A favore dei diritti dei Cittadini di Quaracchi/Brozzi/Pistoiese sign now

AL SIGNOR SINDACO DI FIRENZE, ALLILL.MO PRESIDENTE DEL Q5, AL SIGNOR QUESTORE DI FIRENZE, AL SIGNOR COMANDANTE DEI CARABINIERI DI FIRENZE, ALLILL.MO DIRETTORE DELLARPAT.

La "sicurezza" dovrebbe essere un diritto garantito ad ogni cittadino: e un valore fondamentale di ogni societa civile, irrinunciabile e, per sua natura, prezioso.
Siamo un gruppo, numeroso, di cittadini che abitano nella zona di Quaracchi/Brozzi/Pistoiese, nel quartiere 5 di Firenze: molti di noi abitano in via del Pesciolino, via dellOsteria, via Umbria, via Veneto, via di Cocco, via Pistoiese, etc. e nelle zone immediatamente limitrofe. Tra di noi ci sono sia pensionati che (molte) famiglie con figli, anche piccoli; come pure singles, giovani coppie e famiglie in formazione.
Recentemente, soprattutto negli ultimi mesi, abbiamo assistito ad una paurosa escalation di atti criminali, che non esitiamo a definire, in base alla nostra esperienza, senza precedenti. Ripetuti furti in case ed appartamenti, nelle cantine (private e condominiali), nei garages; furti ed atti vandalici ai danni di autoveicoli e motoveicoli. Nella zona, come hanno scritto anche fonti di stampa cittadine, ci sono inoltre state anche delle vere e proprie aggressioni, oltre a scippi e reati similari. Inoltre conviviamo quotidianamente con problemi legati ad emissioni inquinanti non più tollerabili: rumori di aerei in transito, odori acri e persistenti provenienti dalle zone oltre il fiume Arno. Per non parlare delle situazioni abitative precarie ed abusive che vedono capannoni/edifici abbandonati occupati da persone di nazionalità non italiana, in situazioni ambientali ed igieniche non tollerabili.
SIAMO SERIAMENTE PREOCCUPATI! LA SITUAZIONE SI E FATTA INSOSTENIBILE!
Gentile signor Sindaco, nelle sue "linee programmatiche", nel capitolo che interessa la Polizia Municipale, Lei afferma che uno dei suoi impegni e quello di "... rilanciare il Vigile di quartiere ...". Afferma inoltre che "... va valorizzato il ruolo della Polizia municipale anche come punto di riferimento per i problemi quotidiani, in rapporto con [gli] abitanti dei quartieri e [le] categorie economiche , e tra gli immediati obiettivi da perseguire si propone anche quello relativo allo ... sviluppo del coordinamento per attività legate alla percezione della sicurezza (degrado urbano, etc.) ...". Quelle che noi, genericamente, chiamiamo Forze dell'Ordine (e che, dal nostro punto di vista, comprendono tutti: Polizia, Vigili Urbani, Carabinieri) sembrano essere assenti nella nostra zona; o se presenti, sicuramente in misura nettamente inferiore alle oggettive necessità. Questa è la nostra vera percezione, la nostra sensazione: ci sentiamo abbandonati!
Gentile signor Sindaco di Firenze, gentile Presidente del Q5, gentilissimo Signor Questore di Firenze, gentile Signor Comandante dei Carabinieri di Firenze, ill.mo Direttore dellARPAT (ad ognuno per la propria competenza):
* Chiediamo un MAGGIOR PRESIDIO DEL TERRITORIO da parte delle Forze dell'Ordine (Vigili Urbani, Polizia, Carabinieri) perche possa essere tutelata la "sicurezza" di tutti noi. Non siamo cittadini di serie B e non vogliamo essere considerati come tali!
* Chiediamo che vengano DEFINITIVAMENTE risolte quelle situazioni abitative precarie di cui la nostra zona è piena. Persone di nazionalita straniera, immigrati spesso irregolarmente presenti sul territorio italiano, eleggono a proprio domicilio ed abitazione capannoni ed edifici abbandonati. Tali realtà, ben conosciute dalle Forze dellOrdine (tra le quali citiamo la Caserma dei Carabinieri di Peretola), sono fucine di micro-criminalità!
* Chiediamo URGENTEMENTE la MESSA IN SICUREZZA di un capannone abbandonato nellArea ex-Gover, tra via del Pesciolino e via dellOsteria, peraltro già da tempo abitazione di numerose persone di nazionalità straniera che presenta, addirittura, una copertura di AMIANTO. Tutti conoscono quanto è pericoloso questo materiale! Vogliamo che venga tutelata la salute sia nostra che dei nostri figli! Inoltre, a pochi metri di distanza, stanno per essere ultimati 2 asili nido comunali, che a breve saranno operativi: possibile che nessuno abbia a pensato a bonificare la zona, risolvendo definitivamente i problemi in essere?
* Chiediamo che vengano bonificate e RIPULITE le rive del canale di scolo, quello parallelo al fiume Arno, che versano in una situazione di totale degrado ed abbandono;
* Chiediamo un intervento, in particolare da parte di ARPAT, per far CESSARE le EMISSIONI INQUINANTI (rumori, odori) che quotidianamente oltrepassano la soglia della tollerabilità.

