Petizioni contro i tagli con cui il Governo Berlusconi sta colpendo le Italiane e gli Italiani residenti allestero sign now

Care Italiane, cari Italiani,

finora il nostro impegno è stato rivolto costantemente, purtroppo invano, alle troppe questioni irrisolte riguardanti noi italiani allestero:

Indebiti pensionistici
Doppia imposizione fiscale
Riacquisto della cittadinanza, bloccato dalla fine anticipata della legislatura precedente.
Discriminazione sullICI e sullassegno sociale.

Oggi, però, il rischio è molto più grave:

La Finanziaria 2009 taglia 50 milioni di Euro sulle politiche migratorie, con una percentuale addirittura superiore al 50\% sugli interventi generali di promozione della cultura italiana allestero. Per gli anni prossimi sono previsti tagli ancora più gravi.

Nello specifico, sui corsi di LINGUA E CULTURA la decurtazione è del 60\%.

In questo modo non solo non si costruisce un nuovo rapporto dei nostri giovani con lItalia, ma si distrugge quanto di buono si è fatto finora.

Raccogliamo tutte le forze per far sentire la nostra voce e la nostra protesta.

Il Comitato Promotore del Partito Democratico lancia una petizione popolare per protestare contro i tagli indiscriminati con cui il Governo Berlusconi sta colpendo le Italiane e gli Italiani residenti allestero. E forte il sospetto che questa operazione risponda a logiche punitive: allestero non lo abbiamo votato ed ora Berlusconi si vendica!
Chiediamo ai Parlamentari di centrodestra eletti nelle Circoscrizioni estere di giustificare il loro appoggio a questi tagli dopo tutte le promesse elettorali.
Impegniamo il nostro deputato Gino Bucchino a rappresentare in tutte le forme i nostri diritti in Parlamento e affidiamo a lui questa petizione a difesa dei nostri diritti.


Firmate tutti la
PETIZIONE POPOLARE A SOSTEGNO DEI NOSTRI DIRITTI!
Per fare sentire forte la nostra voce, la nostra protesta, le nostre richieste!


Il Comitato Promotore PD Nordamerica

Sign The Petition

Sign with Facebook
OR

If you already have an account please sign in, otherwise register an account for free then sign the petition filling the fields below.
Email and the password will be your account data, you will be able to sign other petitions after logging in.

Privacy in the search engines? You can use a nickname:

Attention, the email address you supply must be valid in order to validate the signature, otherwise it will be deleted.

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Shoutbox

Who signed this petition saw these petitions too:

Sign The Petition

Sign with Facebook
OR

If you already have an account please sign in

Comment

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Goal
0 / 50

Latest Signatures

No one has signed this petition yet

Information

Martina FlowersBy:
WorkIn:
Petition target:
italiani residenti all'estero

Tags

No tags

Share

Invite friends from your address book

Embed Codes

direct link

link for html

link for forum without title

link for forum with title

Widgets