Fermiamo La Lottizzazione San Francesco (Baronissi) firma ora

Art. 5: La conservazione dei monumenti è sempre favorita dalla loro utilizzazione in funzioni utili alla società: una tale destinazione è augurabile, ma non deve alterare la distribuzione e l’aspetto dell’edificio. Gli adattamenti pretesi dalla evoluzione degli usi e dei costumi devono dunque essere contenuti entro questi limiti.

(Carta di Venezia del 1964)

 

Cosa prevede il Programma di Sviluppo Rurale?

Incentivazione di attività turistiche, Assessorato Agricoltura, AGC Sviluppo Attività Settore Primario – SeSIRCA, Programma di Sviluppo Rurale, PSR CAMPANIA 2007/2013

L’agricoltura campana vive ancora oggi un periodo di sofferenza, in parte legata alle passate emergenze che hanno colpito la nostra Regione, ma allo stato attuale dovuta preminentemente alla crisi economica congiunturale. Tanto più che l’immagine spesso veicolata da alcuni mezzi di comunicazione non rappresenta interamente la realtà dei fatti. Per fare un esempio, dei quasi seicentomila ettari impegnati in coltivazioni agricole in Campania, solo diecimila hanno sofferto materialmente dell’emergenza rifiuti e dell’inquinamento dei siti. La nostra terra è e resta quindi ricca di meravigliosi paesaggi, di produzioni tipiche, di qualità ed eccellenze di livello mondiale.

Con il nuovo Programma di Sviluppo Rurale – Psr 2007-2013, che vanta una dotazione finanziaria di un miliardo e 900 milioni di euro, abbiamo la grande opportunità di trasformare le risorse territoriali in patrimonio. Nella definizione del piano abbiamo puntato innanzitutto sul superamento delle attuali difficoltà del settore agricolo e delle aree rurali, configurando un nuovo modello di Agroalimentare, decisamente proiettato verso i mercati globali. Il tutto partendo da tratti caratteristici come il radicamento territoriale, l’organizzazione sinergica sia di filiera che intersettoriale e il concreto orientamento alla sostenibilità e all’occupazione.

In sintesi, la misura fornisce un sostegno ai beneficiari appresso individuati con l’obiettivo di:

1. accrescere l’attrattività delle aree rurali;

2. valorizzare le risorse naturali, architettoniche e culturali delle aree rurali rendendole attrattori turistici;

3. innescare processi di sviluppo sostenibile integrato;

4. promuovere la conoscenza dei prodotti di qualità del territorio;

5. realizzare infrastrutture informative a supporto della promozione e della valorizzazione del territorio

Verranno sviluppati i punti riportati? 

Intanto sono stati stanziati i fondi strutturali e di investimento europei (fondi SIE), compreso il Fondo Europeo per lo Sviluppo Rurale (Piano di Sviluppo Rurale 2014 - 2020).

Di seguito, vengono riportati alcuni dettagli della Lottizzazione San Francesco, bloccato già nel 1998:

"realizzazione di villette a schiera dell’altezza di due piani – prevede, a carico interamente dei privati, importanti opere pubbliche e la cessione al patrimonio comunale. In particolare, sarà realizzata un’area parcheggio con accesso da via Convento di circa 35 posti auto; un ampio parco attrezzato di 900 metri quadrati con accesso da via Convento, sottostante il Convento della SS Trinità; una nuova strada che collegherà via Convento e via Aldo Moro e aree di interesse comune, con la realizzazione di attività commerciali lungo via Moro.



 

Per la realizzazione della nuova strada sarà necessario rimuovere quattro alberi, intervento che sarà ampiamente compensato con la successiva piantumazione di alberature che daranno vita ad un boulevard molto suggestivo"

 

 

 

Firma La Petizione

Firma con Facebook Firma con Twitter
O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Consenso al trattamento dei dati personali
Autorizzazione alla comunicazione e/o alla cessione dei dati ai partner e ai soggetti terzi operanti nei settori servizi, editoriale, energia, telefonia, turistico, comunicazione, entertainment, finanziario, assicurativo, automobilistico, largo consumo, organizzazioni umanitarie e benefiche per l'invio di materiale pubblicitario e altre finalità di carattere promozionale e commerciale, a mezzo posta o telefono e/o sistemi automatizzati di chiamata o comunicazione di chiamata senza l'intervento di un operatore e/o comunicazioni elettroniche quali e-mail.

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

Firma con Facebook Firma con Twitter
O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Consenso al trattamento dei dati personali
Autorizzazione alla comunicazione e/o alla cessione dei dati ai partner e ai soggetti terzi operanti nei settori servizi, editoriale, energia, telefonia, turistico, comunicazione, entertainment, finanziario, assicurativo, automobilistico, largo consumo, organizzazioni umanitarie e benefiche per l'invio di materiale pubblicitario e altre finalità di carattere promozionale e commerciale, a mezzo posta o telefono e/o sistemi automatizzati di chiamata o comunicazione di chiamata senza l'intervento di un operatore e/o comunicazioni elettroniche quali e-mail.

Obiettivo firme
1 / 1000

Firme Recenti

  • 03 aprile 20171. Steve84
    Sottoscrivo questa petizione

Informazioni

Tags

puc 2016

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets