La storia corre sui binari... sign now

La seguente petizione,promossa da un gruppo di appassionati delle ferrovie isernini,ha per scopo il recupero funzionale di alcune strutture ferroviarie di interesse storico,presenti nella stazione di Isernia.Il fine и di consentire l'organizzazione di eventi di interesse storico-culturale a tema ferroviario,come l'effettuazione di treni storici o l'allestimenti di mostre.Di seguito и riportato il testo ufficiale della petizione:

In seguito all'incontro avvenuto tra l'assessore all'urbanistica del comune di Isernia e i vertici di RFI riguardante i lavori di smantellamento del materiale ferroviario antistante il Museo della Cultura e del Tempo Libero ubicato presso la stazione ferroviaria di Isernia, si evince la ferma quanto inaccettabile convinzione delle parti, che la realizzazione di un risicato spazio verde possa venire incontro e addirittura risolvere i problemi della cittadinanza. Si и lasciato prepotentemente da parte l'aspettativa di una larga fetta di cittadini, soprattutto giovani, che desidererebbero coltivare una passione e impegnare il proprio tempo libero in attivitа che peraltro contribuirebbero a sottrarli da pericolose tentazioni che minano la societа in cui viviamo. Il risvolto sociale и l'argomento principe che il gruppo scrivente erige a propria bandiera.
И presto detto: basterebbe difatti riattare e portare ai vecchi splendori le infrastrutture e attrezzature esistenti nell'area oggetto di tale discussione. Considerato che un folto gruppo di isernini, appassionati del settore ferroviario, и pronto a collaborare come volontari ad un futuro progetto di riqualificazione dell'intera area, si propone di restaurare la vecchia piattaforma girevole (un tempo usata per l'inversione della direzione di marcia delle locomotive a vapore), riportare al pieno funzionamento le vecchie colonne di rifornimento di acqua per treni a vapore, restaurare i vecchi casotti di servizio per adibirli, ad esempio, alla raccolta di vecchi cimeli ferroviari e/o quanto altro possa essere fattibile rispecchiando il tema ferroviario, e tentare di reindirizzare, per quanto possibile, la destinazione dell'ormai giа restaurato capannone ex DL.
Abbiamo in regione un treno storico denominato della cultura composto da due locomotive a vapore Gr 625 (la 054 e la 055) con tender a 4 assi appartenenti al DL di Campobasso ma sono attualmente in riparazione presso le officine di Pistoia dove verranno rimesse in condizione di marcia per effettuare treni storici. Prima che vengano assegnate altrove, sarebbe auspicabile il ritorno di almeno una delle due locomotive per un giusto utilizzo lungo la tratta Isernia-Carpinone-Campobasso la quale linea, insieme alla Isernia-Carpinone-Sulmona, sono state piщ volte oggetto di articoli pubblicati sulle principali riviste nazionali del settore quali linee tra le piщ belle e affascinati d'Italia, dal punto di vista paesaggistico e naturalistico. Tutto ciт andrebbe a collocarsi in un discorso di sviluppo turistico, tenuto conto che in altre regioni d'Italia и realtа giа da diversi anni.
Il Molise al solito rimane al palo!
Degli esempi? La Toscana organizza i Treni della Valdorcia (terre senesi) da dieci anni; la stessa cosa avviene nel basso Sebino, a Tirano, in Lombardia, in Sicilia, in Sardegna, in Puglia e nel Lazio, dove esistono associazioni di volontari che collaborano con Trenitalia. Altro esempio: la Merano Malles, dismessa dalle FS, venduta alla provincia di Bolzano e dalla stessa rimessa in esercizio, ha visto transitare nel solo 2006 un milione di passeggeri e ben 118.500 in un solo mese.
Noi siamo convinti che ciт sia possibile realizzarlo anche nella nostra regione. Si porterebbe cosм un sostanziale beneficio in termini socio-economici a tutta la comunitа, agli Enti interessati e in ultimo ai numerosi appassionati che vedono in questo momento l'alienarsi di un patrimonio che ancora puт e deve essere recuperato.
Sperando in una fattiva collaborazione si inviano cordiali saluti.
Isernia, 24/02/2007
Un gruppo di appassionati

Sign The Petition

Sign with Facebook
OR

If you already have an account please sign in, otherwise register an account for free then sign the petition filling the fields below.
Email and the password will be your account data, you will be able to sign other petitions after logging in.

Privacy in the search engines? You can use a nickname:

Attention, the email address you supply must be valid in order to validate the signature, otherwise it will be deleted.

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Shoutbox

Who signed this petition saw these petitions too:

Sign The Petition

Sign with Facebook
OR

If you already have an account please sign in

Comment

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Goal
0 / 50

Latest Signatures

No one has signed this petition yet

Information

Ronnie WaltersBy:
Culture and SocietyIn:
Petition target:
Amanti del mondo dei treni

Tags

No tags

Share

Invite friends from your address book

Embed Codes

direct link

link for html

link for forum without title

link for forum with title

Widgets