Fermiamo il calcio italiano per un anno sign now

Il calcio italiano non è malato. E' morto. Domenica 11 novembre, con la guerriglia urbana che si è scatenata principalmente a Roma (ma anche in altre città) si è celebrato il funerale dello sport. Non ha senso che l'assurdo omicidio di un ragazzo, Gabriele Sandri (alla cui famiglia va tutta la nostra solidarietà e vicinanza), diventi il pretesto per scatenare un attacco di vero e proprio terrorismo contro le forze di Polizia.
E quello che abbiamo visto domenica non è altro che l'ennesimo episodio che ci attesta un calcio deforme, malato, lontano da quei valori che lo sport dovrebbe insegnare.
Calciopoli, le violenze, la morte di Raciti, la guerriglia di domenica: il calcio italiano ha bisogno di una seria riflessione, non di reazioni emozionali che lasciano il tempo che trovano. Per questo, raccogliamo la provocazione che mesi fa fu lanciata da alcuni organi di stampa: fermiamo il calcio italiano, le serie A, B e C, fino al prossimo campionato. Fermiamo la spirale di violenza, di odio, di distruzione e di paura che accompagnano le partite domenicali.
Saranno le serie minori e la sola Nazionale, che continuerà ad allenarsi, a rappresentare la vera faccia del calcio italiano.
Nel contempo chiediamo alla politica, ai vertici delle società sportive e agli organi federali di ripensare profondamente il calcio italiano nei suoi aspetti valoriali, economici, morali, di sicurezza.
E' una grande battaglia di cività, di amore per le nostre squadre e per le nostre città che non possiamo permetterci di perdere.

Sign The Petition

Sign with Facebook
OR

If you already have an account please sign in, otherwise register an account for free then sign the petition filling the fields below.
Email and the password will be your account data, you will be able to sign other petitions after logging in.

Privacy in the search engines? You can use a nickname:

Attention, the email address you supply must be valid in order to validate the signature, otherwise it will be deleted.

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Shoutbox

Who signed this petition saw these petitions too:

Sign The Petition

Sign with Facebook
OR

If you already have an account please sign in

Comment

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Goal
0 / 50

Latest Signatures

No one has signed this petition yet

Information

Zachary BrownBy:
LGTBIn:
Petition target:
F.I.G.C.; Ministro delle Attività Sportive

Tags

No tags

Share

Invite friends from your address book

Embed Codes

direct link

link for html

link for forum without title

link for forum with title

Widgets