SENATORI A VITA sign now

NEWSLETTER N2



I SENATORI A VITA??



Oggi e Domani sarа la seconda volta dalla instaurazione della Repubblica che siamo chiamati a dare il nostro espresso voto confirmativo su un argomento basilare della vita politica : la modifica della parte seconda della Costituzione.



Era ora!



Era ora che, come inserito dai Padri Costituenti previdentemente nello stesso testo della Costituzione, che ben avevano capito e conoscevano ed immaginavano la possibile limitatezza della Costituzione nellevolversi della societа nel divenire del tempo, qualcuno ponesse mano alla modifica, non del dettato dei principi costituenti dello Stato Italiano e della Repubblica, ma allo snellimento, ammodernamento, attualizzazione del testo della Costituzione.



Era ora che si cambiasse e soprattutto che qualcuno si degnasse di chiedere il nostro parere.



Il problema и che questo non basta alla bisogna.



Prima di seguitare premetto che andrт a votare e che voterт Sм, ma questo non mi impedisce di fare tutta la seguente serie di precisazioni, distinguo, analisi, presa di posizione, dissociazione.



Ricordo che la costituzione degli Stati Uniti dAmerica и stata modificata ben ventisette volte da quando и entrata in vigore, e gli Statunitensi non ci trovano nulla di strano ad aggiornarla periodicamente per metterla al passo con la mutazione dei tempi.



Ho qui davanti a me il testo della Costituzione che allarticolo 1 comma 2 dice :



;



Allarticolo 56 seguita molto congruamente :



;



Ed anche allarticolo 58 continua molto avvedutamente :



;



Fin qui tutto perfetto ed inconfutabile, condivisibile, idilliaco .



ma da questo punto in poi incominciamo a deviare dalla retta via logica e razionale di procedere ed appaiono le incongruenze, illogicitа, assurditа i paradossi.



E poi la Costituzione allarticolo 83 cita :



Trombata n1



.



Ma non sera stabilito allarticolo 1 che .La Sovranitа appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione?, perchй mai il popolo dovrebbe demandare il potere della sovranitа popolare ad altri senza validi motivi??, e quando mai lha, o lavrebbe, fatto???;











La Costituzione allarticolo 59 riporta :








Prima considerazione



Mai in tutta la storia della Repubblica che ci sia stato un uomo col senso delle istituzioni (vedi articolo 3) ed abbia rinunciato consapevole dellaffronto alluguaglianza tra cittadini.





Seconda considerazione



Allora per la stessa logica demenziale, per equitа di trattamento, dovrebbero essere nominati consiglieri a vita con potere di voto tutti coloro che sono stati presidenti di un qualche ente, altrettanto tutti quelli che sono stati presidenti di consigli damministrazione di aziende private, e tutti i presidenti di ogni genere di istituzione fino a giungere al condominio di casa.



Sм perchй sennт verrebbe contraddetto larticolo 3 , come fino ad oggi и stato ed и, articolo 3 che dice :






Il che mi sembra venga evidentissimamente smentito dagli articoli giа citati e da quelli di seguito evidenziati.



E questo и un vulnus insanabile ed assoluto, indegno della cosiddetta Carta Costituzionale! che giа solo per questo motivo andrebbe abrogata, riscritta e corretta secondo logica, razionalitа e soprattutto in onore del principio di eguaglianza di trattamento e di diritti fra cittadini.



In particolare in merito ai rapporti tra cittadini e le istituzioni dello Stato.



Ma non sera stabilito allarticolo 1 che .La Sovranitа appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione?

Vedi articolo 3 ??.





Trombata n2



Il Presidente della Repubblica puт nominare senatori a vita cinque cittadini che hanno illustrato la Patria per altissimi meriti nel campo sociale, scientifico, artistico e letterario.









Io mi domando . Ma come puт il nostro primo funzionario dirigente dello Stato, dipendente a tempo determinato, il cosiddetto Presidente della Repubblica, che giа il nostro Consiglio dAmministrazione (Il Parlamento) ha nominato usurpando il nostro legittimo diritto di elezione, senza interpellarci nй consultarci (vedi sopra), come puт nominare a sua volta altri funzionari dello Stato a nostra insaputa a cui perт egli (primo funzionario) ci costringe a pagare la loro congrua e pingue prebenda mensile di circa quaranta milioni di vecchie lire, nonchй tutte le regalie e pertinenze del caso.



Vale la pena di citare solo di passaggio la non indifferente pensione ottenibile dopo solo trentasei mesi (spero di non sbagliarmi in eccesso) quando i semplici cittadini lavoratori ormai se vogliono ambire ad una misera pensione (neanche lontanamente paragonabile a quella dei senatori a vita) devono prestare la loro indefessa opera per almeno una quarantina danni





Non so voi, io mi sono veramente scassato i marroni.





Ma quando vorranno questi nostri dipendenti finalmente capire che i pubblici funzionari tutti sono al servizio del cittadino e non viceversa???





Quando questi nostri dipendenti vorranno finalmente capire che i pubblici funzionari di ogni ordine e grado, e quindi anche i Parlamentari ed i presidenti della Repubblica sono dei dipendenti pubblici stipendiati con il denaro del popolo dei contribuenti?????



Ecco quindi le tre petizioni



1) vogliamo riformare sul serio la Carta Costituzionale che ormai ha fatto il suo tempo e che si dovrа prevedere sia aggiornata periodicamente almeno ogni dieci anni?



2) Vogliamo in particolare pretendere il cambiamento della modalitа di elezione del Presidente della Repubblica e prevedere un elezione a suffragio universale e diretto??



3) Vogliamo infine abolire la perversa ed ignobile abitudine di usurpare i diritti dei cittadini elettori e contribuenti e di eliminare definitivamente la carica di senatore a vita???









Sign The Petition

Sign with Facebook sign_with_twitter
OR

If you already have an account please sign in, otherwise register an account for free then sign the petition filling the fields below.
Email and the password will be your account data, you will be able to sign other petitions after logging in.

Privacy in the search engines? You can use a nickname:

Attention, the email address you supply must be valid in order to validate the signature, otherwise it will be deleted.

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Shoutbox

Who signed this petition saw these petitions too:

Sign The Petition

Sign with Facebook sign_with_twitter
OR

If you already have an account please sign in

Comment

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Goal
0 / 50

Latest Signatures

No one has signed this petition yet

Information

Tags

No tags

Share

Invite friends from your address book

Embed Codes

direct link

link for html

link for forum without title

link for forum with title

Widgets