RICONOSCIMENTO DEI DIRITTI NEOPAGANI firma ora

All’attenzione del Governo della Repubblica Italiana e agli Enti locali.

NOI, IN QUANTO CITTADINI ITALIANI E/O COME FACENTI PARTE DI ASSOCIAZIONI E REALTA' NEOPAGANE ATTIVE SUL TERRITORIO ITALIANO, CON LA PRESENTE DICHIARIAMO:

Che l’Italia ha adottato la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo nel 1948 e con essa ha riconosciuto che tutti gli esseri umani sono titolari di diritti e libertà fondamentali che devono essere rispettate e protette da tutte le nazioni del mondo.

La libertà religiosa è un diritto inalienabile, la Costituzione italiana garantisce che tutte le confessioni religiose siano egualmente libere davanti alla legge e abbiano diritto ad organizzarsi secondo i propri statuti, purché non contrastino con l’ordinamento giuridico italiano.
I rapporti delle confessioni religiose con lo Stato sono regolati per legge sulla base di Intese con le relative rappresentanze, la cui procedura è disciplinata dalla Costituzione italiana ed è parte fondante dell’ordinamento giuridico italiano che garantisce libertà di pensiero, coscienza e religione così come previsto dalla già citata Dichiarazione Universale dei Diritti umani.

Sebbene il Governo abbia firmato Intese con le confessioni religiose maggioritarie dello Stato italiano, nessuna intesa o attenzione è stata inoltrata al Parlamento ai fini di riconoscere e garantire diritti e protezione verso le religioni Neopagane.
Questo appello vuole farsi promotore di un messaggio forte che i rappresentanti di associazioni religiose e/o culturali Neopagane, dei gruppi spontanei di stampo neopagano e dei singoli firmatari di questo documento, pongono all'attenzione dei rappresentanti politici.

L’approvazione della nostra richiesta contribuirà ad affermare il principio di uno Stato italiano accogliente nei confronti di tutte le culture e le fedi e contribuirà a garantire a centinaia di migliaia di persone la possibilità di praticare con pienezza la loro confessione religiosa, una possibilità che ad oggi è loro preclusa. Il Neopaganesimo in Italia è ancora vittima di pregiudizi, di atti violenti (distruzione dei luoghi di riunione) e non può praticare serenamente il proprio culto in luoghi aperti; si è invece costretti a trovare rifugio in boschi o radure nascoste, assumendosi tutti i rischi che questo comporta.

A TALE PROPOSITO, CON LA SEGUENTE PETIZIONE, FACCIAMO APPELLO AGLI ARTICOLI 2-3-8-13-19-20 DELLA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA:
Riteniamo che per le religioni appartenenti al movimento spirituale del Neopaganesimo nessuno di questi articoli sia al momento attuato o rispettato. Noi siamo ancora oggetto di pregiudizi e di disinformazione.
Negli altri stati il Neopaganesimo è ormai riconosciuto o comunque è tollerato, citiamo ad esempio gli Stati Uniti d’America, l’Irlanda, l’Inghilterra, la Finlandia, la Lituania, la Svezia, la Francia; qui in Italia siamo invece oggetto di pregiudizi e a volte di discriminazione.

A TALE PROPOSITO CON LA SEGUENTE PETIZIONE CHIEDIAMO CHE:
• Siano ripristinati all'originaria destinazione d'uso gli antichi luoghi o edifici (ancora integri) legati ai culti pagani pre-cristiani, preservandone l'integrità e valorizzandone l'importanza storico-artistica;
• Che ci sia concesso di celebrare le festività neopagane in luoghi legati ai culti pre-cristiani, come accade in altri paesi, come in Inghilterra (si veda il caso di Stonehenge);
• Che sia concesso alle religioni Neopagane di creare o allestire templi, edicole o luoghi dove poter praticare la spiritualità Neopagana, sia in parchi pubblici che privati, o in aree da voi stessi consigliati;
• Che siano riconosciuti civilmente e quindi legalmente i matrimoni e i funerali officiati con il culto neopagano, che possano essere adottati simboli legati al neopaganesimo nei cimiteri civili;
• Che siano previsti in ambito scolastico programmi d’informazione riguardanti la spiritualità Neopagana, non con lo scopo di fare proselitismo ma con l’esigenza di informare per evitare pregiudizi;
• Che vengano messe in atto dalle Istituzioni delle strategie - tra cui un'idonea campagna d'informazione riguardante la spiritualità neopagana - atte a evitare qualsiasi discriminazione verso i pagani e in specialmodo verso i bambini (da parte di insegnanti e operatori scolastici) le cui famiglie praticano neopaganesimo. Chiediamo che sia rispettata e fatta rispettare l'attuale legge di difesa che prevede la non obbligatorietà dell'ora di religione cattolica e la sua sostituzione con l'ora alternativa. Tale diritto, anche se previsto in sede legale, non è praticamente concesso a molte famiglie, malgrado il loro desiderio e la loro stessa volontà di fruirne.


