Per uno statuto democratico ad UniTo sign now

La Commissione Statuto, grazie ai voti compatti della sua componente maggioritaria dei professori ordinari (8 su 15) ha approvato una bozza di statuto che disegna gli organi di governo in una forma che non permette di fatto laccesso alla rappresentanza a tutte le componenti dellAteneo mentre diminuisce quella sia dei Tecnici Amministrativi sia degli studenti (peraltro, in questo caso, violando il dettato della legge).

Il Senato accademico, secondo questo impianto, verrebbe eletto sulla base di microaree culturali, che non favoriscono una reale rappresentanza di tutte le aree scientifico-disciplinari dato che molte rimangono al di fuori di questo schema bensì solo quelle già esistenti e garantite dallaccordo delle diverse componenti presenti allinterno della Commissione. Sarebbe uno schema pericoloso per il futuro dellAteneo poiché da un lato impedirebbe lo sviluppo di altre aree (che a quel punto non avrebbero autonoma rappresentanza), dallaltro si muoverebbe in direzione contraria allo sviluppo di tutto il mondo scientifico, che tende a privilegiare linterdisciplinarietà e la trasversalità dei saperi.

Quel Senato sarebbe costituito da soli professori (con tutta probabilità dai 26 direttori di dipartimento), il cui peso percentuale sale dal 71.4\% al 77.1\%. Gli studenti passerebbero dal 19\% al 14.3\%, inferiore al limite minimo del 15\% sancito dalla legge, e i rappresentanti degli oltre 2000 tecnici e amministrativi passerebbero da un già risibile numero di 4 rappresentanti a soli 3 membri, l8.6\% del Senato.

Sarebbe proprio questo Senato accademico a designare i membri del Consiglio di Amministrazione, che la legge Gelmini ha trasformato nellorgano di indirizzo strategico e decisore ultimo dellAteneo. Ciò significa che il Cda non può essere considerato solo un organo tecnico, i cui membri devono essere scelti unicamente sulla base di generiche competenze, ma anche di indirizzo politico. La richiesta di eleggere democraticamente i suoi membri è stata però rifiutata senza alcun vero dibattito, così come è stata rifiutata lipotesi di riservare al personale TA uno dei cinque posti riservati agli interni.

Il Tavolo di Lavoro della componente Tecnico amministrativa sullo Statuto e la Commissione per uno Statuto Democratico di Unito, congiuntamente:
esprimono un parere fortemente negativo rispetto alla posizione manifestata dalla Commissione Statuto
ribadiscono la loro proposta alternativa sugli organi di governo dellateneo
chiedono a tutti i dipendenti e studenti di sostenere pubblicamente tale posizione sottoscrivendo la presente petizione.

Di seguito sono riassunti i punti fondamentali della proposta alternativa, che si trovano anche - evidenziati in giallo - nel documento pubblicato sul blog della Commissione Statuto (http://fire.rettorato.unito.it/blog/?category=44)

Possono sottoscrivere la presente petizione PO, PA, RU, TA, precari della ricerca e della didattica, dottorandi e studenti indicando obbligatoriamente, oltre a nome e cognome, il proprio ruolo e il proprio indirizzo e-mail istituzionale (al solo scopo di verificare lappartenenza allateneo). Se per qualunque motivo non si fosse in grado di indicare tale indirizzo si prega di precisarlo nelle note, fornendo anche gli estremi necessari alla verifica dellappartenenza allateneo (matricola, dipartimento, facoltà,)


Composizione del CDA:
Il Consiglio di Amministrazione è formato da 11 membri:
a) il Rettore,componente di diritto
b) 2 rappresentanti eletti dagli studenti
c) 3 componenti non appartenenti ai ruoli dellAteneo (esterni) scelti dal senato accademico.
d) 4 rappresentanti di professori e ricercatori, eletti a collegio unico e a suffragio universale da tutti i professori e ricercatori
e) 1 rappresentante del personale tecnico-amministrativo, eletto dal personale TA a suffragio universale

Per accertarsi che i candidati a posti succitati rispondano alle caratteristiche specificate dalla legge ("possesso di comprovata competenza in campo gestionale ovvero di una esperienza professionale di alto livello con una necessaria attenzione alla qualificazione scientifica culturale"), ogni quattro anni viene istituita una "commissione di selezione composta da:
- tre membri eletti dai ricercatori
- tre membri eletti dagli associati
- tre membri eletti dagli ordinari
- tre membri eletti dal personale TA
- tre membri eletti da assegnisti, borsisti co.co.co etc.
- tre membri eletti dal senato degli studenti

La commissione seleziona a numero aperto coloro i quali rispondono ai requisiti di legge tra i candidati che partecipano a un bando esterno per i componenti non appartenenti ai ruoli dellAteneo, e tra quelli che partecipano a un bando interno per i componenti appartenenti al personale di ruolo dellAteneo. La scelta finale competerà al Senato per gli esterni e all'elettorato succitato per gli interni.

I curricula e le motivazioni delle scelte e delle designazioni sono pubblicate sul web.


Composizione del senato accademico

Il senato accademico è composto da 35 membri:
a) Rettore
b) 6 eletti dagli studenti
c) 4 eletti dal personale TA
d) 24 docenti e ricercatori suddivisi nelle quattro macroaree (6 per macroarea) eletti come segue:
2 direttori di dipartimento afferenti alla macroarea eletti da tutti i docenti e ricercatori della macroarea (4 macroaree = 8 direttori)
4 docenti o ricercatori eletti dai docenti e ricercatori, a collegio unico, afferenti alla macroarea (4 macroaree = 16 docenti/ricercatori)

Sign The Petition

Sign with Facebook
OR

If you already have an account please sign in, otherwise register an account for free then sign the petition filling the fields below.
Email and the password will be your account data, you will be able to sign other petitions after logging in.

Privacy in the search engines? You can use a nickname:

Attention, the email address you supply must be valid in order to validate the signature, otherwise it will be deleted.

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Shoutbox

Who signed this petition saw these petitions too:

Sign The Petition

Sign with Facebook
OR

If you already have an account please sign in

Comment

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Goal
0 / 50

Latest Signatures

No one has signed this petition yet

Information

Agnes SerranoBy:
SportIn:
Petition target:
Senato Accademico UniTo

Tags

No tags

Share

Invite friends from your address book

Embed Codes

direct link

link for html

link for forum without title

link for forum with title

Widgets