la rete in cerca di opinioni. La cosa richiede tempo, certo, ma lo stesso lavoro viene già fatto per evitare che i servizi web infrangano i diritti dei canali, quindi può essere certamente fatto qualcosa anche in questo senso.

5) Vogliamo che la tv generalista si adegui ai tempi e che la smetta di comsiderare internet solo come una scocciatura o una risorsa di poco conto, sfruttando le proprie potenzialità attraverso servizi che vadano a completare l'esperienza intrattenitiva (vedi punto 9) non necessariamente a pagamento.

6) Vogliamo un sistema di rivelazione degli ascolti più serio e al passo coi tempi. L'Auditel non lo è più da ormai molto tempo e basta fare un giro tra i forum per rendersi conto che le classifiche di ascolti non rispecchiano molto fedelmente quello che in realtà la gente vede...

PARTE SECONDA: LE PROPOSTE

7) Chiediamo che la mancanza di materiale dovuta allo sciopero degli sceneggitori attualmente in atto negli USA, venga compensata con la messa in onda di serie tv fino a questo momento maltrattate, interrotte o mai andate in onda e di alcuni cult. Parimenti chiediamo che il periodo notturno sia efficacemente utilizzato, proponendo maratone (o anche un solo episodio a serata) di serie non trasmesse da molto tempo (vedi Twin Peaks) e che non possono, per vari motivi, permettersi la prima serata o il pomeriggio.

8) Chiediamo che si faccia il possibile per rispettare gli orari, impedendo ad alcuni programmi di sforare, come successo ultimamente su La 7 la domenica sera con Crozza Luve (ma è solo un esempio).

9) Chiediamo a Mediaset la creazione di un canale di soli telefilm per il digitale terrestre, nello stile di Boing, gratuito o visibile tramite un piccolo abbonamento mensile (massimo 8 ) che garantisca la visione di tutte le serie in programma. Su questo canale verranno passate serie vecchie e nuove. In particolare ci piacerebbe vedere QUI quelle serie che per motivi di ascolti troppo bassi sono state cancellate dai palinsesti dei tre canali principali o che non sono ancora state trasmesse nonostante Mediaset ne detenga i diritti (vedi Battlestar Galactica).

10) Chiediamo, visto la decisione di Mediaset di impedire la registrazione dei propri canali attraverso servizi come Vcast, che il servizio RiVideo venga affiancato a tante altre iniziative gratuite, come, ad esempio, la creazione di un podcast settimanale che ci tenga aggiornati su tutte le serie in onda, oppure il download gratuito di vecchie serie come Genitori in Blue Jeans, Arnold o Happy Days (giusto per fare tre nomi).

11) Chiediamo che vengano ridotti i tempi tra la programmazione americana e quella italiana delle serie tv in anteprima su Mediaset Premium. Se proprio devo pagare, voglio un servizio per cui valga la pena farlo.

12) Chiediamo la creazione di un programma tv tutto dedicato alle serie. Potrebbe essere un contenitore con rubriche o brevi commenti ad inframezzare i vari telefilm o una retrospettiva dove ogni settimana si analizza una serie o un argomento.

Sign The Petition

Sign with Facebook
OR

If you already have an account please sign in, otherwise register an account for free then sign the petition filling the fields below.
Email and the password will be your account data, you will be able to sign other petitions after logging in.

Privacy in the search engines? You can use a nickname:

Attention, the email address you supply must be valid in order to validate the signature, otherwise it will be deleted.

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Shoutbox

Who signed this petition saw these petitions too:

Sign The Petition

Sign with Facebook
OR

If you already have an account please sign in

Comment

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Goal
0 / 50

Latest Signatures

No one has signed this petition yet

Information

Rene GalvanBy:
Culture and SocietyIn:
Petition target:
Mediaset, Rai, La 7

Tags

No tags

Share

Invite friends from your address book

Embed Codes

direct link

link for html

link for forum without title

link for forum with title

Widgets