Gentile signor Sindaco di Firenze, gentilissimo Signor Questore di Firenze, gentile Signor Comandante dei Carabinieri di Firenze, ill.mo Direttore dellARPAT: I CITTADINI FIRMATARI DI QUESTA PETIZIONE VI CHIEDONO DI INTERVENIRE AL PIU' PRESTO!

Provvederemo, tramite la stampa locale (giornali), le televisioni regionali, Internet (il nostro sito web: http://pesciolino.wordpress.com), nonche' tramite altri canali/mezzi che riterremo utili, a dare la piu ampia e diffusa pubblicità possibile a questa nostra iniziativa. Siamo assolutamente determinati ad andare fino in fondo, visto si tratta della nostra salute e della qualita della nostra vita!

Attendiamo fiduciosi una vostra risposta, augurandoci che possa essere veloce, efficace e concreta.

Cordiali saluti,


I CITTADINI FIRMATARI DELLA PETIZIONE

Sign The Petition

Sign with Facebook
OR

If you already have an account please sign in, otherwise register an account for free then sign the petition filling the fields below.
Email and the password will be your account data, you will be able to sign other petitions after logging in.

Privacy in the search engines? You can use a nickname:

Attention, the email address you supply must be valid in order to validate the signature, otherwise it will be deleted.

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Shoutbox

Who signed this petition saw these petitions too:

Sign The Petition

Sign with Facebook
OR

If you already have an account please sign in

Comment

I confirm registration and I agree to Usage and Limitations of Services

I confirm that I have read the Privacy Policy

I agree to the Personal Data Processing

Goal reached !
200 / 100

Latest Signatures

  • 10 December 2015200. Laura G
    I support this petition
  • 28 November 2015199. Capone A
    I support this petition
  • 17 October 2015198. Francalanza E
    I support this petition
  • 14 October 2015197. Claudio C
    I support this petition
  • 05 October 2015196. Lorenzo F
    I support this petition
  • 10 August 2015195. Caterina Dim
    I support this petition
  • 09 August 2015194. Raffaellavalentina M
    I support this petition
  • 18 July 2015193. Cesar Octaviosandovalj
    I support this petition
  • 27 March 2015192. Sandro F
    I support this petition
  • 19 March 2015191. Pietro R
    I support this petition
  • 28 February 2015190. Sara I
    I support this petition
  • 20 February 2015189. Dina R
    I support this petition
  • 12 February 2015188. Fermezza A
    I support this petition
  • 31 December 2014187. Laros B
    I support this petition
  • 27 December 2014186. Ketti G
    I support this petition
  • 19 December 2014185. Leonardo I
    I support this petition
  • 16 November 2014184. Anna Carpenter
    è una situazione insostenibile Luogo di Nascita salerno Data di Nascita 25/05/43
  • 04 October 2014183. Maria I
    I support this petition
  • 03 October 2014182. Mancaniello A
    I support this petition
  • 30 September 2014181. Moscarelli M
    I support this petition
  • 23 September 2014180. Fioravanti I
    I support this petition
  • 23 July 2014179. Massimo M
    I support this petition
  • 06 July 2014178. Michel S
    I support this petition
  • 10 June 2014177. Tiziano V
    I support this petition
  • 03 June 2014176. Gloriosi C
    I support this petition
  • 02 June 2014175. Paola Lee
    I support this petition
  • 19 May 2014174. Lucia S
    I support this petition

browse all the signatures

Information

Summer QuinnBy:
Justice, rights and public orderIn:
Petition target:
AL SIGNOR SINDACO DI FIRENZE, ALL’ILL.MO PRESIDENTE DEL Q5, AL SIGNOR QUESTORE DI FIRENZE, AL SIGNOR COMANDANTE DEI CARABINIERI DI FIRENZE, ALL’ILL.MO DIRETTORE DELL’ARPAT

Tags

No tags

Share

Invite friends from your address book

Embed Codes

direct link

link for html

link for forum without title

link for forum with title

Widgets