Manifesto dei Ricercatori sign now

On. Ministro,
qualche settimana fa tutto il personale del CNR ha appreso, senza peraltro ricevere appropriate spiegazioni, che il Consiglio di Amministrazione dell'Ente aveva deciso di tagliare del 30\% il finanziamento alle strutture scientifiche (-23 MEuro), a fronte di un taglio del Fondo Ordinario del MUR del 5\% (-30,9MEuro).
Molti Direttori dei nostri Istituti si sono immediatamente rivolti all'Amministrazione Centrale chiedendo le motivazioni di questa scelta ritenuta eccessivamente penalizzante per la rete. La risposta e' arrivata dopo qualche giorno con una lettera firmata dal Direttore Generale nella quale sostanzialmente viene detto che il taglio del finanziamento alla rete и, di fatto, "l'unica soluzione possibile" vista lincomprimibilita delle altre spese previste per il 2007.
Non e' certamente nostro compito esprimerci su scelte di bilancio, anche perche' non possediamo sufficienti dettagli analitici di costo e di opportunita' per fare un'adeguata valutazione. E' invece nostro inalienabile diritto conoscere chi и il responsabile della drammatica situazione finanziaria in cui si trovera a breve la rete scientifica del CNR: и la Legge Finanziaria 2007 che ha di fatto strangolato la nostra rete scientifica, come sostiene il vertice del CNR, oppure la rete soffre perchй il vertice ha riversato su di essa lintero ammontare dei tagli, senza esplorare concretamente la comprimibilita di altre spese ?

Purtroppo, gli attuali meccanismi di governo del CNR non offrono alcuno strumento diretto o indiretto per accertarne la congruita, lasciandoci solo la possibilita' di accettare decisioni imposte dall'alto.
E un fatto certo che se il bilancio 2007 restera quello che ci e stato prospettato, l'autonomia e la capacita' di competere del CNR, soprattutto nelle sfide internazionali, sara fortemente indebolita. La competitivita e la forza del CNR sono sicuramente patrimonio dei ricercatori e dei tecnologi e degli Istituti in cui essi operano.

Siamo certi che il Ministero vigilante ci fara conoscere presto la sua valutazione sulla difficile situazione che stiamo vivendo.

Sign The Petition

Sign with Facebook
OR

If you already have an account please sign in, otherwise register an account for free then sign the petition filling the fields below.
Email and the password will be your account data, you will be able to sign other petitions after logging in.

Privacy in the search engines? You can use a nickname:

Attention, the email address you supply must be valid in order to validate the signature, otherwise it will be deleted.

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Shoutbox

Who signed this petition saw these petitions too:

Sign The Petition

Sign with Facebook
OR

If you already have an account please sign in

Comment

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Goal
0 / 50

Latest Signatures

No one has signed this petition yet

Information

Judy CopelandBy:
School and EducationIn:
Petition target:
On.Fabio Mussi - Ministro dell'Universita' e Ricerca

Tags

No tags

Share

Invite friends from your address book

Embed Codes

direct link

link for html

link for forum without title

link for forum with title

Widgets