FERMIAMO LE ESECUZIONI CAPITALI IN IRAN . SOSTENIAMO LA RESISTENZA IRANIANA. sign now


FERMIAMO LE ESECUZIONI CAPITALI IN IRAN,
SOSTENIAMO LA RESISTENZA IRANIANA.

LIBERTA E UMANITA PER l IRAN


Oggi l Iran contravviene ad ogni norma, internazionalmente riconosciuta, riguardante i diritti dell uomo ! La lapidazione viene a tuttoggi praticata su larga scala, le donne hanno diritti limitatissimi o nulli, alle minoranze religiose non viene permesso di praticare liberamente il loro culto; in Iran non esiste libertà di parola !

Facendo leva sulle proprie ricchezze petrolifere, il regime iraniano tiene in ostaggio
il mondo nella sua ricerca forsennata dell arma atomica. I cittadini iraniani che si oppongono al regime vengono etichettati come terroristi sia in Europa che negli Stati Uniti. Stanno cercando di smantellare la resistenza ; il regime sta aumentando
le pressioni sui governi di mezzo mondo, in particolare quelli della UE.

E molto increscioso vedere come i tentativi di pressione del regime di Teheran abbiano quasi sempre avuto successo ! In una intervista con il canale radio BBC4
del 1 Febbraio 2006 l ex Ministro degli Esteri inglese Jack Straw ha ammesso che : l OMPI (Organizzazione dei Mujaheddin del Popolo Iraniano) è stata inserita nella lista delle organizzazioni terroristiche su esplicita richiesta degli Ayatollah L ex Ministro ha inoltre dichiarato alla BBC4 : come contropartita Teheran ha accettato di negoziare con l occidente !

Tali prassi illegali sono state confermate e respinte dalla Corte di Giustizia Europea di Prima Istanza il 12 dicembre 2006. La Corte, nella sua sentenza, ha annullato la decisione della UE di aver congelato i fondi dell OMPI. La Corte
ha anche annullato l inserimento dell OMPI nella lista delle organizzazioni terroristiche. Nonostante la sentenza della Corte, le risoluzioni del Parlamento danese, della maggioranza dei parlamentari italiani, della Commissione Affari Esteri italiana, del Senato belga, le firme di più di 1000 parlamentari europei, la lettera del Commissione Giustizia del Parlamento olandese al Ministro degli Esteri dell Unione, malgrado tutto ciò il Consiglio dei Ministri del Consiglio d Europa il 28 giugno 2007 ha deciso di mantenere l OMPI nella lista delle organizzazioni terroristiche.

L OMPI è una organizzazione secolare anti-fondamentalista sostenuta in maniera crescente dalla popolazione in Iran. L OMPI , insieme ai partner della Coalizione del Consiglio Nazionale della Resistenza, gode del supporto di un gran numero di personalità politiche fra cui membri del Senato e del Parlamento belga e membri di entrambe le Camere del Parlamento britannico. Nel mondo sono stati oltre 8500 gli avvocati che hanno firmato la richiesta di ritiro del nome dell OMPI dalla lista delle organizzazioni terroristiche.

I Mujaheddin iraniani offrono una soluzione per risolvere la crisi in Iran. Essi si oppongono sia alla politica di accondiscendenza nei confronti degli Ayatollah sia ad ogni tipo di intervento militare esterno. L OMPI vuole un cambiamento democratico che avvenga attraverso la popolazione iraniana e la loro resistenza.

Con il presente appello chiediamo al Consiglio dei Ministri dell UE di annullare immediatamente la decisione che mantiene l OMPI nella lista delle organizzazioni terroristiche; tale decisione è una sfida aperta alla sentenza della Corte di Giustizia ed è assolutamente infondata. Questa enorme ingiustizia che ha favorito e favorisce gli interessi del regime di Teheran ha una motivazione esclusivamente politica !

Sign The Petition

Sign with Facebook
OR

If you already have an account please sign in, otherwise register an account for free then sign the petition filling the fields below.
Email and the password will be your account data, you will be able to sign other petitions after logging in.

Privacy in the search engines? You can use a nickname:

Attention, the email address you supply must be valid in order to validate the signature, otherwise it will be deleted.

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Shoutbox

Who signed this petition saw these petitions too:

Sign The Petition

Sign with Facebook
OR

If you already have an account please sign in

Comment

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Goal
0 / 100

Latest Signatures

No one has signed this petition yet

Information

Sherri ParkerBy:
Transport and infrastructureIn:
Petition target:
Consiglio dei Ministri dell’ UE

Tags

No tags

Share

Invite friends from your address book

Embed Codes

direct link

link for html

link for forum without title

link for forum with title

Widgets