Limitazioni del traffico a Roma sign now

- Al Comune di Roma, Italia
e.p.c.
- Al Ministero dei Trasporti italiano
- Al Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare italiano
- Al commissario Europeo per l'Ambiente: Stavros Dimas
- Alle agenzie di stampa Italiane

La presente petizione invita le autorità italiane, in particolare l'autorità comunale di Roma, a rivedere i parametri con cui è stata limitata la circolazione delle auto EURO 4.

PREMESSO
- che nell'anno 2007 il governo italiano riconosceva un incentivo alla rottamazione di 800 EURO per l'acquisto di un auto EURO 4 con emissioni di CO2 pari o inferiori a 140 g/Km,

- che un auto con queste caratteristiche risulta quasi sempre o una benziana di piccola cilindrata o , per le auto 'familiari' un (Turbo)Diesel di media cilindrata,

oggi le stesse auto Diesel sono interdette dalla circolazione se non provviste Filtro Anti Particolato (FAP) di serie.
Tale provvedimento CONSENTE invece alle auto a benzina EURO 4 di qualsiasi cilindrata di circolare liberamente nei giorni di traffico limitato.
Auto a benzina spesso inquinanti ben oltre i 140 g/Km di CO2.
Ritenendo quindi il provvedimento ingiusto e parziale,
- i cittadini italiani di Roma
- i cittadini interessati a provvedimenti simili di altre città,

CHIEDONO
una immediata revisione del provvedimento.

Fermo restando le esigenze di disabili, anziani, commercianti e altre eventuali categorie doverosamente da tutelare,
- l'attuale provvedimento NON TIENE IN NESSUNA CONSIDERAZIONE i parametri
governativi che concessero l'incentivo.
- l'attuale provvedimento, per equità, dovrebbe agire su TUTTE le EURO 4, o permettendone la circolazione o proibendola a tutte;
- l'attuale provvedimento pone sullo stesso piano auto a impatto ambientale molto basso
(elettriche, ibride, Metano) con auto a benzina, anche di elevata cilindrata.

Considerato che, quanti avevano bisogno di un auto di una certa capienza per esigenze familiari, sono stati praticamente 'guidati' dal governo attuale all'acquisto di un'auto Diesel, il Comune di Roma NON PUO' INVALIDARE i parametri governativi che stabilirono l'incentivo offerto:

Se il governo italiano riconosce inoltre l'esclusione dal pagamento di una tassa nazionale queste auto EURO 4, allora implicitamente ne riconosce la compatibilità e validità riguardo all'impatto ambientale.
Si chiede quindi al Comune di Roma, nonché alle autorità preposte, la revisione immediata del provvedimento a parametri imparziali, quali:
- sola classificazione europea EURO 4, (piuttosto che il tipo di alimentazione)
OPPURE
- parametro emissioni inquinanti uguale o inferiore a 140 g/Km di CO2 COME PREVEDEVA L'INCENTIVO GOVERNATIVO.

Sign The Petition

Sign with Facebook
OR

If you already have an account please sign in, otherwise register an account for free then sign the petition filling the fields below.
Email and the password will be your account data, you will be able to sign other petitions after logging in.

Privacy in the search engines? You can use a nickname:

Attention, the email address you supply must be valid in order to validate the signature, otherwise it will be deleted.

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Shoutbox

Who signed this petition saw these petitions too:

Sign The Petition

Sign with Facebook
OR

If you already have an account please sign in

Comment

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Goal
0 / 50

Latest Signatures

No one has signed this petition yet

Information

Lina PerryBy:
School and EducationIn:
Petition target:
Comune di Roma

Tags

No tags

Share

Invite friends from your address book

Embed Codes

direct link

link for html

link for forum without title

link for forum with title

Widgets