Suggeriamo di instaurare un rapporto di dialogo e di informazione con le Associazioni e le realtà neopagane che vorranno sottoscrivere la petizione, in quanto essendo il Neopaganesimo per sua natura variegato, composto da varie religioni e vari gruppi, non essendo dotato per motivi etici di capi o rappresentanti (o per lo meno, non esistendo un unico rappresentante del movimento neopagano italiano), sarebbe più idoneo stabilire un rapporto collaborativo e informativo tra enti locali e associazioni, gruppi e realtà neopagane.

L’obiettivo di questa petizione è quello di sensibilizzare le istituzioni italiane ed i decisori politici affinché prendano coscienza dell'esistenza del movimento neopagano e dei diritti dei cittadini che praticano questa via spirituale e religiosa.

Sia chiaro che, in questo testo, per Neopaganesimo si intendono tutte le vie spirituali contemporanee legate o ispirate ai culti pre-cristiani che onorano gli antichi Dèi, la Madre Terra e quindi la Natura, gli antenati ed ogni forma di vita (umana, animale e vegetale). Non si parla, quindi, di satanismo o di pratiche che non rispettano la vita.

www.petizioneneopagana.blogspot.it

Firma La Petizione

Firma con Facebook Firma con Twitter
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook Firma con Twitter
O

Se disponi già di un account esegui il login

Obiettivo firme
588 / 5000

Firme Recenti

  • 30 dicembre 2016588. cinzia rea (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 15 agosto 2016587. Ennineve (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 06 giugno 2016586. Gregorio Nardi (non verificato)
    Condivido pienamente e sottoscrivo.
  • 01 aprile 2016585. Dora Ruozzi (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 06 gennaio 2016584. Emanuele Necci
    Sottoscrivo questa petizione
  • 12 novembre 2015583. Andreyah (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 02 settembre 2015582. Federico Di Salvo (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 01 agosto 2015581. Davide Milano (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 14 luglio 2015580. Uuinilde (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 22 giugno 2015579. Law92 (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 07 giugno 2015578. Annette Corraro
    Sottoscrivo questa petizione
  • 01 giugno 2015577. Astroargentato
    Firmo per l'uguaglianza dei culti neopagani
  • 24 maggio 2015576. Donato Forte
    Sottoscrivo questa petizione
  • 24 maggio 2015575. Sabrina Mattioli
    Sottoscrivo questa petizione
  • 24 maggio 2015574. Daichix (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 24 maggio 2015573. CECIAAAAA
    Sottoscrivo questa petizione
  • 24 maggio 2015572. Fab P
    Sottoscrivo questa petizione
  • 22 maggio 2015571. Kyranshin (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 20 maggio 2015570. Arianna Betti
    Sottoscrivo questa petizione
  • 20 maggio 2015569. milena urbinati
    Sottoscrivo questa petizione
  • 19 maggio 2015568. Giuseppe Ripepi
    Sottoscrivo questa petizione
  • 10 maggio 2015567. Franco Noseda
    Sottoscrivo questa petizione
  • 30 aprile 2015566. Candido Margozzi
    Sottoscrivo questa petizione
  • 24 aprile 2015565. Luna Celtica
    Sottoscrivo questa petizione
  • 25 settembre 2014564. Daniel Macchione
    Sottoscrivo questa petizione, da neo pagano romano
  • 25 agosto 2014563. Anna Di Gaetano (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 21 luglio 2014562. mavti (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione

vedi tutte le firme

Informazioni

Italus AssociazioneDa:
ReligioneIn:

Sostenitori ufficiali della petizione:
Associazioni e gruppi neopagani

Tags

diritti, libertà, neopaganesimo, paganesimo, religione, riconoscimenti, uguagliana

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets

Fatti a mano con amore da Nextone Media

Smooto - Activism - When and How

Notizie.it - Mamme Magazine - Come Quando - Viaggiamo

Driven by Nextone Media