Forza Salernitana. Uniamoci. sign now

La città di Salerno e la tifoseria della Salernitana vivono un momento di divisione, una delle fasi più buie dell'intera storia della nostra squadra di calcio. La Salernitana Sport di Aliberti è stata estromessa dal campionato di Serie B 2005/2006, ma ha potuto usufruire, grazie ad una decisione contraddittoria della Federcalcio, della possibilità di disputare il campionato di Terza Categoria. Al contempo, la Salernitana Calcio di Lombardi ha acquisito il titolo sportivo del club di Aliberti e si accinge a disputare la terza stagione sportiva della sua recente storia.

Due squadre apparentate, l'una (Salernitana Sport) madre dell'altra (Salernitana Calcio). Due "Salernitane": con lo stesso nome e gli stessi colori. Una situazione unica nel panorama nazionale, dal momento che, nelle altre città in cui un club ha fruito del lodo Petrucci, la società subentrante ha acquisito i beni immateriali del club fallito.

Gli scenari sono molteplici. L'unico auspicabile dall'intera tifoseria, tuttavia, è quello che vede la riunificazione della Salernitana Sport (un glorioso club con 87 anni di storia che giace mestamente in un tribunale fallimentare) con la Salernitana Calcio, che della vecchia società possiede il titolo sportivo. Per far sì che ciò accada, vi è bisogno che la dirigenza del club di Via Posidonia acquisisca all'asta i beni immateriali della Salernitana Sport. La prima asta è andata deserta e ci si attende un calo del prezzo.

Quello che possiamo fare noi tifosi? Premere affinché Lombardi acquisisca la Salernitana Sport (e dunque il suo storico marchio). Come? Vi sono diverse idee che spopolano nei forum: una "amichevole per il cavalluccio" con l'incasso da destinare all'acquisizione della Salernitana; la sottoscrizione in massa dell'abbonamento alle partite interne della Salernitana Calcio con la promessa che il presidente Lombardi destini parte degli introiti nel nobile scopo qui dichiarato; una sorta di azionariato popolare con l'unico intento di riunificare le due società salernitane.

E' il momento di agire, non di puerili scontri tra sostenitori di due cause apparentemente differenti. E con questa petizione mi propongo di raccogliere il massimo consenso possibile affinché termini questa immonda violenza che attanaglia la nostra città, la nostra squadra, la nostra passione.

Per ritornare uniti e, in un futuro prossimo, per ritornare grandi.

Marco Giannatiempo

Sign The Petition

Sign with Facebook sign_with_twitter
OR

If you already have an account please sign in, otherwise register an account for free then sign the petition filling the fields below.
Email and the password will be your account data, you will be able to sign other petitions after logging in.

Privacy in the search engines? You can use a nickname:

Attention, the email address you supply must be valid in order to validate the signature, otherwise it will be deleted.

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Shoutbox

Who signed this petition saw these petitions too:

Sign The Petition

Sign with Facebook sign_with_twitter
OR

If you already have an account please sign in

Comment

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Goal
49 / 100

Latest Signatures

browse all the signatures

Information

Justin MarshBy:
Entertainment and MediaIn:
Petition target:
Sostenitori della Salernitana

Tags

No tags

Share

Invite friends from your address book

Embed Codes

direct link

link for html

link for forum without title

link for forum with title

Widgets